Come cancellare un disco rigido e crittografare i file

come cancellare e codificare un'immagine di intestazione della versione del disco rigido 1455755838Al giorno d'oggi, sappiamo tutti che il backup dei file è importante (e facile dato il cloud). Tuttavia, cosa succede se il tuo computer desktop viene rubato inaspettatamente o se lasci il tuo notebook premium al bar locale? Sebbene sia uno scenario a cui probabilmente non vorresti pensare, è anche uno che probabilmente incontrerai ad un certo punto nel corso della tua vita. Un piano di backup eseguito accuratamente può alleviare la perdita di dati, ma sfortunatamente non vuoi nemmeno che estranei casuali leggano le informazioni altamente personali che hai accumulato sulla tua macchina negli ultimi tre anni. Fortunatamente, esiste più di un modo per proteggere le tue preziose informazioni dal cadere nelle mani sbagliate, o almeno impedire a mani indesiderate di accedere a tali informazioni senza la tua approvazione. La protezione dei file è essenzialmente un processo in due fasi.Non solo richiede di crittografare correttamente i dati sul disco rigido in modo da poter controllare l'accesso tramite password, ma comporta anche la cancellazione completa del disco rigido per impedire ad altri di recuperare i tuoi dati una volta deciso che è ora di spegnere il tuo computer personale al pascolo.

Ecco la nostra guida su come cancellare un disco rigido e crittografare i file utilizzando il freemium BitLocker, DiskCryptor e Active @ KillDisk. Non possiamo garantire che impedirà al ladro più esperto di tecnologia di ottenere le tue informazioni, ma sicuramente renderà le cose un po 'più difficili.

Aggiornamento:  questo post è stato originariamente pubblicato il 31 ottobre 2009 e aggiornato il 7 agosto 2014 da Brandon Widder. Le seguenti istruzioni ora riguardano BitLocker poiché la nostra precedente scelta di software,  TrueCrypt, non è più disponibile. Michael Brown ed Emily Schiola hanno contribuito a questo post.

Come crittografare i file utilizzando BitLocker

Uno dei modi migliori per proteggere i tuoi dati privati ​​è crittografarli sul tuo disco rigido. Il software di crittografia utilizza un algoritmo per codificare i dati in modo tale che possano essere letti solo da qualcuno che possiede la chiave speciale richiesta per decodificarli. Sebbene Internet sia disseminato di applicazioni di terze parti per crittografare il disco rigido, BitLocker di Microsoft rimane una delle opzioni più praticabili dato che il software viene fornito di serie su Windows Vista, 7 e qualsiasi sistema operativo Windows successivo alla 8.1. Una volta impostata una password di ripristino, il semplice programma proteggerà automaticamente con password tutto, dai documenti a intere unità, proteggendo i dati da occhi indiscreti nel processo.

Supponendo che tu abbia la versione Ultimate o Enterprise di Windows 7, Vista o 8, insieme a un chip TPM (Trusted Platform Module), avvia semplicemente BitLocker. Per fare ciò, accedi al menu Start, seleziona l' opzione Pannello di controllo , seguita da Sistema e sicurezza. Successivamente, seleziona Crittografia unità BitLocker e fai clic sul collegamento blu Attiva BitLocker prima di avviare la procedura guidata su schermo. Inoltre, non preoccuparti se non sei sicuro che il tuo computer possieda i requisiti necessari per il software: BitLocker ti farà sapere se non lo fa.

bitlocker-5230206

Segui la procedura guidata di istruzioni fino a raggiungere il passaggio finale. Stai lontano da nomi e compleanni quando arriva il momento di scegliere una password di ripristino e, invece, opta per qualcosa che sia un misto di lettere, numeri e simboli come descritto nella nostra guida alla scelta di una password complessa. Anche se probabilmente un dolore da ricordare, mantieni più di 20 caratteri per garantire la massima sicurezza. Una volta terminato, l'utilità crittograferà automaticamente qualsiasi file salvato sull'unità, limitando così l'accesso al file senza la password corretta.

Correlati:  Guida per profani alla crittografia delle e-mail

Come crittografare i file utilizzando DiskCryptor

Sebbene BitLocker possa non essere compatibile con il tuo computer o sistema operativo, ci sono buone probabilità che DiskCryptor open source lo sia. Soprattutto, l'utilità freemium può crittografare intere unità, inclusa quella su cui è installato Windows, senza richiedere di formattare l'unità Windows come la maggior parte degli altri software di crittografia. Certo, potresti dover inserire una password designata per avviare il software ogni volta che avvii il computer, ma è un piccolo prezzo da pagare per una protezione su tutta la linea.

Per abilitare DiskCryptor, accedere prima alla rispettiva pagina di download del software e fare clic sul collegamento blu del programma di installazione sul lato sinistro corrispondente all'ultima build del software. Successivamente, avvia il software, accetta il contratto software risultante e segui la procedura guidata sullo schermo prima di riavviare il computer.

