Come de-personalizzare la tua esperienza su Google

ignorareSebbene sappiamo da tempo che a Google piace tenere conto della nostra attività nei suoi prodotti a fini di personalizzazione, la preoccupazione dei consumatori è stata accresciuta dal suo nuovo sistema di informativa sulla privacy.

Ci sono vantaggi nell'aggiornamento, ma alcuni temono di ottenere troppa personalizzazione con le query di ricerca. Se in genere desideri mantenere le tue applicazioni Google libere dalla personalizzazione, ecco alcuni modi per aggirare il sistema.

Preferenze annunci

Qui puoi scoprire le categorie che Google ha legato alla tua attività web. Puoi modificare o rimuovere tutto o parte di questo (tramite lo strumento di disattivazione nella pagina di modifica e rimozione). Altrettanto interessante è come esattamente Google ti abbia valutato - e nei casi (ehm, casi personali) saranno molto, molto sbagliati. Dai un'occhiata alla sezione "i tuoi dati demografici", dove sono elencati l'età e il sesso presunti .

Se hai disattivato completamente, assicurati di andare qui in modo che venga salvato in modo permanente.

Puoi anche disabilitare completamente i cookie: è disponibile nelle opzioni sulla privacy del tuo browser, che si trova in "sotto il cofano" per gli utenti di Chrome.

Impostazioni +1

È stato fatto molto rumore sul pulsante +1 e, sebbene sappiamo che influisce sulla ricerca personalizzata, fino a che punto è ancora un po 'incerto. Visita questa pagina se desideri impedire a Google di utilizzare i tuoi +1 "e altre informazioni sul profilo" per influenzare i contenuti e gli annunci su proprietà non di Google. Giusto per essere chiari, questo significa che su siti esterni non vedrai i +1 delle persone che conosci e il tuo non verrà mostrato agli altri.

Mobile

Dovrai prendere una strada diversa quando utilizzi i prodotti Google tramite smartphone. Gli usi Android dovrebbero andare su Android Market, selezionare Menu e poi Impostazioni. Sotto qui dovresti essere in grado di regolare le preferenze degli annunci.

Gli utenti iOS dovranno visitare questo collegamento e utilizzare il codice QR per seguire i passaggi successivi. 

Gmail

Ecco alcuni modi per controllare Gmail. Prima di tutto, se non vuoi essere sottoposto ad annunci mentre stai esaminando la tua casella di posta, puoi visualizzarli tramite un'interfaccia HTML, POP1 o IMAP. Non è una soluzione elegante, ma è semplice. Esistono anche app per il blocco della webmail, come questa, che possono aiutare.

Google ha anche introdotto alcune nuove funzionalità personalizzate in Gmail quest'anno. La maggior parte di questi ha a che fare con la priorità e il mescolamento della posta elettronica in determinate categorie in base a un sistema automatizzato. Se preferisci rinunciare, visita il centro delle preferenze della posta in arrivo. In "Tipo di casella di posta" scegli "Classico", che dovrebbe cambiarlo da "Importante prima".

Cerca più il tuo mondo

toggleIntrodotto di recente, l'ultimo tentativo di Google di combinare social e ricerca è stato meno che ben accolto e ha raccolto alcune polemiche. Puoi utilizzare il pulsante Non essere cattivo per vedere quali siti social ti stai perdendo, oppure puoi utilizzare l'interruttore fornito da Google (a destra) per decidere se vuoi o meno che i contenuti di Google+ vengano inseriti nei tuoi risultati di ricerca.