Come testiamo i televisori

Samsung 7150 HDTV recensione eroeBill Roberson / Digital Trends Trovare la TV giusta è difficile. A meno che tu non voglia trascinare il tuo La-Z-Boy al rivenditore locale di grandi scatole e chiedere di passare la notte, è difficile ottenere il tempo pratico necessario per prendere una decisione istruita, e anche se lo fai, confrontando le minuzie di dozzine di set simili può sembrare un compito impossibile. È per questo che siamo qui.

In Digital Trends, miriamo alle recensioni dei nostri prodotti per fornire ai lettori informazioni dettagliate sia sulle prestazioni tecniche di un prodotto che sulla sua usabilità. A tal fine, andiamo oltre le specifiche e le misurazioni ponendo l'accento sull'esperienza dell'utente. Per i televisori, ciò significa dare un'occhiata da vicino a tutti i piccoli punti di contatto che, presi insieme, fanno la differenza tra una TV con cui puoi vivere e una TV che amerai. Ecco come testiamo i televisori per fornire ai lettori informazioni preziose e reali prima di prendere questa importante decisione di acquisto.

Ambiente di prova

La maggior parte dei nostri test si svolge in una stanza completamente buia. Questo ci consente di regolare le impostazioni dell'immagine e testare un televisore senza preoccuparci della luce ambientale e degli effetti che ha quando viene riflesso dallo schermo di un televisore. Successivamente, sposteremo la TV in una stanza illuminata da molta esposizione alla luce solare naturale attraverso più finestre. Questo ci dà l'opportunità di vedere le prestazioni della TV in uno scenario reale, poiché molti televisori sono posizionati in stanze comuni dove la luce non è facilmente controllabile.

Disintossicazione e posizionamento

Quando estraiamo un televisore dalla sua scatola, prendiamo nota di quanto sia ben imballato per il trasporto. Questa è una considerazione importante per coloro che possono ordinare la loro TV online e hanno bisogno di sapere che il loro prodotto arriverà in perfetta forma. Prestiamo inoltre attenzione a quanto sia facile (o meno) rimuovere il televisore dalla confezione e fissarlo al supporto. Una volta che la TV è a posto, diamo un'occhiata alla stabilità della TV: niente è peggio di una TV che oscilla ogni volta che ti alzi per i popcorn o è a un passo dal tuffarti sul pavimento.

Costruisci qualità e appeal visivo

Diamo un'occhiata a diversi fattori coinvolti con la qualità costruttiva e l'appeal visivo della TV. Controlliamo il pannello posteriore per vedere se è resistente o fragile, diamo un'idea del materiale di cui è fatta la cornice e valutiamo la resistenza del pannello del display. Guardiamo la qualità costruttiva della base e giudichiamo quanto bene si abbini esteticamente alla TV. Facciamo quindi un passo indietro ed esaminiamo quanto sia riflettente il pannello del display in condizioni luminose e consideriamo l'appeal visivo generale del display mentre immaginiamo come si integrerà con i vari tipi di decorazioni per la casa. Se la cornice di un display è disseminata di adesivi di marketing, ci aspettiamo che siano facili da rimuovere.

Setup e prime impressioni

Effettuare i collegamenti a un televisore è generalmente una procedura semplice. Se non lo è, ne parleremo sicuramente. Poiché molti dei televisori odierni offrono l'accesso a diversi servizi multimediali online, dedichiamo questo tempo a inserire le informazioni e le password del nostro account. Quei televisori che semplificano il processo di immissione dei dati ottengono punti bonus poiché lo status quo è che il processo è un dolore al collo. Verificheremo anche che la nostra connessione LAN funzioni e che la TV si sia collegata correttamente alla nostra rete ea Internet.

Menu Samsung HU8550 TV 65 5

Con l'immissione dei dati fuori mano, iniziamo ad alimentare la TV con contenuti 1080p che conosciamo bene. In genere usiamo le stesse sei o sette scene che abbiamo visto innumerevoli volte su una miriade di televisori negli ultimi anni. Passeremo in rassegna le diverse preimpostazioni di immagini della TV e annoteremo le nostre impressioni sulle immagini che vediamo dalla TV direttamente fuori dalla scatola. Queste informazioni verranno confrontate con i risultati che otteniamo dopo aver calibrato il televisore.

Calibrazione

Utilizziamo principalmente il disco Blu-ray di riferimento Spears e Munsil High Definition Benchmark per calibrare i televisori che testiamo. Questo particolare disco offre un'eccellente combinazione di modelli di test per la calibrazione e sequenze video per misurare le prestazioni dei televisori rispetto agli standard di riferimento. Occasionalmente, creeremo altri dischi di prova per esaminare le nostre impostazioni.

Per cominciare, disabilitiamo tutti i processori di correzione dell'immagine implementati dal produttore al fine di livellare il campo di gioco. In seguito potremmo ripiegare questi processori. Se notiamo che un particolare processore di immagini fornisce un miglioramento significativo all'immagine, saremo sicuri di menzionarlo nella nostra recensione.

Digital Trends utilizza gli stessi strumenti di calibrazione e benchmark a disposizione dei consumatori; non ci troverete a utilizzare apparecchiature di laboratorio per effettuare misurazioni elevate, come la vicinanza della temperatura del colore di un set a 6.500 Kelvin. Perché? Sebbene questo tipo di informazioni possa essere molto prezioso per alcuni, riteniamo che i nostri lettori siano più interessati a sapere con quanta facilità il display può essere calibrato utilizzando strumenti e risorse comunemente disponibili.

