Come proteggere il telefono prima di una protesta

Partecipare a una protesta o dimostrazione è un modo costituzionale per esprimere la propria voce e influenzare la politica pubblica negli Stati Uniti. A causa della natura di molte proteste, potresti trovare utile proteggere il tuo telefono o altri dispositivi intelligenti prima di partecipare. Questa guida ti aiuterà a proteggere il tuo dispositivo iOS o Android, permettendoti di protestare senza la preoccupazione che la tua privacy digitale venga compromessa.

Lascia il tuo smartphone a casa

Sappiamo che questa non è la risposta migliore che vuoi vedere in questo elenco, ma rimane una saggia raccomandazione. Il modo migliore per proteggere la tua privacy digitale è tenere a casa il tuo smartphone o altri dispositivi connessi a Internet. Il sistema di localizzazione del telefono Stingray è un ottimo esempio del motivo per cui questo consiglio è solido; è un dispositivo di sorveglianza del telefono cellulare comunemente utilizzato dalle forze dell'ordine locali e statali che può imitare un ripetitore cellulare wireless, intercettando comunicazioni e dati. Se hai bisogno di un telefono, considera un telefono bruciato, non accenderlo finché non sei arrivato sul luogo della protesta e spegnilo prima di tornare a casa.

Blocca il tuo dispositivo con un passcode

Se hai bisogno di portare il tuo smartphone a una protesta, inizia assicurandoti che abbia un passcode, richiedendo a chiunque lo desideri di sbloccarlo di inserire un PIN. Evita semplici codici PIN che possono essere facilmente indovinati, inclusi 0000, 1234, l'anno di nascita, le ultime quattro cifre del numero di previdenza sociale o qualsiasi altra informazione che potrebbe essere dedotta. Segui questi passaggi per bloccare il tuo dispositivo Android o iOS con un passcode:

Dispositivi Apple iOS

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Scorri verso il basso, quindi a seconda della versione del tuo dispositivo, seleziona Face ID e passcode , Touch ID e passcode o Passcode .
  3. Tocca Attiva passcode .
  4. Immettere un nuovo codice di accesso, quindi di nuovo per confermare.
  5. Blocca lo smartphone premendo il pulsante di accensione.

Dispositivi Android

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Scorri verso il basso e seleziona Sicurezza e posizione .
  3. Tocca Blocco schermo e scegli un PIN.
  4. Immettere un nuovo codice di accesso, quindi di nuovo per confermare.
  5. Blocca lo smartphone premendo il pulsante di accensione.
Sensore di impronte digitali Motorola Edge Andy Boxall / Tendenze digitali

Disattiva le opzioni di sblocco biometrico

Se il tuo dispositivo è configurato per sbloccarsi scansionando il tuo viso o impronta digitale, valuta la possibilità di disattivare la funzione durante la protesta. Tieni presente che la disattivazione delle opzioni biometriche è diversa dalla disattivazione del passcode del dispositivo; è essenziale mantenere il passcode abilitato. Le capacità di sblocco biometrico dovrebbero essere disattivate perché qualcuno potrebbe costringerti a sbloccare il dispositivo contro la tua volontà. Segui queste impostazioni per disattivare le funzioni di sblocco biometrico:

Dispositivi Apple iOS

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Scorri verso il basso, quindi a seconda della versione del tuo dispositivo, seleziona Face ID e passcode , Touch ID e passcode o Passcode .
  3. Inserisci il tuo passcode esistente.
  4. Sotto l' intestazione Usa Touch ID per o Usa Face ID per , disattiva il primo interruttore, Sblocco iPhone , toccando il cursore verde adiacente.

Dispositivi Android

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Scorri verso il basso, seleziona Sicurezza e posizione .
  3. Sotto Impronta digitale o Sblocco col sorriso , controlla se l'impostazione è abilitata; può indicare Impronta digitale impostata o Face Matching abilitato .
  4. Tocca l'opzione che desideri disabilitare.
  5. Immettere il codice di accesso e disattivare la funzione premendo l' icona del cestino per eliminare un'impronta digitale o facendo clic su Disabilita Sblocco col sorriso .

