Fon fa il lancio ufficiale negli Stati Uniti e porta con sé il nuovo router Fonera

fon e fonera lanciano il wifi shutterstock 81988132

Le barriere tra i consumatori e il Wi-Fi sempre presente si stanno abbattendo e rapidamente. Un hotspot o una rete wireless è quasi costantemente a portata di mano: bar, ristoranti, aeroporti, autobus, treni, parchi, teatri, grandi magazzini, stadi, aeroplani.

Il Wi-Fi sta rapidamente diventando un'economia democratizzata. Ora che Internet e persino Facebook sono considerati un diritto umano da molti, ha senso presumere che i mezzi con cui otteniamo queste cose dovrebbero diventare sempre più accessibili.

Tuttavia, il deserto del Wi-Fi è una vera preoccupazione e ci sono molti problemi con i fornitori attuali che mantengono le persone senza Wi-Fi, quindi se diventerà uno strumento democratizzato delle masse, il sistema con cui procuriamo deve evolversi. Questa è l'idea alla base di Fon.

"È un modo per le persone di condividere le loro reti in un modo comodo e sicuro per loro."

Fon è stata fondata nel 2006 e da allora si è impegnata a diffondere il suo modello di business "dai un po ', prendi molto", principalmente in Europa. La sharing economy attingerà il sangue da una pietra e Fon sta applicando il concetto al Wi-Fi. Fon si collega al router Wi-Fi esistente dei suoi utenti, utilizzando i due segnali; uno privato per il proprietario del router e un altro per gli utenti della rete Fon. Il proprietario della rete originale non soffre mai di larghezza di banda lenta o di altri problemi di rete sovraccaricata perché opera sul proprio segnale, tenendolo libero da qualsiasi cosa stiano facendo gli altri utenti Fon. Gli utenti di queste reti "pubbliche" accedono tramite una pagina web, immettono le credenziali Fon create, si autenticano e si connettono, proprio come quando sei in aeroporto o Starbucks.

A causa del modo in cui è configurato, Fon è tecnicamente la più grande rete Wi-Fi al mondo, con 12 milioni di hotspot in tutto il mondo. Ovviamente, la maggior parte di loro è all'estero, soprattutto in Europa e in Asia. Nel Regno Unito, Fon è partner di British Telecom, che integra la piattaforma Fon in tutti i suoi router, dando all'azienda un enorme vantaggio. In effetti, Londra è rappresentativa di come Fon possa idealmente funzionare, coprendo abilmente un isolato dopo l'altro della città. "È quasi onnipresente a Londra", afferma Nina Sodhi, CEO di Fon.

fon wifi londra

Sodhi dice che il fondatore Martin Varsavsky ha avuto l'idea mentre si trovava in un'altra città europea: Parigi. "Era seduto in un caffè di Parigi intorno alle 14:00 del pomeriggio, cercando di connettersi online", dice Sodhi. “Quello che ha visto è stato un lungo elenco di segnali Wi-Fi che erano tutti bloccati. Essendo che era un martedì pomeriggio, pensò, la maggior parte delle persone non è nemmeno a casa in questo momento e mentre dovrebbero avere il loro Wi-Fi bloccato, se solo potessi trovare un modo per usare solo un po 'del loro Wi- Fi ... "

"Voleva creare un modo in cui le persone potessero condividere le loro reti in un modo che fosse comodo e sicuro per loro".

E così è nato Fon. Ora, la piattaforma sta facendo il suo ingresso negli Stati Uniti, a partire da New York, dove ha già alcuni membri (per lo più early adopter e expats). L'introduzione include la rete e il suo router di marca, la Fonera.

foneraIl discreto router da $ 59 (compatibile con 802.11n) supporta anche l'accesso a Facebook, quindi puoi connetterti con il tuo account. Questo non solo accelera l'accesso, semplifica la condivisione della tua rete Wi-Fi con gli amici ... come nella tua "F" maiuscola Amici di Facebook. Quando amici e familiari, chiunque tu sia connesso su Facebook, si avvicina e vuole connettersi, sono immediatamente in grado di registrarsi. Perché la condivisione facile? In modo che tu possa buttare via quei milioni di note adesive piene di 20 password di caratteri che il provider ti assegna così spesso. Fon ritiene che se sei abbastanza vicino da chiamare qualcuno un amico, puoi fidarti di lui quando sei a casa per usare il tuo Wi-Fi. L'unico inconveniente possibile qui sono i genitori che vogliono cacciare i propri figli da Internet prima di coricarsi e diventare amici di Facebook con loro. Ma lasceremo che l'allevamento dei figli tra di noi lo capisca.

Ovviamente mentre Fon fa la sua spinta negli Stati Uniti, deve affrontare una sfida significativa nel competere con le reti esistenti, molte delle quali sono collegate a programmi di TV via cavo e telefono di casa (i restanti, cosa, sette?). A questo, Fon dice che la Fonera può funzionare come un ripetitore Wi-Fi. Le aree che presentano una copertura irregolare possono essere riparate posizionando il router lì e configurandolo per aiutare la tua rete, aiutando anche a diffondere la portata di Fon con quel secondo segnale "pubblico".

fon fb loginFon ha già venduto più di 4 milioni di Foneras negli ultimi tre anni prima di portare il dispositivo, e il suo concept, sul mercato degli Stati Uniti. “Direi che gli Stati Uniti sono un po 'indietro rispetto all'Europa e all'Asia in termini di Wi-Fi. Se vai in Europa, la modalità operativa standard è che utilizzi il cellulare e cerchi il Wi-Fi ", afferma Sodhi.

Gli utenti statunitensi fanno affidamento sui dati più spesso, ma ciò ovviamente ha un costo finanziario personale. E ci sono anche le tasche aride del paese precedentemente menzionate in cui le reti wireless sono assenti. "Siamo nel punto negli Stati Uniti in cui gli utenti stanno riscontrando un'esigenza nuovissima e unica di Wi-Fi". Alla fine, forse molto presto, verranno testati nuovi metodi. E Fon vuole essere uno di loro.