Come guardare SpaceX lancia 60 satelliti Starlink mercoledì

SpaceX lancerà un razzo Starlink che trasporta dozzine di satelliti che forniscono Internet tramite il Falcon 9 dell'azienda e potrete guardarlo dal vivo.

Dopo una settimana di condizioni meteorologiche estreme nell'area di recupero, la società era inizialmente sulla buona strada per il lancio del lunedì mattina. Ma a causa dei forti venti di quota superiore, il decollo è stato posticipato. Il lancio è ora previsto per mercoledì 29 gennaio alle 6:06 PT.

Ora il targeting è mercoledì 29 gennaio alle 9:06, 14:06 UTC, per il lancio di Starlink a causa del maltempo nell'area di recupero

- SpaceX (@SpaceX) 27 gennaio 2020

Il lancio era stato inizialmente pianificato per lunedì 20 gennaio, ma è stato posticipato alcune volte. Incorporeremo un giocatore sopra per farti vedere il lancio di mercoledì dal vivo.

Il razzo Starlink sarà supportato dal razzo Falcon 9 di SpaceX e trasporterà 60 satelliti Starlink. Il razzo Falcon 9 (noto come B1051.3) che verrà utilizzato per questa missione è già partito in precedenza dal John F. Kennedy Space Center in Florida e dal trampolino di lancio di SpaceX sulla costa occidentale. Questo Falcon 9 ospitava in precedenza una capsula del drago dell'equipaggio senza equipaggio.  

SpaceX

SpaceX ha lanciato tre lotti dei suoi satelliti Starlink in orbite terrestri basse, per un totale di circa 120, da maggio dello scorso anno. Solo due settimane fa è stato lanciato un lotto di 60. Il lancio di venerdì sarà la quarta missione Starlink in assoluto.  

Nelle parole della stessa società, il progetto satellitare Starlink mira a "implementare il sistema Internet a banda larga più avanzato al mondo" per fornire "Internet veloce e affidabile in luoghi in cui l'accesso è stato inaffidabile, costoso o completamente non disponibile". Diverse altre società sono in competizione con SpaceX per fornire tipi di servizi simili, consentendo velocità di banda larga più elevate in tutto il mondo.  

SpaceX prevede di lanciare lotti di 60 satelliti ogni due o tre settimane nel corso del prossimo anno. Alla fine, il totale dei satelliti di SpaceX potrebbe raggiungere più di 40.000, secondo space.com.  

Il lancio di Starlink di mercoledì sarà il secondo lancio in 10 giorni per l'azienda. Domenica 19 gennaio, SpaceX ha condotto un test di interruzione della sua capsula Crew Dragon, il cui obiettivo è quello di portare gli astronauti alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Il test di interruzione in volo (che si è rivelato riuscito) aveva lo scopo di valutare la capacità del veicolo spaziale di trasportare gli astronauti in salvo nell'improbabile caso che si verificasse un'emergenza dopo il decollo.

A parte le missioni satellitari Starlink, il prossimo grande lancio di SpaceX avrà luogo il 1 ° marzo, quando un razzo Falcon 9 lancerà una missione navale Dragon per consegnare il carico alla ISS.