Abilita la crittografia per il tuo dispositivo

Se il tuo dispositivo viene preso, puoi tentare di impedire ad altri di accedere tramite tattiche avanzate abilitando le opzioni di crittografia. Con la crittografia abilitata, i dati del dispositivo non sono disponibili, a meno che non venga immesso il codice di accesso del dispositivo. Con i dispositivi iOS, il telefono è crittografato a condizione che sia impostato un codice di accesso. Per gli utenti Android, segui questi passaggi per abilitare la crittografia sul tuo smartphone:

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Scorri verso il basso e seleziona Sicurezza e posizione .
  3. Scorri verso il basso e seleziona Avanzate .
  4. Scegli Crittografia e credenziali .
  5. Se non è abilitato, tocca Crittografa telefono .

Eseguire il backup dei dati prima di partecipare

La confisca o il furto del dispositivo in occasione di un evento è già abbastanza preoccupante, quindi assicurati di eseguire prima il backup dei dati in modo sicuro. Puoi scegliere di eseguire il backup del dispositivo manualmente tramite un computer o utilizzando un servizio basato su cloud. Consulta le nostre guide sul backup del tuo iPhone su iCloud o uno dei tanti modi per eseguire il backup del tuo smartphone Android. Non rischiare di perdere foto, contatti e altre informazioni: esegui il backup del telefono prima di partecipare a una protesta.

schermata di blocco di blackberry key2 Julian Chokkattu / Tendenze digitali

Disattiva le notifiche della schermata di blocco

Se il tuo dispositivo viene preso, non vorrai che terze parti leggano le tue notifiche. Molti dispositivi mostrano le anteprime delle notifiche sulla schermata di blocco senza richiedere l'inserimento di informazioni sul codice di accesso. Che tu stia utilizzando un dispositivo iOS o Android, ecco come mantenere private le notifiche della schermata di blocco:

Dispositivi Apple iOS

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Scorri verso il basso e seleziona Notifiche .
  3. Tocca Mostra anteprime , quindi seleziona Quando sbloccato o Mai .

Dispositivi Android

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Scorri verso il basso e seleziona Sicurezza e posizione .
  3. Seleziona Preferenze schermata di blocco , quindi tocca Su schermata di blocco .
  4. Scegli Non mostrare affatto le notifiche .

Disattiva tutti i segnali wireless non necessari

I segnali che il tuo smartphone utilizza per connettersi al mondo, come Wi-Fi, GPS o Bluetooth, possono essere usati contro di te. Con la tecnologia appropriata, le autorità possono monitorare i dispositivi mentre cercano reti Wi-Fi, dispositivi Bluetooth locali e connessioni satellitari. L'opzione più semplice è attivare la modalità aereo per il tuo dispositivo; questo disconnetterà i servizi di cui sopra, ma se necessario, possono essere riattivati ​​in un istante.

Se utilizzi un iPhone Apple senza Face ID, scorri verso l'alto dalla parte inferiore dello schermo per accedere al Centro di controllo; in caso contrario, scorri verso il basso dall'angolo superiore destro dello schermo. Con il Centro di controllo aperto, tocca l'icona dell'aereo per mettere il dispositivo in modalità aereo. Potrebbe essere necessario toccare manualmente l'icona Bluetooth per disattivarlo se stai utilizzando la connessione per il tuo Apple Watch. Su Android, scorri verso il basso dalla parte superiore dello schermo e seleziona Modalità aereo : potresti dover tirare verso il basso due volte per aprire il menu delle impostazioni rapide completo.

App Signal Segnale

Scegli le opzioni di comunicazione crittografata

Se hai bisogno di comunicare durante una protesta, considera la possibilità di scegliere una soluzione di messaggistica di terze parti come Signal, Telegram o WhatsApp: dai un'occhiata alla nostra carrellata per le migliori app di messaggistica crittografate per ulteriori opzioni. La messaggistica di testo standard tra dispositivi Android è un'opzione non crittografata che potrebbe essere intercettata, mentre i dati cloud iMessage di Apple rischiano di essere ottenuti dalle forze dell'ordine. Alcune soluzioni, tra cui Skype e Snapchat, non crittografano affatto i messaggi, mentre Facebook complica il processo.