Come utilizzare un altoparlante dell'assistente vocale come Smart Home Hub

Una delle funzionalità più utili degli altoparlanti intelligenti di oggi è l'utilizzo dei comandi vocali per controllare i dispositivi intelligenti in casa. Non c'è niente di meglio che dare comandi come "Alexa, spegni la TV e accendi la luce della sala da pranzo" o "Ehi Google, imposta il riscaldamento a 70 gradi".

Alexa, Google Assistant e Siri possono tutti gestire queste attività, ma devi prima collegare i tuoi dispositivi di casa all'altoparlante. Ecco come configurare l'altoparlante dell'assistente vocale come hub per la casa intelligente e quali opzioni di configurazione hai.

Collegamento di dispositivi intelligenti con Alexa

Impostazioni Alexa

I comandi vocali di Alexa sono disponibili su tutti i dispositivi Amazon Echo, così come su una serie di altri dispositivi domestici intelligenti che includono altoparlanti e integrazione Alexa, il che significa che hai molte opzioni di controllo per questo assistente vocale.

Passaggio 1 : in primo luogo, controlla se il tuo dispositivo smart è compatibile con Alexa. Il dispositivo intelligente dovrebbe avere un elenco di assistenti vocali compatibili e la maggior parte dei dispositivi menzionerà in anticipo ciò con cui lavorano.

Passaggio 2 : configura il tuo dispositivo per la smart home e collegalo alla stessa rete su cui si trova il tuo dispositivo Alexa. Assicurati che tutto sia aggiornato.

Passaggio 3 : apri Alexa, vai al menu e seleziona la sezione Abilità . Cerca le competenze per il tuo dispositivo per nome e dovresti trovare una competenza per collegarlo ad Alexa. Abilita tale abilità e segui le istruzioni aggiuntive per configurare la connessione.

Passaggio 4 : dì "Alexa, scopri i miei dispositivi" e verifica se l'assistente vocale riconosce il nuovo dispositivo. Se Alexa ha problemi, torna nel menu dell'app Alexa e scegli Dispositivi . Quindi seleziona l'opzione per Aggiungi dispositivo e aggiungi manualmente il tuo dispositivo smart (l'app Alexa dovrebbe essere in grado di rilevarlo). Ora dovresti essere in grado di dare comandi ad Alexa per il nome di quel dispositivo specifico, ad esempio "accendi la luce della cucina".

Nota : Alexa è molto versatile nel modo in cui puoi connettere i dispositivi. Alcune versioni di Echo, come Show e Plus, ti consentono di connettere direttamente anche i dispositivi Zigbee. Zigbee è un vecchio protocollo di connessione domestica intelligente che alcuni dispositivi preferiscono utilizzare ancora oggi. Per gli sviluppatori e gli esperti, probabilmente sarai interessato all'Alexa Connect Kit.

Collegamento di dispositivi intelligenti con l'Assistente Google

Controllo domestico dell'Assistente Google

L'Assistente Google può aiutarti a controllare il tuo smartphone da una varietà di dispositivi, tra cui Google Home, le videocamere di sicurezza Nest e Lenovo Smart Clock. Ovviamente, l'Assistente Google funziona anche direttamente dagli smartphone compatibili, quindi non hai necessariamente bisogno di un assistente vocale per questo.

Passaggio 1 : configura il tuo dispositivo smart e assicurati che sia acceso, oltre che connesso alla stessa rete del tuo dispositivo con l'Assistente Google. Apri l'app Assistente Google e vai all'opzione Impostazioni : dovresti essere in grado di ottenerle facendo clic sull'icona del tuo account Google in alto a destra nell'app. Una volta lì, vai su Assistente e seleziona Controllo domestico dall'elenco.

Passaggio 2 : dovresti vedere due sezioni qui, Dispositivi e Stanze . Assicurati di essere nella sezione Dispositivi , quindi fai clic sul grande segno più che dice Aggiungi i tuoi dispositivi intelligenti .

Passaggio 3 : l'assistente ti porterà ora a un elenco molto lungo di tutti i dispositivi intelligenti che supporta. Puoi cercare nell'elenco in ordine alfabetico il tuo dispositivo o cercarlo utilizzando la funzione di ricerca. Seleziona il dispositivo giusto.

Passaggio 4 : Google ora ti guiderà attraverso i passaggi di connessione, a seconda del dispositivo che hai scelto. In genere prima ti chiede di accedere al tuo account sulla piattaforma del dispositivo intelligente e da lì prende in carico le cose. Quando ottieni un'opzione per selezionare Fatto , selezionala per finire.

Passaggio 5 : è anche una buona idea accedere nuovamente alla sezione Assistente, trovare il dispositivo e assegnargli un soprannome che preferisci chiamarlo quando parli con l'Assistente Google. Puoi anche assegnare dispositivi a stanze specifiche per comandi ancora più semplici. Per ulteriori informazioni, ecco alcuni dei molti modi in cui Google Home può controllare i tuoi dispositivi.

Collegamento di dispositivi intelligenti con Siri

Siri e dispositivi intelligenti

Oltre ai dispositivi mobili Apple, il principale altoparlante intelligente che funziona con Siri in questo momento è l'HomePod (altri altoparlanti hanno comandi musicali abilitati per Siri, ma ciò non significa che puoi controllare i dispositivi intelligenti con loro). Ecco come configurare i tuoi dispositivi con Siri.

Passaggio 1 : Siri controlla i dispositivi tramite HomeKit, la piattaforma per dispositivi smart di Apple. Il tuo dispositivo smart deve essere compatibile con HomeKit per poter funzionare con Siri, quindi controlla prima. Se funziona con HomeKit, configura il tuo dispositivo e collegalo alla rete domestica per prepararti.

Passaggio 2 : per aggiungere accessori, assicurati di avere l'app Home disponibile su un dispositivo iOS (l'app Home si integra anche con HomePod, quindi questo configura anche i dispositivi per quell'altoparlante). Apri l'app e scegli Aggiungi accessorio , l'icona del segno più.

Passaggio 3 : utilizza la fotocamera del tuo dispositivo iOS per scansionare il codice HomeKit sul tuo dispositivo smart (è composto da 8 cifre e dovrebbe essere etichettato). Alcuni dispositivi potrebbero invece utilizzare un codice QR. Gli iPhone più vecchi potrebbero connettersi con NFC, quindi tenere quei telefoni vicino al dispositivo dovrebbe funzionare.

Passaggio 4 : guarda la tua app finché non viene visualizzato il modello dell'accessorio e seleziona. L'app Home potrebbe chiedere di aggiungere un accessorio alla rete , quindi potresti essere sicuro di consentire anche quello.

Passaggio 5 : assegna al tuo accessorio un nome facile e facile da ricordare e assegnalo a una stanza se lo desideri. Quando hai finito con tutto, seleziona Fatto . Ora dovresti essere in grado di dare a Siri una serie di comandi del dispositivo, a seconda dell'accessorio.