Come creare più posti di lavoro a misura di donna

Se stai pensando a un luogo di lavoro a misura di donna e immagini automaticamente qualcosa come il quartier generale di Bumble, con divani, una stanza glamour e carta da parati floreale, ripensaci. Per quanto belli siano questi vantaggi, ciò che le donne vogliono davvero va più in profondità di un grazioso ufficio e trattamenti di bellezza in loco.

Piena flessibilità

" Sebbene tutti i dipendenti siano in qualche modo influenzati dalla mancanza di flessibilità sul lavoro, sono le donne a essere spesso le più colpite", Annie Dean, co-fondatrice e co-CEO di Werk, che utilizza soluzioni basate sui dati per aiutare le aziende a creare di più flessibilità per i dipendenti. "La flessibilità sul posto di lavoro è uno dei primi tre criteri di ricerca per i millennial in cerca di lavoro e il criterio numero uno per le donne". Un rapporto Mercer del 2018 ha rilevato che il 51% degli intervistati desiderava maggiore flessibilità. Orari adattabili significa che tutti in ufficio possono trarne vantaggio, quindi le aspettative sull'assistenza all'infanzia non sono implicitamente riposte sulle donne.

Werk

In un ufficio che fa della flessibilità una priorità, nessuno ti darebbe l'occhio laterale per partire nel bel mezzo della giornata per andare a prendere tuo figlio o andare in palestra, purché il lavoro venga svolto. "Quando si tratta di cose come gli abbonamenti in palestra scontati, ad esempio, ricorda che se un dipendente non ha il tempo di andare effettivamente in palestra, nessun incentivo monetario gli consentirà di dare la priorità all'allenamento", ha detto Dean. "Quindi il nostro consiglio sarebbe quello di pensare meno alla birra alla spina gratis e di più alla creazione di una cultura flessibile in cui i dipendenti sono incoraggiati a portare tutto se stessi al lavoro e a rimuovere se stessi dal lavoro quando necessario, senza fare domande. "

Annie Dean, co-CEO di Werk Lydia Hudgens

Una tale configurazione funziona meglio per alcuni uffici rispetto ad altri. Dopotutto, chi lavora nella vendita al dettaglio deve presentarsi quando i clienti sono presenti. Ci sono altri modi in cui tutti i luoghi di lavoro possono combattere i pregiudizi di genere di seconda generazione. Mentre le donne lavorano nell'ingegneria, nell'edilizia e in altri settori dominati dagli uomini, ci sono modi sottili, spesso inconsci, in cui gli stereotipi favoriscono gli uomini rispetto alle donne per ruoli più importanti.

"C'è la percezione che le donne siano meno sicure, soprattutto per le posizioni di leadership", ha detto Diana Bilimoria, presidente del Dipartimento di comportamento organizzativo presso la Weatherhead School of Management, Case Western Reserve University. La sua ricerca si concentra sui modi in cui le aziende possono facilitare lo sviluppo della carriera delle donne e delle minoranze e tiene anche corsi presso il Leadership Lab for Women in STEM della scuola.

I superiori possono presumere che le donne non siano disposte a viaggiare perché hanno figli, quindi semplicemente non offrono l'opportunità.

Le donne perdono gli incarichi di allungamento che consentono loro di acquisire nuove competenze e metterle in linea per nuove posizioni, ha detto Bilimoria. Le superiori possono presumere che le donne non siano disposte a viaggiare perché hanno figli, quindi semplicemente non offrono l'opportunità. I manager a volte sono anche riluttanti a offrire il feedback necessario che aiuterebbe le donne ad eccellere in nuovi compiti. "Ancora una volta questo non è qualcuno che dice deliberatamente, 'Non ho intenzione di darti il ​​feedback'", ha detto Bilimoria. "È più una sorta di paternalismo inconscio."

Vietare i pregiudizi

Alcuni pregiudizi sono così sottili e così inconsci che le donne potrebbero anche non rendersene conto.

Eula Scott Bynoe e Jeannie Yandel, conduttrici del podcast, Battle Tactics for Your Sexist Workplace. KUOW Photo / Megan Farmer

"A volte i lavori possono farti sentire come se dovessi chiedere il permesso di usare il bagno", ha detto Scott Bynoe. "Quando hai il ciclo può essere molto faticoso." I codici di abbigliamento favoriscono anche gli uomini, ha affermato Yandel: "I parametri accettati per ciò che serve a un uomo per apparire professionale in una vasta gamma di ambienti sono diversi ed è più facile da incontrare rispetto a una donna", ha detto. "Ed è più economico." (E a volte semplicemente non ci sono abbastanza tute spaziali della tua taglia.) Inoltre, le donne spesso devono portare più vestiti al lavoro per combattere le temperature dell'ufficio progettate per gli uomini. "Le donne hanno maglioni e scialli e tutta quella merda sulla scrivania", ha detto Yandel. "C'è una ragione per questo, ed è sessismo."

