Vine 2 è stato rinviato per un "periodo di tempo indefinito"

Se stai aspettando la seconda iterazione di Vine, l'app video in formato breve, non trattenere il respiro. Secondo un recente annuncio del co-fondatore dell'app per social media Dom Hofmann, Vine 2 (noto anche come V2) è stato sospeso per "un periodo di tempo indefinito". A quanto pare, quando sei il nuovo social network sul blocco, è difficile dare ai giocatori affermati nello spazio una corsa per i loro soldi, specialmente quando hai molto poco di tuo.

Come scrisse Hofmann della sua "decisione molto difficile", c'erano diversi fattori che contribuirono al rinvio. Il più significativo, tuttavia, sembra essere correlato a "ostacoli finanziari e legali". Come Hofmann ha ulteriormente spiegato nel forum della comunità che aveva costruito appositamente per Vine 2, "le spese legali sono state schiaccianti" e intraprendere una ricostruzione del prodotto richiederebbe anche "considerevoli finanziamenti esterni, probabilmente da parte degli investitori". Sfortunatamente per il team di Vine, questo semplicemente non è qualcosa che hanno per il momento. In effetti, V2 è stata un'impresa completamente avviata, qualcosa che Hofmann ha deciso di fare alla fine dell'anno scorso dopo che Twitter ha staccato la spina a Vine.

L'idea alla base della nuova app era quella di consentire agli utenti di registrare o caricare video in loop da due a sei secondi (proprio come l'app originale), ma con funzioni di sicurezza anti-molestie di gran lunga superiori. Quando Hofmann ha annunciato per la prima volta che avrebbe cercato di lanciare V2 nel 2018, ha affermato di "sottovalutare la quantità di entusiasmo e attenzione che l'annuncio avrebbe generato". A quanto pare, è stato proprio il desiderio del pubblico di Vine a rivelarsi problematico.

La versione originale di Vine è stata acquisita da Twitter prima ancora di essere lanciata nel 2012 e, alla fine, ha rivendicato ben 200 milioni di utenti. Tuttavia, la popolarità dell'app si è lentamente esaurita e nel 2016 Twitter aveva annunciato che non avrebbe più supportato l'app. E ora sembra che dovremo passare un po 'di più senza una versione nuova e migliorata.

“Sono molto, molto dispiaciuto per la delusione. Se può essere di consolazione, penso che sarebbe stato più deludente se questo servizio fosse stato sviluppato e rilasciato in modo errato, che è dove eravamo diretti. Vorrei che lo facessimo bene ", ha scritto Hofmann. “Facciamo un passo indietro. Il codice e le idee esistono ancora, ma finché tutto il resto non si riunisce, non possiamo andare avanti. Ancora una volta, questo è indefinito, il che significa che potrebbe richiedere molto tempo. Ma è necessario. "