Come il Mandaloriano ha potuto svelare l'ascesa dei misteri di Skywalker

È un buon momento per essere un fan di Star Wars.

Jedi: Fallen Order è il miglior videogioco di Star Wars degli ultimi anni. Fumetti e romanzi spinoff come Doctor Aphra e Resistance Reborn stanno introducendo tutti i tipi di nuovi personaggi divertenti e ampliando i miti di Star Wars in modi interessanti. Il parco a tema Galaxy's Edge è tutto ciò che speravamo sarebbe stato. Ci sono altre Guerre dei Cloni all'orizzonte. E Obi-Wan. E Cassian Andor.

E poi abbiamo The Mandalorian  e Star Wars: Episode IX - The Rise of Skywalker .

The Mandalorian è il titolo di punta di Disney +, il primo programma televisivo di Star Wars dal vivo e un risultato tecnologico rivoluzionario. The Rise of Skywalker è il capitolo finale della Skywalker Saga, la storia iniziata in Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza e da allora ha spinto Star Wars in avanti.

Insieme, segnano un enorme cambiamento per Star Wars e, dopo il 2019, il franchise non sarà più lo stesso. Ma cosa succederebbe se, nel nuovo "tutto conta" di Star Wars, il canone Disney, fossero collegati più di questo? E se The Mandalorian organizzasse alcuni dei più grandi colpi di scena di The Rise of Skywalker ?

È più probabile di quanto tu possa pensare. (Attenzione: potenziali spoiler ti attendono.)

Più di un semplice uovo di Pasqua

La stella emergente del Mandalorian è "Baby Yoda", un neonato di 50 anni dalla pelle verde che sembra essere, come minimo, la stessa specie del vecchio maestro Jedi di Luke. È facile capire perché è così popolare tra i personaggi e gli spettatori dello show. Il piccoletto è carino come un bottone, è la chiave di uno dei più grandi misteri dell'universo di Star Wars e le sue abilità della Forza sono già estremamente formidabili.

Finora, The Mandalorian non ha spiegato ciò che l'ex signore della guerra imperiale di Werner Herzog, noto come il Cliente, ha in programma di fare con Baby Yoda, ma il terzo episodio ha lasciato alcuni suggerimenti. Quando il Mandaloriano sta esaminando il nascondiglio del Cliente, sente per caso il Cliente parlare della raccolta del materiale genetico del bambino. Ancora più importante, l'assistente di Herzog, il dottor Pershing, ha una toppa sul suo costume che assomiglia al simbolo di Kamino, la struttura di clonazione descritta in Attack of the Clones .

Il retroscena di Kamino diventa un po 'complicato, ma fondamentalmente gli scienziati della struttura stavano creando un esercito segreto di cloni quando furono scoperti da Obi-Wan Kenobi. Il futuro imperatore Palpatine ingannò la Repubblica nel dispiegare le forze dei cloni contro i Separatisti ribelli, quindi usò il suo nuovo esercito per decimare i Jedi e stabilire l'Impero Galattico.

Tuttavia, i soldati cloni avevano alcuni problemi. Poiché ogni membro dell'esercito dei cloni proveniva dallo stesso modello genetico, erano tutti suscettibili alle stesse malattie. Palpatine considerava anche i cloni inferiori e preferiva che i soldati umani "puri" agissero come rappresentanti dell'Impero. Nel corso del tempo, l'Imperatore eliminò gradualmente i cloni e li sostituì con normali Stormtrooper umani.

Tuttavia, The Mandalorian implica che non tutti i membri dell'Impero fossero d'accordo con Palpatine. Se il Cliente sta creando cloni pochi anni dopo Il ritorno dello Jedi , chissà fino a che punto è arrivata la tecnologia 25 anni dopo, quando è ambientato L'ascesa di Skywalker ? Se i cloni sono ancora una preoccupazione continua, potrebbero rispondere a due dei più grandi misteri de L'ascesa di Skywalker .

Non un clone, ma due

Entrando in The Rise of Skywalker , ci sono due grandi domande: perché Rey è così abile con la Forza e come fa l'Imperatore Palpatine a tornare dai morti? Il dilettarsi della clonazione di The Mandalorian potrebbe essere una conferma implicita che, in effetti, Rey è il clone di Palpatine?

C'è un precedente per questo genere di cose. Nel vecchio universo espanso, che Disney considerava non canonico dopo aver acquistato Lucasfilm nel 2012, Palpatine ha ingannato la morte tramite la clonazione nella serie di fumetti Dark Horse Dark Empire . In quella storia, Palpatine rivela di aver ottenuto l'immortalità trasferendo la sua coscienza a una serie di cloni, anche se i suoi nuovi corpi si consumano rapidamente. Palpatine decide di possedere il terzo figlio di Han e Leia e fa del suo corpo la sua nuova forma permanente, ma viene sconfitto da Leia.

The Rise of Skywalker non ripeterà gli stessi beat, ma potrebbe prendere in prestito il concetto generale di Dark Empire . I cloni sono già una parte fondamentale della tradizione di Star Wars, quindi JJ Abrams e il suo equipaggio non dovrebbero inventare nulla di nuovo per spiegare il ritorno di Palpatine. Il sollevamento pesante è già stato fatto.

Allo stesso modo, Abrams rimane evasivo quando gli viene chiesto perché Rey ha così tanto talento. Recentemente, Rolling Stone ha chiesto ad Abrams come Rey abbia imparato a usare la Forza così velocemente.

"Spettrale, vero?" Abrams ha risposto. "Non è un incidente."

Rey potrebbe diventare oscuro nell'episodio 9 di Star Wars?

Le prese in giro di Abrams suggeriscono che c'è molto di più nel background di Rey di quanto gli ultimi Jedi lasciano intendere, e se Rey fosse un clone di un potente utilizzatore della Forza, non violerebbe nulla di stabilito nell'episodio VIII . Tecnicamente, i cloni di Star Wars non hanno famiglie. Sono nati nei laboratori. I genitori di Rey potrebbero essere letteralmente "nessuno" e, come clone, potrebbe ancora essere imparentata con uno dei personaggi più importanti della galassia.

Abbiamo già teorizzato che Rey è un clone di Palpatine. Kamino del Mandalorian fa riferimento a questo. Rey è nato circa 10 anni dopo Il ritorno dello Jedi e cinque anni dopo la prima stagione di The Mandalorian . Questo dà al cliente e al dottor Pershing cinque anni per perfezionare la tecnologia di clonazione e riportare l'Imperatore dalla tomba. Se hanno già clonato (o provato a clonare) Baby Yoda, allora hanno esperienza di lavoro con soggetti sensibili alla Forza. Riportare Palpatine - forse in alcune forme diverse - sembra il prossimo passo logico.

Tutto questo potrebbe essere una falsa pista, ovviamente. Forse i riferimenti ai cloni di The Mandalorian sono solo un cenno alla storia di Star Wars e niente di più. Tuttavia, il programma di rilascio di The Mandalorian suggerisce che il nuovo spettacolo e il film potrebbero essere ulteriormente collegati.

Sotto Disney, tutto Star Wars è attentamente coordinato. Il penultimo episodio di The Mandalorian uscirà mercoledì 18 dicembre. The Rise of Skywalker debutterà il 20 dicembre, con proiezioni in anteprima il 19 dicembre. Non essere troppo sorpreso se il penultimo episodio della prima stagione di The Mandalorian contiene una grande rivelazione relativa al clone.