Non è facile filmare il lancio di un razzo. Ecco come si fa

Con l'amministratore della NASA Jim Bridenstine che ha recentemente chiesto alla gente di guardare lo storico lancio di SpaceX della prossima settimana da casa invece di presentarsi al Kennedy Space Center in Florida, più persone che mai raggiungeranno il live streaming della NASA della tanto attesa missione.

Mentre ci siamo abituati a guardare filmati drammatici di lanci di razzi nel corso degli anni, quei minuti di apertura che mostrano il razzo che esplode verso lo spazio a una velocità vertiginosa richiede una tecnologia piuttosto potente per ottenere quei colpi fantastici.

La configurazione include video ad alta definizione e telecamere a pellicola che utilizzano una serie di lunghezze focali per diversi tipi di riprese. Ed ecco la parte più importante: le telecamere operano da Kineto Tracking Mounts posizionati intorno al sito di lancio che seguono automaticamente il razzo, catturando filmati privi di jitter mentre vola verso lo spazio. Il supporto speciale (sotto) è stato inizialmente sviluppato dai militari per tracciare aerei e missili.

Un Kineto Tracking Mount utilizzato presso il Kennedy Space Center in Florida. NASA / Wikimedia

Questo brillante video (sotto) di YouTuber Primal Space offre una chiara spiegazione del processo di ripresa. Per un po 'di prospettiva, il video inizia mostrando il tipo di configurazione di cui avresti bisogno se volessi ottenere lo stesso tipo di metraggio utilizzando una normale fotocamera DSLR. Ecco un suggerimento: non preoccuparti. Per prima cosa, dovrai costruirti un obiettivo da 10.000 mm per assicurarti che il razzo riempia il fotogramma mentre si dirige verso il cielo. E a quel tipo di lunghezza focale, l'immagine tremerà a tal punto che chiunque guarderà penserà che sia iniziato un terremoto. Quindi, è meglio lasciarlo ai professionisti. Con la loro attrezzatura professionale.

Il lancio rivoluzionario della prossima settimana vede gli astronauti - in questo caso Bob Behnken e Doug Hurley - prendere il loro posto per la prima volta all'interno della capsula Crew Dragon di SpaceX prima di un incontro con la Stazione Spaziale Internazionale a circa 250 miglia sopra la Terra. Sarà anche il primo lancio di astronauti dal suolo americano dal 2011, quando si è concluso il programma Space Shuttle.

Ecco come puoi guardarlo - catturato da tutta quell'attrezzatura high-tech - mercoledì 27 maggio.