Come rendere Airbnb la tua casa

Apri Grid Scheduler / Grid Engine

Se hai intenzione di preparare la tua casa per Airbnb (o VRBO o servizi simili), allora potresti chiederti da dove iniziare. Come ti prepari per i tuoi ospiti? Cosa si aspetteranno? Quali cambiamenti dovrai apportare allo spazio abitativo e quanto dovrebbe costare?

Abbiamo le risposte. Benvenuto nella nostra guida su quali passaggi ti servono per "Airbnb" la tua casa per futuri affitti e cosa devi sapere sui requisiti.

Piano per tasse e commissioni

Quanto ti costerà preparare e affittare la tua proprietà Airbnb? Prima di iniziare tutto il lavoro, è una buona idea misurare i costi coinvolti. Le tasse sono un buon punto di partenza: in generale, puoi affittare la tua casa per 14 giorni all'anno senza dover dichiarare il reddito. Se prevedi di affittare più frequentemente di così, un obiettivo comune per gli host Airbnb, dovrai segnalare qualsiasi reddito generato e pagare le tasse su di esso.

Gli altri costi principali dell'hosting per Airbnb possono essere facilmente suddivisi in quattro parti:

Costi iniziali : questi sono i costi per tutte le cose nuove che dovrai acquistare per preparare la tua casa. Ciò potrebbe includere un estintore, un ventilatore, un campanello intelligente e altre cose che tratteremo più avanti. È importante avere abbastanza contanti a portata di mano per questi costi iniziali. Fortunatamente, devi comprare queste cose solo una volta.

Commissioni di servizio : Airbnb addebiterà una commissione di servizio del 3% che è fondamentalmente una commissione per l'elaborazione dei pagamenti. Ci sono quindi due livelli di commissioni di prenotazione tra cui scegliere. Puoi pagare $ 350 all'anno per utilizzare Airbnb come servizio di noleggio o scegliere di pagare il 10% per ogni prenotazione. L'opzione $ 350 è più adatta per coloro che si aspettano ospiti frequenti.

Spese di fornitura e servizi : si tratta di tariffe correnti per elettricità, Internet, carta igienica, opzioni alimentari complementari e così via. Dovrai pagarli man mano che procedi, ma i costi sono generalmente piuttosto bassi, o comunque pagheresti.

Spese di manutenzione : questi sono tutti i costi aggiuntivi coinvolti nella pulizia dopo gli ospiti e in generale nella preparazione del noleggio tra gli ospiti.

Comprendi l'assicurazione e se ne hai bisogno di più

L'assicurazione per gli affitti Airbnb non è l'argomento più semplice, ma è importante, quindi preparati a fare qualche ricerca. Innanzitutto, la buona notizia: per tutti gli host negli Stati Uniti, Airbnb offre gratuitamente 1 milione di dollari di assicurazione di responsabilità civile e 1 milione di dollari di assicurazione per danni alla proprietà. È un peso fuori dalla tua mente.

Ora, dovresti anche chiamare il tuo agente di assicurazione sulla casa o rivedere i tuoi documenti assicurativi e vedere cosa hanno da dire sull'affitto. Le polizze assicurative per la casa e per il proprietario variano nel modo in cui coprono l'affitto e come viene definito l'affitto, quindi è importante ottenere alcune specifiche. In alcuni casi, potrebbe essere necessario passare all'assicurazione aziendale (lo stesso tipo utilizzato dagli hotel, ad esempio), che sarà più costosa della polizza assicurativa sulla casa. Non preoccuparti, puoi comunque usare la tua casa come faresti normalmente anche se è coperta da una polizza aziendale.

Infine, dovresti controllare le normative locali per vedere se ci sono requisiti aggiuntivi. Più frequentemente, città come San Francisco e Austin hanno imposto le proprie restrizioni sugli affitti a breve termine. Potrebbe essere necessario registrare la propria abitazione, pagare tasse extra, portare un'assicurazione aggiuntiva o altri requisiti prima di poter legalmente affittare nella propria zona.

Airbnb

Crea "Regole" e requisiti per gli ospiti

In qualità di host, hai la possibilità di creare ciò che Airbnb chiama "Regole della casa" che gli ospiti vedranno nel tuo annuncio quando decideranno di affittare. È una buona idea avere anche una copia stampata delle regole in giro, in modo che gli ospiti siano assolutamente sicuri di cosa sono.

Gli argomenti comuni per le regole della casa riguardano il fumo, il mangiare, le feste, le aree vietate, l'invito di ospiti aggiuntivi e altri argomenti che potrebbero ricordarti di vivere con un compagno di stanza ... il che non è un cattivo confronto da fare. Che tipo di regole della casa vuoi o hai bisogno? Cosa puoi far sapere agli ospiti per rendere più facile il loro soggiorno (cosa fare con la spazzatura e il bucato, ad esempio)? Cerca di non essere troppo negativo nelle tue regole di casa, ma stabilisci dei limiti solidi e semplici.

