Una guida su come preparare il caffè freddo a casa

colnihko / 123RF Archivi fotografici

Caffè dolce e dolce: alcuni di noi dipendono da esso per sopravvivere durante la giornata lavorativa, e altri addirittura si considerano intenditori. Che tu sia un bevitore occasionale o un dipendente dal caffè, probabilmente puoi capire la differenza tra una buona tazza e una cattiva tazza.

Anche se hai bisogno solo di acqua e chicchi di caffè per fare una tazza di caffè decente, è abbastanza facile fare un caffè schifoso. Cosa rende il caffè schifoso? Che ne dici di quando lo rendi troppo forte, troppo debole, usi una miscela sbagliata o quando lasci la pentola sul fornello troppo a lungo. Ecco perché il caffè da ufficio è spesso il tipo peggiore: la pentola rimane per ore, il caffè sviluppa un sapore di bruciato e ti rimane qualcosa che è appetibile come il fango.

La chiave per un ottimo caffè è la chimica. La tua tazza di java contiene acidi organici come acido malico, acetico e chinico e ha acidi inorganici come l'acido fosforico. Ecco perché il caffè cattivo tende ad avere un sapore amaro e acido. Allora, qual è la chiave per preparare un'ottima tazza di caffè che abbia un sapore anche migliore della tua miscela preferita da bar? Prova il caffè freddo.

Il caffè freddo ha un sapore molto più gradevole perché ottieni i sapori dolci dagli acidi dal buon sapore, senza il cattivo gusto degli acidi amari. Quando alcune persone pensano al caffè freddo, tuttavia, pensano a un processo lungo e noioso o ad attrezzature e forniture costose. Ma non devi essere Starbucks per preparare a freddo il tuo caffè. Puoi preparare facilmente un caffè freddo a casa e ci vogliono solo circa 10 minuti di lavoro e un po 'di conoscenza.

Di cosa avrai bisogno

  • caffè
  • acqua
  • Un bel colino
  • Garza
  • Una brocca di vetro o un grande barattolo di vetro

Come preparare il caffè freddo

  1. Macina i fagioli. Vuoi che i tuoi fagioli siano macinati grossolanamente, circa la consistenza del sale kosher. Se hai a disposizione solo caffè macinato fine (come quello che useresti nella tua macchina da caffè), si estrarrà eccessivamente, portando a una miscela amara.
  2. Mescola il caffè e l'acqua. Versa quattro tazze d'acqua nella caraffa e aggiungi il caffè. Se vuoi un infuso normale, aggiungi 1/2 tazza di fondi di caffè, che produce un rapporto 1: 8 di caffè in acqua. Per una bevanda più forte, aggiungi fino a 1 tazza di caffè macinato. Questa è una preferenza personale, ma sia Blue Bottle che Kicking Horse Coffee suggeriscono un rapporto 1: 4.
  3. Mescola rapidamente la miscela di caffè e acqua per iniziare la preparazione.
  4. Metti in frigo la tua birra per 12-15 ore.
  5. Filtrare la miscela di caffè e acqua utilizzando un colino fine rivestito con una garza.
  6. Per servire aggiungere acqua o latte per diluire il concentrato. Di nuovo, è una preferenza personale, ma inizia con un rapporto 1: 1 e vai da lì. Abbiamo aggiunto un baccello di vaniglia, 1,5 tazze di latte scremato e 1/2 tazza di zucchero.
  7. Conserva la tua bevanda fredda in un contenitore sigillato in frigorifero per non più di due o tre giorni. Quando aggiungi latte, acqua o altri ingredienti, la durata del caffè si riduce. Se lasci la tua birra fredda come concentrato, puoi conservarla per circa una settimana prima che la sua qualità si degradi.

Suggerimenti e avvertenze

  • Usa acqua filtrata per ottenere i migliori risultati. Puoi anche usare acqua in bottiglia normale, ma l'acqua filtrata è la soluzione migliore.
  • Per quanto sei tentato di togliere l'infuso dal frigorifero prima che sia pronto, aspetta almeno 12 ore. Vale la pena aspettare.
  • Il caffè freddo si trova per lunghi periodi di tempo e tende a stare a temperature della zona di pericolo comprese tra 39 e 140 gradi Fahrenheit. Sii consapevole della sicurezza alimentare e delle linee guida sulla durata di conservazione.
  • Il caffè freddo tende ad essere più forte del caffè caldo tradizionale, quindi diluisci il caffè freddo se non vuoi che rimbalzi sulle pareti.