Problemi comuni di Google Meet e come risolverli

Google Meet è diventato una delle soluzioni standard per la videoconferenza, sia che tu stia partecipando a una riunione di lavoro o connettendoti con amici e familiari. Tuttavia, come tutti i software, Google Meet non è perfetto e potresti riscontrare alcuni problemi lungo il percorso. Se hai problemi con esso, questa guida è qui per aiutarti a tornare a funzionare nel modo più indolore possibile.

Inoltre, assicurati di dare un'occhiata a questi fantastici suggerimenti e trucchi per la tua prossima videochiamata di Google Meet: potrebbero portare il tuo evento a un livello completamente nuovo.

Problema: impossibile partecipare o avviare una riunione

Se hai problemi a partecipare a una riunione video di Google Meet esistente o a creare una nuova riunione, assicurati innanzitutto di aver effettuato l'accesso con un account Google o G Suite: puoi farlo visitando il sito Web di Google, quindi facendo clic sul segno blu In pulsante. Se sei un utente di G Suite, potresti dover verificare con il tuo amministratore per assicurarti che Google Meet sia abilitato per la tua organizzazione nella Console di amministrazione Google.

Problema: non viene fornito un numero di accesso per la riunione

Al momento, solo gli utenti di G Suite hanno accesso a un numero di accesso esterno, consentendo ai partecipanti alla riunione di chiamare una riunione utilizzando il proprio telefono. Inoltre, sebbene gli Stati Uniti supportino la funzione di accesso telefonico, non sono inclusi tutti i paesi del mondo. Rivolgiti a Google per assicurarti che il tuo paese supporti la funzione di chiamata in ingresso.

Bug: gli utenti dell'istruzione non possono partecipare dall'esterno del dominio

Se utilizzi un account utente G Suite Education o G Suite Enterprise for Education, è presente un bug noto in cui deve essere presente un creatore della riunione per approvare o negare le richieste di partecipazione dall'esterno del dominio. Di conseguenza, la pagina Chiedi di partecipare si bloccherà. Fino a quando questo problema non viene risolto, la soluzione migliore è garantire che l'autore della riunione rimanga in chiamata fino a quando non sono presenti tutti i partecipanti con indirizzi di posta elettronica esterni.

Google Meet

Problema: la riunione risulta piena

Se non puoi più aggiungere altre persone alla riunione, potresti aver raggiunto il limite per l'abbonamento. Gli account Google personali e gli account G Suite Basic hanno un limite massimo di 100 partecipanti. Gli account G Suite Education sono limitati a 100 partecipanti, mentre gli account Business ed Essentials possono contenere fino a 150 partecipanti. Per i clienti Enterprise, Google Meet può supportare fino a un massimo di 250 partecipanti.

Problema: alla videocamera o al microfono è stato negato l'accesso

Quando ti unisci per la prima volta a una conferenza di Google Meet, il sistema chiederà l'autorizzazione per utilizzare la videocamera e il microfono. Se hai negato accidentalmente il sistema, puoi modificare la tua risposta seguendo i passaggi indicati di seguito:

Passaggio 1 : visita il sito Web di Google Meet, preferibilmente utilizzando Google Chrome.

Passaggio 2 : fare clic sul pulsante Nuova riunione e quindi selezionare Avvia una riunione istantanea dal menu che si apre.

Passaggio 3 : nella barra degli indirizzi di Chrome, fai clic sull'icona Fotocamera bloccata (una piccola fotocamera con una X rossa).

Passaggio 4 : fai clic su Consenti sempre a //meet.google.com di accedere alla videocamera e al microfono .

Passaggio 5 : fare clic su Fine . Aggiorna la pagina web per vedere che alla videocamera e al microfono è stato concesso l'accesso e ora funzionano.

Problema: le persone non possono vedere la tua fotocamera su MacOS

Nelle ultime versioni di MacOS (Mojave e successive), è necessario consentire a Chrome o Firefox di utilizzare la webcam. Questa è una misura di sicurezza per garantire che nessuna applicazione non approvata utilizzi la webcam o il microfono quando non dovrebbero.

Nota: prima di seguire questi passaggi, verificare che la videocamera sia collegata correttamente. Se puoi accedere alla tua webcam in altre app, come FaceTime o Photobooth, continua.

Passaggio 1 : fai clic sul logo Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo.

Passaggio 2 : selezionare Preferenze di sistema .

Passaggio 3 : selezionare l' impostazione Sicurezza e privacy .

Passaggio 4 : scegli Privacy > Fotocamera .

Passaggio 5 : assicurati che Google Chrome o Firefox abbia un segno di spunta accanto.

Nota: puoi seguire questi stessi passaggi se il microfono viene negato. Durante il passaggio 4, seleziona l' opzione Microfono invece dell'opzione Fotocamera .

Bug: i menu a discesa non vengono visualizzati durante la condivisione dello schermo

Il team di Google è attualmente consapevole che quando condividi una finestra in Google Meet, i menu a discesa non vengono visualizzati. Se hai bisogno di menu a discesa, l'opzione migliore in questo momento è condividere l'intero schermo invece di una determinata finestra.

Problema: impossibile presentarsi su MacOS

Con l'ultima versione di MacOS (Catalina), è necessario consentire al browser di registrare lo schermo prima di presentare. Per abilitare questa opzione tramite l' app Preferenze di Sistema , segui questi passaggi:

Passaggio 1 : fai clic sul logo Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo.

Passaggio 2 : selezionare Preferenze di sistema.

Passaggio 3 : selezionare l' impostazione Sicurezza e privacy .

Passaggio 4 : scegli Privacy .

Passaggio 5 : selezionare Registrazione schermo .

Passaggio 6 : assicurati che Google Chrome o Firefox abbia un segno di spunta accanto.

Problema: scarsa qualità video durante una chiamata

Diversi fattori diversi possono influenzare la qualità della videochiamata. Per i principianti, assicurati di utilizzare una webcam ad alta definizione di un produttore affidabile. (Se non hai una webcam eccezionale, non possiamo fare molto.) Inoltre, verifica che la rete su cui ti trovi sia ad alta velocità e possa supportare la chiamata. Se i problemi persistono, prova a chiudere altre schede del browser e applicazioni che potrebbero utilizzare le risorse. Infine, se stai utilizzando una VPN, prova a disconnetterti da essa, poiché potrebbe rallentare la tua connessione.

Glitch: Google Meet è completamente inaccessibile

Google potrebbe avere problemi con il suo servizio Meet. Puoi visitare la G Suite Status Dashboard per visualizzare ulteriori informazioni. Un'icona verde accanto a Meet indica che tutto funziona come dovrebbe, mentre un'icona gialla o rossa denoterà un problema che potrebbe spiegare perché non puoi connetterti al momento.

Ingrandisci Ingrandisci

Problema: impossibile aprire Google Meet su dispositivi mobili

Assicurati che la tua versione di Google Meet sia aggiornata visitando il Play Store sui dispositivi Android o l'App Store sui dispositivi iOS. Le versioni di Google Meet sono supportate solo per sei mesi e le versioni precedenti dell'app potrebbero quindi cessare di funzionare correttamente. In alternativa, elimina l'app e reinstallala dall'app store del tuo dispositivo mobile.

Problema: impossibile pianificare riunioni che durano tutto il giorno

Se stai selezionando la zona UTC (Coordinated Universal Time), un errore non ti consentirà di pianificare una riunione che dura tutto il giorno. Per risolvere il problema, invece di scegliere l' All Day opzione al momento di pianificare il vostro incontro, programmare manualmente l'evento per 24 ore utilizzando il menu a discesa Ora e D mangiato scatole.