Dopo aver calibrato il televisore, esaminiamo la quantità di adattamento alle impostazioni predefinite del televisore necessarie per raggiungere gli standard di prestazioni desiderati. Si basa su questo standard orientato all'utente e sulla nostra esperienza di calibrazione di televisori di classi simili che ci consentono di ottenere alcuni dei punti più oggettivi delle prestazioni di un televisore.

Test delle prestazioni

Qualità dell'immagine

Con la TV calibrata, visitiamo nuovamente gli stessi video clip che abbiamo utilizzato prima della calibrazione e analizziamo ulteriormente l'immagine effettuando osservazioni soggettive di fattori quali sfocatura di movimento, vibrazioni di movimento, artefatti visibili, uniformità di luminosità, livelli di nero e saturazione del colore. Una volta che il display viene spostato nella nostra "stanza luminosa", osserviamo quanto è riflettente lo schermo e vediamo come i livelli di nero e il contrasto della TV reggono nelle condizioni di luce più difficili. Spesso apportiamo modifiche alle impostazioni della TV per rivelare quanto bene il set mantiene il suo colore quando è necessario regolare i livelli di retroilluminazione, luminosità e contrasto. Se la TV ha un sistema di sensori progettato per effettuare regolazioni automatiche in base ai livelli di luce ambientale, lo testeremo in questo momento e disegneremo confronti soggettivi con sistemi simili che abbiamo testato in passato.

TV 4K Sony XBR 79X900B

Se il televisore supporta il 3D, testeremo le sue prestazioni 3D e lo classificheremo in base ad altri sistemi 3D attivi o passivi che abbiamo testato in precedenza. Potremmo guardare alla conversione da 2D a 3D, ma tendiamo a non pesarla pesantemente nel nostro punteggio poiché consideriamo questa una caratteristica di novità.

Navigazione nel menu

Tutte le caratteristiche e le funzionalità integrate nel mondo non valgono molto se è difficile ottenerle. La TV di oggi offre molto più che semplici regolazioni dell'immagine nel menu utente. Man mano che l'elenco delle funzioni cresce, la necessità di un sistema di menu ben organizzato con una risposta rapida diventa sempre più cruciale. I nostri test TV prendono in considerazione la navigazione nei menu come parte di una più ampia valutazione della facilità d'uso. Ci aspettiamo che i menu e le opzioni siano chiari, intuitivi e rapidi per rispondere all'input dell'utente.

Accesso a Internet e ai media in rete

Molti televisori offrono l'accesso agli stessi servizi di musica e video in streaming, ma il design delle app per loro fa la differenza se li usiamo o meno. Testiamo app per servizi come Netflix, YouTube e Pandora e le confrontiamo con le app installate nei televisori concorrenti, nonché con quelle presenti in altre fonti multimediali Internet, come lettori di dischi Blu-ray e console di gioco. Ci aspettiamo che i contenuti siano di facile accesso e facilmente ricercabili.

Testiamo anche l'interfaccia multimediale di rete fornita nei televisori certificati DLNA. La promessa di accesso a immagini, video e musica su una rete domestica è allettante, ma, ancora una volta, pratica solo se il contenuto è di facile accesso e veloce da caricare.

Telecomando

Il telecomando è un componente fondamentale per la facilità d'uso di un televisore. Controlliamo se il telecomando sta comodamente nella mano e se è retroilluminato o meno. Ci aspettiamo che i pulsanti siano ben disposti e abbastanza grandi da poter essere premuti senza premere involontariamente altri. Ci piace vedere che le funzioni usate di frequente sono rappresentate e che i "tasti di scelta rapida" sono disponibili per alcune delle app multimediali. Viene testata anche la funzione fuori asse, poiché non tutti si siedono direttamente davanti alla propria TV.

Qualità audio

Sebbene di solito consigliamo di abbinare un display a una sorta di sistema audio esterno come una soundbar o un sistema home theater, sappiamo che non tutti hanno piani per questo e, anche se lo fanno, che gli altoparlanti della TV saranno probabilmente utilizzati per guardare tutti i giorni. Questo è il motivo per cui forniamo informazioni sulle prestazioni audio integrate della TV. Abbiamo scoperto che molti produttori trattano l'audio integrato di una TV come un ripensamento e se la TV avrà un suono terribile senza audio esterno, devi saperlo prima di acquistare.

Panoramica

Una volta completato il nostro test, prendiamo in considerazione le prestazioni complessive di un televisore, il suo prezzo e la concorrenza che deve affrontare con televisori con prezzi simili e in primo piano. Negli ultimi anni, abbiamo visto aumentare le prestazioni al diminuire del prezzo, ridefinendo così la nozione di valore nei televisori ad alta definizione. Teniamo anche conto della curva in evoluzione della tecnologia poiché funzionalità un tempo esclusive e costose come l'oscuramento locale si fanno strada fino a modelli di livello medio e talvolta anche di livello base. Questo panorama mutevole mette sotto pressione i modelli che richiedono un prezzo premium, quindi il punteggio per i modelli premium tenderà ad essere più difficile.

Vogliamo che i lettori si allontanino dalle nostre recensioni televisive con una solida idea di come sarebbe possedere un particolare modello di TV e se la TV in questione potrebbe adattarsi bene alle loro case sulla base delle nostre osservazioni pubblicate.

Come sempre, apprezziamo il feedback dei lettori e prenderemo in considerazione commenti, richieste e domande mentre perfezioniamo i nostri processi di test per riflettere le esigenze dei nostri lettori.