Come pulire gli elettrodomestici in acciaio inossidabile

Come Pulire Gli Elettrodomestici In Acciaio Inox 45484062 Donna Che Pulisce La Cucina Con Uno Spruzzatorermarmion / 123RF Stanchi di impronte digitali, macchie d'acqua o macchie permanenti che infestano i vostri elettrodomestici in acciaio inossidabile? Anche noi. Nonostante il nome, sembra che l'acciaio inossidabile sia raramente così immacolato come sul pavimento dello showroom, soprattutto una volta che tu oi tuoi figli cominciate a metterlo alla prova. Per fortuna, il giusto metodo di pulizia ti consentirà di rimuovere lo sporco senza danneggiare l'acciaio, anche se i risultati variano in base all'età e al tipo di acciaio nella tua casa. Tuttavia, abbiamo alcuni suggerimenti e consigli per preparare e lucidare i tuoi elettrodomestici dall'aspetto futuristico. Non possiamo garantire che usciranno immacolati, ma ehi, un po 'di olio d'oliva può fare molto.

Scegliere il giusto detergente

20915981 - olio vegetale in primo piano della bottiglia di plastica sul vecchio tavolo di legno

Aspetta, prima di arrivare sotto il lavandino e afferrare qualunque sia il tuo detergente preferito! L'acciaio inossidabile tende ad essere pignolo su ciò con cui funziona, il che significa che un detergente generico potrebbe lasciarti con più striature di quelle con cui hai iniziato. In generale, stai lontano da tutto ciò che utilizza cloruro o candeggina, perché questo può effettivamente danneggiare lo strato protettivo del tuo acciaio inossidabile, aprendolo alla ruggine. Lo stesso vale per i detergenti che hanno un'elevata acidità. Scegli invece un detergente in base ai risultati desiderati. Abbiamo un cheat sheet da esaminare per soluzioni particolari:

Scopo generale

È possibile ottenere ottimi risultati utilizzando un detergente specifico per acciaio inossidabile per la pulizia generale. Questi prodotti non sono solo vincite in contanti; usano formule che non causano aloni sul tuo acciaio e alcuni includono anche ingredienti extra per aiutare a lucidare e proteggere la superficie per un lungo periodo di tempo. Alcuni dei nostri preferiti includono lo spray CSS-12 di CLR, il detergente e lucidante 3M 14002 e il detergente e lucidante di Cameo. Questi prodotti orientati al commercio tendono a produrre i migliori risultati.

Fai da te ed ecologico

Se preferisci questo approccio, il detergente da usare è solitamente una piccola quantità di olio d'oliva (e una grande quantità di olio di gomito). Questo aiuta a lucidare l'acciaio eliminando lo sporco durante il processo. GeekDad ha un post che esplora il prima e il dopo se sei curioso di sapere come funziona questo metodo. Anche altri oli naturali, come l'olio minerale, possono funzionare, ma l'olio d'oliva è solitamente l'elemento domestico più comune.

Nuovi Prodotti

Il nuovo acciaio inossidabile tende ad avere una lucentezza brillante e un forte rivestimento protettivo che probabilmente vorrai preservare. In questo caso, il pericolo è fare troppo invece che troppo poco. Di conseguenza, l'opzione migliore per pulire nuove superfici è utilizzare un detergente per vetri tradizionale come Windex. Questo elimina le macchie e mantiene l'aspetto a specchio dell'acciaio.

Macchie di cibo

Metti un cucchiaio di detersivo in una grande bacinella o un barattolo d'acqua e usa la miscela saponosa sulla zona interessata. Ciò è particolarmente efficace per macchie di grasso più spesse e problemi simili. Risciacquare e asciugare bene quando hai finito per evitare fastidiose macchie d'acqua.

Macchie di acqua dura e incrostazioni

Acqua dura e problemi di calcare, che spesso assomigliano a cerchi o piscine in grigio, sono fastidiosi, ma ci sono modi per affrontarli. Prova a usare una soluzione acida molto leggera sotto forma di un composto a base di aceto. Aggiungi mezza tazza di aceto a una bottiglia d'acqua e vedi se l'applicazione può fare la differenza. Puoi aggiungere altro aceto se necessario, ma non vuoi danneggiare la superficie. Inoltre, non vuoi strofinare troppo forte o rovinerai l'acciaio. Esistono solventi su scala commerciale, ma i loro prodotti chimici aggressivi raramente trattano bene l'acciaio inossidabile, quindi fai attenzione quando li usi.