"A volte i lavori possono farti sentire come se dovessi chiedere il permesso di usare il bagno."

Di recente, Glassdoor ha pubblicato il suo rapporto sul divario retributivo di genere. I risultati? Sta migliorando, ma potrebbero volerci ancora decenni prima che le donne ricevano la stessa retribuzione per lo stesso lavoro. In alcuni casi, però, le donne stanno facendo di più. Spesso ci si aspetta che si prendano un po 'di tempo quando collaborano e che eseguano "lavori domestici in ufficio", come lavare i piatti nella sala pausa sul posto di lavoro. Mentre la statistica spesso utilizzata per parlare del divario salariale di genere è dell'83%, in realtà è la media. Le donne bianche in realtà guadagnano di più degli uomini e delle donne afroamericani e ispanici, secondo Pew Research. Le aziende spesso incoraggiano il segreto salariale, ma Glassdoor ha uno strumento che può aiutarti a determinare quanto stanno guadagnando gli altri con la tua esperienza e nella tua città."Uno dei modi in cui raccomandiamo ai datori di lavoro di creare e promuovere una cultura che piaccia davvero a uomini e donne è assicurarci che tutti in azienda vengano pagati allo stesso modo per lo stesso lavoro", ha affermato Sarah Stoddard, analista delle tendenze di carriera di Glassdoor. Il sito dispone anche di strumenti per aiutare i datori di lavoro a esaminare e colmare i divari retributivi di genere esistenti nella loro azienda.

In rete

Un altro modo per migliorare la cultura aziendale per le donne è, beh, avere più donne. "Non è una formula in cui metti una donna in un consiglio o metti una donna nel team dei dirigenti senior e poi tutto cambia", ha detto Bilimoria. Se è solo una posizione simbolica e non ha il potere di apportare cambiamenti reali, le donne sotto di lei non ne trarranno alcun vantaggio reale. "Penso che avere solo una o una minoranza molto piccola metta molta pressione su di loro", ha aggiunto. "Si tratta di massa critica." La creazione di opportunità per le donne di fare rete non solo li avvantaggia, ma offre ai datori di lavoro l'opportunità di rifornire la propria pipeline con candidati più diversi.

Ciò è particolarmente vero per le aziende tecnologiche. Bilimoria suggerisce di inviare donne nella programmazione di computer e ruoli simili a scuole e college. "Possono servire come modelli di ruolo e davvero aiutare a condividere il lavoro che stanno facendo in quanto entusiasmanti, innovativi e che contribuiscono alla società", ha detto. Può aiutare a combattere lo stereotipo delle aziende tecnologiche come ossessionate dal lavoro e socialmente imbarazzanti.

???????????? America, dove la frase "creato uguale" è stata applicata solo a quelli nella sala del consiglio, lol. //t.co/mdMiof0dHi

- Eula Scott Bynoe (@EulaScottBynoe) 2 aprile 2019

Le aziende più piccole che non hanno le risorse per tali reti possono segnalare nel loro processo di assunzione che stanno cercando candidati diversi. Anche la lingua nelle descrizioni delle mansioni può inavvertitamente scoraggiare le donne dal fare domanda. Potresti sentirti meno una "rock star" e più come se avessi un'atmosfera da cantautore. Anche l'incontro con una stanza piena di uomini durante un'intervista invia un messaggio. "Un modo per trovare candidati diversi, in particolare donne, è includere più donne nel processo di assunzione e nel processo decisionale quando si tratta di trovare i migliori candidati", ha affermato Stoddard.

Incontrarsi con una stanza piena di uomini durante un'intervista invia un messaggio.

Oltre a un programma flessibile, parità di retribuzione, accesso alla formazione e al feedback e un percorso chiaro verso la leadership, ci sono altri vantaggi che Scott Bynoe e Yandel avrebbero nel loro sogno, sul posto di lavoro non sessista. Uno è l'enfasi sui risultati rispetto al processo. "È davvero al contrario aspettarsi che tutti gli altri si adattino a ciò che chiedo loro perché così spesso il risultato finale è più caos, traumi e ansia", ha detto Scott Bynoe. "Sarei davvero chiaro che esiste uno spazio in cui non devi aspettarti di essere di guardia", quindi nessun testo o e-mail dopo l'orario di lavoro, ha detto Yandel. Vorrebbe anche zero stigma e un migliore accesso ai servizi di salute mentale. "Sento che una delle cose che accade in molti luoghi di lavoro è che ti senti come se dovessi mentire su ciò che sta accadendo nella tua vita personale", ha detto.

Sfortunatamente, Scott Bynoe e Yandel non stanno effettivamente acquistando immobili per il loro posto di lavoro fantastico. Invece, la responsabilità di migliorare la cultura dei luoghi di lavoro dovrebbe ricadere sui manager e sugli imprenditori, mentre i legislatori introducono progetti di legge che risolveranno problemi più sistemici come il divario retributivo.