Errori divertenti su Internet degli anni 2010

Alain Benainous / Contributor / Getty Images

Gli errori di Internet possono prendere le loro vite, trovare la loro strada attraverso gli oceani e vivere per sempre in meme e GIF. A volte queste disavventure mettono in luce l'oscurità che deriva dall'essere online, ma ci sono anche momenti più stravaganti. Ecco alcuni dei più esilaranti incidenti su Internet dell'ultimo decennio che si spera non abbiano fatto licenziare nessuno.

Dieci anni di tecnologia L'intervallo di tempo tra il 2010 e il 2020 ha portato alcuni dei più sorprendenti progressi tecnologici che il mondo abbia mai visto, quindi nello spirito di riflessione, abbiamo compilato una serie di storie che danno uno sguardo al decennio precedente attraverso una varietà di lenti diverse. Scopri di più sulla nostra serie Ten Years of Tech.dieci anni di tech tenyearsoftech 4

La triste e sinistra verità dietro il misterioso popolo dei serpenti

Gli anni 2010 sono stati il ​​decennio in cui i Millennial sono stati accusati di aver distrutto di tutto, dai tovaglioli ai cereali al golf (ed era solo nel 2016). Non c'è da meravigliarsi se Eric Bailey ha creato un'estensione per il browser che ha cambiato automaticamente la parola "Millennials" in "Snake People". Sono cattivi, ti dico.

Ma l'estensione del browser ha anche scambiato altre parole, portando a un'iconica correzione del New York Times . In una storia del 2018, "Le affermazioni esagerate e fuorvianti del presidente Trump sul commercio", il Times ha incluso la seguente citazione: "Il deficit commerciale dell'America si è ridotto drasticamente durante il periodo dello spargimento e del freddo". La parte spargimento e rocce fredde è Snake People-speak for the Great Recession. Il caporedattore Justin Bank ha scritto del suo uso dell'estensione Snake People, dicendo che sebbene fosse imbarazzante, condonava comunque l'uso di questi "sciocchi diversivi". Quanto a Bailey, che l'ha creato, ha detto a Gizmodo: "I computer sono stati un errore".

Fox ha tutte le notizie relative alle cose

"Lorem ipsum" è un falso testo latino che i professionisti usano come segnaposto per creare pagine web, opuscoli e simili. TK è anche usato per significare "venire", in quanto queste parole non sono ancora pronte, quindi non premere ancora "pubblica".

Qualcuno di Fox News non ha usato né l'uno né l'altro e ha invece inserito i più interessanti "WEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE", "STUFF YO" e "HERE IS SOME STUFF FO YO", nei titoli e nei paragrafi di un prototipo di pagina web. In qualche modo tutto quel incomprensibile è arrivato brevemente sulla pagina principale di Fox News durante la manutenzione ordinaria del sito. L'errore è stato rapidamente risolto, ma per un breve periodo la homepage ha riportato in auge una storia sulla Giornata mondiale degli zombi.

Quindi Tay-ngry 

Chi diventa nazista? Apparentemente l'intelligenza artificiale funziona quando il modello "garbage in, garbage out" può prendere piede. Microsoft ha rilasciato un chatbot di nome Tay su Twitter nel 2016 e i troll lo hanno inondato di insulti razzisti, antisemiti e sessisti.

Tay ha ripetuto a pappagallo i tormentatori e Microsoft ha messo offline il bot dopo meno di un giorno. "Siamo profondamente dispiaciuti per i tweet offensivi e offensivi non intenzionali di Tay, che non rappresentano chi siamo o cosa rappresentiamo, né come abbiamo progettato Tay", ha scritto in una risposta ufficiale Peter Lee, vicepresidente aziendale di Microsoft Research. Avendo imparato la lezione, Microsoft ha quindi rilasciato Zo, un chatbot domatore che non fa politica.