Controlla i tuoi vantaggi e rifornimenti di base

Ci sono vantaggi o servizi di base che ogni noleggio Airbnb dovrebbe avere. Questi includono:

  • Wi-Fi
  • La capacità di preparare caffè o tè
  • Utensili per mangiare di base e ingredienti di base come zucchero, sale, ecc.
  • Carta igienica e asciugamani di carta
  • Sapone, shampoo e, se applicabile, detersivo
  • Asciugamani puliti
  • Forse un asse da stiro e ferro da stiro

Hai avuto l'idea. Pensa a cosa ha una camera d'albergo se rimani bloccato. Oltre a questi elementi previsti, potresti anche voler aggiungere alcuni vantaggi complementari che renderanno l'esperienza più piacevole. Molti di questi si basano sul tipo di affittuari a cui ti rivolgi. Potresti includere prodotti per la colazione o snack, mappe delle attrazioni locali, consigli personali per ristoranti, creme solari e così via. Tieni presente che le persone potrebbero avere allergie e che in genere è meglio acquistare biologico quando possibile.

Airbnb

Dedica del tempo alla sistemazione della notte

L'esperienza di un ospite (e le valutazioni che ti daranno) dipendono in gran parte dalla loro esperienza di sonno a casa tua. Fai quello che puoi per renderlo fantastico. Il primo passo è, ovviamente, fornire un materasso comodo e robusto e lenzuola e cuscini puliti, con lenzuola e cuscini extra prontamente disponibili.

Se la zona notte riceve molta luce al mattino, considera l'installazione di tende più spesse o un'altra opzione "oscurante" in modo che gli ospiti possano ottenere il resto di cui hanno bisogno. Se la tua posizione è un po 'rumorosa, fornisci i tappi per le orecchie o una macchina per il rumore bianco per aiutare.

Scegli gli arredi giusti

Spesso non è necessario acquistare nuovi arredi quando ci si prepara per Airbnb. L'eccezione è se il tuo vecchio sedile è davvero logoro o scomodo, nel qual caso potresti voler cercare dei sostituti. Se la tua zona giorno è veramente brulla e non ci sono molti posti a sedere, questo è un buon momento per acquistare sedie eleganti, un futon o mobili simili. Cerca mobili che includano opzioni di archiviazione nascoste che facilitino la conservazione o la pulizia.

Quindi, considera il tuo pavimento. Hai bisogno di tappeti o stuoie per aiutare gli ospiti a tenere pulite le scarpe? Dovresti mettere dei tappetini antiscivolo nel bagno nel caso diventi scivoloso? Ci sono forse anche dei tappeti o dei pavimenti che vuoi proteggere, quindi coprirli con un tappeto o un tappeto potrebbe essere una decisione intelligente.

Pensa anche a fermare le macchie e prevenire l'usura. Assicurati che i tuoi mobili abbiano protezioni ai piedi nel caso in cui scivolino, e procurati delle belle fodere per i tuoi divani o altri posti a sedere se vuoi proteggerli il più a lungo possibile.

Metti in atto la giusta sicurezza

Innanzitutto, assicurati che non ci siano pericoli in casa, come cavi esposti o altre evidenti minacce alla sicurezza. Quindi considera il tipo di sicurezza di cui hai bisogno per i tuoi ospiti. Hai bisogno di chiudere a chiave oggetti di valore personali particolari o di ottenere un lucchetto per una stanza / armadio particolare per limitare l'accesso? Questo è il momento di farlo.

Dovresti anche configurare un sistema di accesso per gli ospiti. Ciò potrebbe significare copiare le chiavi per l'ingresso o scegliere un'opzione high-tech come una serratura intelligente che può distribuire pass temporanei per gli ospiti mentre rimangono lì.

Infine, assicurati che i tuoi rilevatori di fumo funzionino e siano aggiornati. Potresti anche voler includere videocamere di sicurezza esterne per una maggiore sicurezza, sebbene questa sia una spesa aggiuntiva significativa.

Organizzare la pulizia e la manutenzione

Devi pulire la tua casa tra le visite degli ospiti e assicurarti che rimanga pulita nel tempo. Puoi gestirlo da solo (il che è abbastanza facile se vivi anche tu nella casa), oppure puoi assumere un servizio di pulizia specializzato come Tidy per gestirlo per te.

Determina il prezzo del noleggio

Con la tua casa pronta e le caratteristiche decise, è tempo di pensare ai prezzi. Il tuo primo passo dovrebbe essere quello di confrontare la tua posizione e la tua casa con offerte simili su Airbnb per avere un'idea dei prezzi nella tua zona. È anche una buona idea utilizzare un servizio di determinazione del prezzo dinamico come BeyondPricing, che può mostrarti come regolare i prezzi nel corso dell'anno per ottenere il maggior guadagno possibile.

Passaggio finale: scatta foto

Ora che le cose sono pronte, scatta una fantastica galleria di foto ad alta risoluzione della tua casa. Le foto vendono un luogo Airbnb come nient'altro, quindi è importante dare agli ospiti una splendida vista della tua casa sotto la migliore illuminazione. Con le foto, sarai pronto per avviare il tuo account Airbnb e iniziare a compilare le informazioni per il tuo spazio. Ricorda che aggiungere alcune decorazioni stagionali o del cibo è un ottimo modo per far sembrare ancora migliore un'abitazione Airbnb.