Come guardare il keynote del secondo giorno di Microsoft Build 2018

La conferenza annuale degli sviluppatori di Microsoft, Build 2018, è finalmente alle porte. Il discorso programmatico, tenuto dal CEO Satya Nadella, è stato ieri e il secondo giorno è quasi alle porte. Il prossimo discorso di apertura per il secondo giorno inizia alle 8:30 PT di oggi, martedì 8 maggio. Ecco come puoi prenderlo da remoto.

Microsoft trasmetterà in live streaming alcune delle sue sessioni, incluso il keynote del secondo giorno, che puoi guardare qui o tramite l'incorporamento di seguito.

Il keynote di ieri non includeva annunci bomba, con la maggior parte delle conversazioni sulle piattaforme cloud Microsoft Azure e Microsoft 365. Ottimo aiuto per gli sviluppatori, ma non il più interessante per la persona media. Tuttavia, oggi, ci aspettiamo più annunci su piattaforme incentrate sui consumatori come Office e Windows, incrociamo le dita.

Anche se non sappiamo esattamente cosa tratterà il keynote, abbiamo un'idea di cosa potrai cogliere alla conferenza Microsoft Build di quest'anno. Le sessioni, che potrai guardare online, coprono una vasta gamma di argomenti che vanno da una spiegazione di base delle tecnologie blockchain a una tariffa più esotica. In conclusione, aspettati meno Windows, più cloud.

"Scopri come funzionano le blockchain, incluso come utilizzano hash, transazioni, blocchi e algoritmi di consenso proof-of-work per creare registri distribuiti", afferma l'agenda.

Microsoft sta anche enfatizzando i suoi prodotti e servizi di sviluppo Internet of Things nella build di quest'anno, con una serie di sessioni che si concentrano intensamente sui dispositivi domestici intelligenti, sul loro sviluppo e sulle loro applicazioni.

"Microsoft offre un set completo di piattaforme, servizi cloud e soluzioni per la creazione di applicazioni Internet of Things", afferma Microsoft. "In questa sessione imparerai cosa è disponibile oggi, cosa arriverà presto e qual è la visione di Microsoft per l'IoT di domani".

Probabilmente vedremo alcuni altri sviluppi interessanti dalla conferenza Build di quest'anno. L'anno scorso, Microsoft ha promesso di fornire non uno ma  due aggiornamenti delle funzionalità per Windows 10 ogni anno. La build di quest'anno probabilmente anticiperà alcune delle funzionalità in arrivo entro la fine dell'anno.

C'è anche qualche speculazione sul fatto che potremmo ricevere alcuni annunci a sorpresa e vedere un'anteprima del dispositivo segreto "Andromeda" di Microsoft. Tuttavia, non stiamo trattenendo il fiato vista la natura piuttosto discreta degli annunci di ieri.