Proprio quest'anno, abbiamo appreso che Taylor Swift ha tentato di citare in giudizio la compagnia a causa del chatbot originale, il suo nome era troppo vicino per essere confortato da quello del cantante - e questo anche prima che Tay iniziasse a dire cose che non andavano bene.

Assolutamente no, EA

Nel 2017, Electronic Arts ha rilasciato Star Wars Battlefront II. I fan sono rimasti sgomenti per i lunghi tempi di macinatura del gioco e per l'uso di bottini a pagamento. Si sono lamentati su Reddit e un account EA ha risposto: "L'intento è quello di fornire ai giocatori un senso di orgoglio e soddisfazione per aver sbloccato eroi diversi" e che la società ha apprezzato "il feedback sincero e la passione che la community ha messo in campo. . " Quella passione era in piena esposizione quando il commento ha ricevuto oltre 683.000 voti negativi. Ora ha la dubbia distinzione di un Guinness World Record per la maggior parte dei commenti Reddit meno votati. EA ha finito per sospendere le microtransazioni prima che il gioco fosse rilasciato, dimostrando che ogni voto negativo conta.

Il punto di vista di un politico 

Twitter è rimasto affascinato quando il nipote di un designer grafico ha usato l'Animoji del suo iPhone per chiedere: "Ciao, come stai oggi?" Si scopre che non sono solo i bambini ad amare i filtri animali. Durante una conferenza stampa trasmessa in streaming all'inizio di quest'anno, il politico pakistano Shaukat Yousafzai aveva orecchie, naso e baffi di gatto sovrapposti sul viso nello stream di Facebook. Il suo gruppo ha detto che era "un errore umano" e che qualcuno aveva accidentalmente attivato il filtro per gatti. Sembra un po 'sospetto, però, dato che il suo nome è Shau kat . Sarebbe come se Newt Gingrich venisse improvvisamente ricoperto di un filtro a salamandra durante un'intervista.

Oopsie McOopsface

Nel XVIII secolo, il capitano George Vancouver andò in giro a nominare luoghi e siti in onore della sua nave, HMS Discovery . C'è un Discovery Passage, Island, Bay e Port. Se facessimo ancora le cose in quel modo, un giorno potresti navigare attraverso Boaty McBoatface Sea.

Asadour Guzelian / Contributor / Getty Images

Nel 2016, il Natural Environment Research Council britannico ha pensato tra sé: "Lasciamo che Internet chiami una nave di ricerca polare. Che cosa potrebbe andare storto?" In quell'ottimismo inciampò James Hand, che inventò Boaty McBoatface. Con oltre 100.000 voti, Boaty McBoatface è stato il chiaro vincitore del concorso, ma non è stato così. Il NERC è andato con il molto più dignitoso RRS Sir David Attenborough, ma il soprannome di Boaty vive come il nome di uno dei sommergibili della nave. Godspeed, nobile vascello.

Ciao ciao piccola"

Per anni, "Baby" di Justin Bieber è stato il video più antipatico di YouTube. Quindi la creazione di YouTube ha spodestato il campione in carica. La versione 2018 di YouTube Rewind ora ha oltre 17 milioni di Non mi piace, superando di gran lunga i 10 milioni di "Baby" che ci sono voluti anni per accumularsi.

Il contraccolpo al Rewind del 2018 è stato veloce e feroce. Il creatore Marques Brownlee ha fornito un'analisi dettagliata di ciò che è andato storto: gli spettatori e le star avevano determinate aspettative (uno sguardo ponderato alle più grandi star e ai momenti dell'anno), e invece YouTube sembrava soddisfare gli inserzionisti, inserendo cameo di Will Smith, Trevor Noah e John Oliver, tralasciando alcuni dei più grandi (anche se controversi) creatori del sito. Il resto era una "raffica caotica di clip" con poco contesto, ha detto Brownlee.

Chi non era immerso nella cultura di YouTube probabilmente non aveva idea di cosa stesse succedendo. Anche qualcosa di semplice come mettere i nomi delle persone mentre apparivano sullo schermo avrebbe reso il video meno alienante per gli spettatori occasionali. Anche le "uova di Pasqua" non hanno aiutato a demistificare il video originale.