Adesivo essiccato

Se hai bambini, sai già quanto può essere difficile rimuovere l'adesivo dalle superfici in acciaio inossidabile come il tuo frigorifero. Qui, la chiave è un solvente alcolico come l'alcol isopropilico, che è relativamente innocuo. Tuttavia, utilizzare solo una piccola quantità nell'area interessata per evitare la possibilità di danni.

Macchie di caffè

È più probabile che si riscontrino segni di caffè sui lavelli o sui fornelli, ma se c'è dello sporco di caffè cotto nel caffè, vedi se riesci a neutralizzarlo con una pasta di bicarbonato di sodio. Lascia la pasta sulla macchia per un po ', quindi prova a strofinarla via e a risciacquare i residui.

Scegli il panno giusto

40275252 - Panno in microfibra blu per la pulizia dell'auto

Stai lontano da lavasciuga, lana d'acciaio, spazzolini da denti ruvidi e altre forme dure di rimozione dello sporco. Questi materiali possono graffiare e danneggiare il tuo acciaio e durante la pulizia potresti non accorgertene nemmeno fino a quando non è troppo tardi.

Attaccare con tamponi più morbidi e un panno assorbente. Una delle migliori opzioni è un semplice panno in microfibra che puoi ritirare praticamente ovunque. Vuoi qualcosa che abbia un po 'di attrito, assorba facilmente l'acqua e sia morbido al tatto. Abbiamo scoperto che anche tenere in giro alcuni tovaglioli di carta puliti per la lucidatura dell'ultimo minuto è utile.

Suggerimenti generali per ottenere i migliori risultati

pollice in acciaio inossidabile

Quando sei pronto per iniziare a pulire, ecco alcuni suggerimenti per ottenere i migliori risultati, indipendentemente dal detergente che stai utilizzando o dall'apparecchio che stai lucidando:

Aspetta che sia freddo

L'acciaio inossidabile è sempre fresco, ma non necessariamente quando si tratta di temperatura. Se il tuo elettrodomestico in acciaio inossidabile è caldo al tatto, come subito dopo la fine della lavastoviglie, questo può influire sul modo in cui il detergente reagisce alla superficie. Le superfici fredde resistono più facilmente alle macchie d'acqua e ad altri problemi.

Prova qualcosa di nuovo

Se stai provando un nuovo detergente, provalo su un piccolo angolo del tuo elettrodomestico prima di affrontare l'intero progetto. È meglio prevenire che curare.

Pulisci con il grano

I prodotti in acciaio inossidabile hanno una grana, molto simile al legno, ed è facile vedere se la stai cercando. Stando così le cose, è sempre meglio pulire con quel grano. Si è tentati di lucidare in tondo come se si stesse cerando un'auto, ma seguire la grana è meglio per la superficie dell'acciaio.

Non solo pulire, lucidare

Ceretta un'auto è intensa, certo, ma lo è anche la pulizia dell'acciaio inossidabile. Prenditi un po 'di tempo durante l'asciugatura per assicurarti che tutte le tracce d'acqua siano sparite. Vuoi che il detergente penetri in profondità nel pannello di acciaio senza lasciare aloni, motivo per cui abbiamo utilizzato parole come "lucidare" e "lucidare".

Ricorda dove mangi

Cerca di non usare detergenti professionali sulle superfici dove prepari o cucini il cibo. Non si mescolano bene e non vogliamo che ti ammali.

Pulisci spesso e sii paziente

L'acciaio inossidabile ha la strana abitudine di diventare più resistente alle macchie e alle impronte digitali con l'invecchiamento, ammesso che lo si pulisca regolarmente. Crea quello strato protettivo, rimuovi le macchie e le impronte digitali e resta paziente. Il buon acciaio arriva a chi sa aspettare.

[amz_native_shopping asins = "B004DPS4PG, B003QYVMTU, B000XBFG6O, B00ELILVU0 ″ linkid =" a494d199fa1ed0a4b4c533973df85241 ″ title = "Prodotti correlati"]