DiskCryptor Scarica

diskcryptor-5230194Avvia nuovamente DiskCryptor dopo aver riavviato il computer, seleziona l'unità di sistema che desideri crittografare, in genere C: e fai clic sul grigio Crittografapulsante sul lato destro della finestra dell'applicazione. Sebbene tu possa modificare le varie opzioni di crittografia in seguito, ti consigliamo di fare semplicemente clic sui prompt risultanti utilizzando le opzioni predefinite di DiskCryptor. Stai lontano da nomi e compleanni quando arriva il momento di scegliere una password di ripristino e, invece, opta per qualcosa che sia un mix di lettere, numeri e simboli come delineato nella nostra guida alla scelta di una password complessa. Anche se probabilmente un dolore da ricordare, mantieni più di 20 caratteri per garantire la massima sicurezza. L'utilità inizierà quindi a crittografare l'unità richiesta e, una volta crittografata, l'unità verrà elencata come "montata" sotto lo statocolonna. Potresti non essere in grado di utilizzare utilità esterne (LiveCD, unità USB, ecc.) Senza prima decrittografare l'unità di sistema, ma nel frattempo i tuoi file rimarranno protetti da password.

Correlati: Come proteggere con password una cartella

Come cancellare il tuo disco rigido usando Active @ KillDisk

Quando il tuo PC (o il suo disco rigido) ha raggiunto la fine della sua vita utile, dovresti rimuovere ogni traccia delle tue informazioni personali prima di mandarlo in pensione; soprattutto se il tuo piano di smaltimento prevede la donazione a qualcuno le cui esigenze informatiche sono più modeste delle tue. La semplice eliminazione dei file non è sufficiente, anche se svuoti il ​​cestino del PC. Tutto ciò che fa è dire al sistema operativo che lo spazio di archiviazione occupato da quei file è disponibile per l'archiviazione di nuovi dati. Inoltre, copie non identificate di file sensibili potrebbero essere sparse in altri punti del disco. Anche la riformattazione dell'unità non è una soluzione infallibile. Chiunque abbia la minima abilità sarà comunque in grado di recuperare i file in entrambi gli scenari con il minimo sforzo.

Scarica KillDiskLa soluzione è utilizzare un software specificamente progettato per pulire un disco rigido. Troverai una serie di programmi in grado di farlo, ma ci piace il freemuim Active @ KillDisk di LSoft Technologies perché è estremamente completo ed è progettato per soddisfare gli standard governativi. Lo sviluppatore vende versioni più complete del software con funzionalità e personalizzazione più robuste, ma detti programmi ti faranno aumentare di $ 50 a seconda del rispettivo sistema.

Innanzitutto, vai alla pagina di download di Active @ KillDisk e scegli la versione del software adatta alle tue esigenze di elaborazione. Quindi, inserisci un CD vuoto nel masterizzatore e avvia il processo di installazione, che masterizzerà un'immagine ISO sul disco. Se il tuo computer non è già configurato per l'avvio dalla sua unità ottica, dovrai modificare il BIOS del tuo computer. Riavvia la macchina e fai clic sul tasto di scelta rapida, in genere il tasto Elimina , per accedere alle impostazioni del BIOS. Vai al menu di avvio e configura il BIOS in modo che l'unità CD / DVD sia in cima all'elenco dei dispositivi di avvio. Dopo aver salvato questa impostazione ed essere uscito dal menu BIOS, la macchina dovrebbe avviarsi dall'unità CD / DVD e avviare automaticamente Active @ KillDisk. Tieni presente che la versione gratuita del software supporta solo un fileMetodo One Pass Zeros , il che significa che il software scriverà zeri o caratteri casuali sull'intero disco rigido, distruggendo così tutti i dati nel processo. In questo modo sarà quasi impossibile per un utente occasionale accedere ai vecchi dati sull'unità.

1aUna volta aperto, premi il tasto Invio per accettare il messaggio e Active @ KillDisk mostrerà tutte le unità collegate al tuo computer. Successivamente, seleziona la casella direttamente sotto le unità che desideri cancellare e premi il tasto F10 , oppure fai clic sul pulsante Kill  nella barra degli strumenti per avviare il processo. Quindi, seleziona il metodo desiderato dall'elenco risultante, probabilmente  One Pass Zeros,  e scegli i parametri desiderati prima di fare clic sul  pulsante Start  nell'angolo in basso a destra della finestra. Solo per assicurarti che intendi davvero distruggere i dati su questa unità, Active @ KillDisk ti chiederà di digitare la frase "CANCELLA TUTTI I DATI" in una casella e premere ancora una volta il tasto Invio , o semplicemente fare clic sul pulsante Sì  pulsante. Il programma farà quindi il suo dovere, visualizzando comodamente una barra di avanzamento sotto il disco che stai cancellando nel pannello di sinistra. Al termine, verrà visualizzato un rapporto che mostra cosa ha fatto e quanto tempo ci è voluto. Ripeti questo processo per eventuali dischi rigidi o partizioni aggiuntive sul tuo computer. Quando hai finito, premi il   pulsante Esc per uscire dal programma. Ora puoi smaltire in sicurezza il tuo PC senza preoccuparti che qualcuno possa resuscitare le informazioni che avevi precedentemente memorizzato su di esso.