Ciao, casa delle bambole 

Alexa di Amazon non si prende un giorno libero. È sempre in ascolto e, nel 2017, ha cercato di ordinare un mucchio di case delle bambole. Innanzitutto, un bambino di Dallas è riuscito a ordinare una casa delle bambole da $ 162 tramite Echo Dot della sua famiglia. Poi una stazione di notizie di San Diego, in California, riferì dell'incidente. "Adoro la bambina che dice 'Alexa mi ha ordinato una casa delle bambole'", ha detto l'ancora. Puoi indovinare cosa è successo dopo: ogni Alexa a distanza di ascolto lo ha preso come un comando.

La maggior parte degli ordini non è stata effettivamente eseguita, poiché Alexa richiede una conferma verbale prima di effettuare l'acquisto. Tuttavia, non è un sistema impeccabile: un anno dopo, uno spot pubblicitario ha indotto Alexa a ordinare cibo per gatti per uno spettatore.

Un walk-in da ricordare

Internet ha reso possibile il "colloquio da casa", ed è quello che il professor Robert E. Kelly stava facendo con la BBC quando lui e la sua famiglia sono diventati involontariamente delle star nel 2017.

Kelly stava discutendo dell'impeachment del presidente della Corea del Sud Park Geun-hye, quando sua figlia entrò nella stanza. Poi suo figlio lo seguì, spingendosi in un girello. Alla fine, la moglie di Kelly irruppe dopo di loro, cercando di allontanarli dall'inquadratura. Nonostante il prof. inizialmente sembrava sconvolto dalla collisione tra il suo mondo personale e professionale, la maggior parte degli spettatori lo trovava divertente, accattivante e completamente riconoscibile.

Il Babadook esce

Il film The Babadook è del 2014, ma Tumblr non ha dichiarato ufficialmente il personaggio del Babadook un'icona gay fino a un paio di anni dopo. È iniziato come uno scherzo ("Ogni volta che qualcuno dice che il Babadook non è apertamente gay è come ?? Hai anche visto il film ???"), poi è cresciuto e le persone hanno iniziato ad abbracciarlo. Perché presumere automaticamente che Babadook sia dritto?

Le persone hanno creato fan art. Un utente ha photoshoppato il film in uno screenshot della categoria "Film LGBT" di Netflix. Era reale? C'era qualcosa di reale? Era sia Babadookian che tipico Tumblr (RIP).

Opinione papale

All'inizio di quest'anno, Papa Francesco ha twittato un messaggio abbastanza standard sulla canonizzazione di cinque nuovi santi: “Oggi rendiamo grazie al Signore per i nostri nuovi #Santi. Hanno camminato per fede e ora invochiamo la loro intercessione ". Ad accompagnare l'hashtag Saints c'era il logo fleur-de-lis della squadra NFL di New Orleans.

Naturalmente, il resto di Twitter ha dovuto valutare se questo avrebbe influenzato le possibilità della squadra di vincere la partita contro i Jaguars. I santi sono andati alla vittoria e hanno detto di essere #benedetti per il tweet del Papa.

Dino-sartoriale

Google è famosa per le sue uova di Pasqua, distribuite in molti prodotti e servizi. Con loro, sai che è apposta. Ma nel 2013 sembrava che il sito web di Vogue potesse essere stato violato. I visitatori che inserivano il codice Konami ( su, su, giù, giù, sinistra, destra, sinistra, destra, B, A ) hanno scoperto che sullo schermo sarebbe apparso un velociraptor. Ripeti il ​​codice e otterrai un altro dinosauro. La parte migliore? Indossavano cappelli.

Si scopre che i velociraptor erano autorizzati ma gli sviluppatori si erano dimenticati della loro esistenza fino al giorno in cui il sito è diventato pieno di parka Jurassic.