In questo modo gli utenti possono salvare i tuoi video Snapchat segreti

video memorizzati nella cache di snapchat

I messaggi di Snapchat non sono così fugaci come pensavamo. Sebbene tutti sappiamo che le foto possono essere salvate tramite schermate, i video non avevano ancora destato molta preoccupazione. Ma Buzzfeed ha scoperto una scappatoia che ti consentirà di recuperare, salvare e rivedere sia i video di Snapchat che di Poke.

Proprio quando pensavi che ci fosse l'app perfetta per i messaggi autodistruggenti, è troppo bello per essere vero. Quando il destinatario del messaggio acquisisce una schermata per salvare un'immagine inviata tramite Poke e Snapchat, il mittente viene avvisato. Questo non è il caso se il destinatario decide di accedere al file temporaneo. Quindi, come funziona?

Anche sul tuo computer, i file vengono memorizzati localmente come file temporanei e lo stesso vale per i file inviati da e verso il tuo smartphone. Questi file però non sono visibili a meno che non scarichi un iPhone, iPad, un browser di file iPod sul desktop, come iFunBox, che per la cronaca non richiede nemmeno il jailbreak del telefono.

Quando hai ricevuto un video tramite Poke o Snapchat, non aprire il file. Se il video viene aperto durante l'utilizzo di Poke e riprodotto, il file temporaneo scompare e non è possibile recuperarlo. Collega invece il tuo dispositivo iOS al computer e apri il browser di file dell'iPhone dove puoi visualizzare tutti i file all'interno del tuo telefono.

Per accedere ai video di Snapchat, accedi alla cartella Snapchat. All'interno di questa cartella è presente una sottocartella denominata "tmp", che sta per "temporanea". Troverai i file temporanei dei video qui.

Facebook poke video memorizzati nella cache

Per visualizzare e salvare i file temporanei da Poke, dovrai accedere a Poke / library / caches / fbstore / mediacard.

Buzzfeed osserva che mentre i video di Poke scompaiono dopo averlo visualizzato, i video di Snapchat invece si attardano. E la scappatoia non funziona per le foto poiché non sono memorizzate nella cache.

Il fondatore di Snapchat Evan Spiegel non sembra essere abbastanza turbato da questa scappatoia per ripararlo e lo attribuisce alla natura dell'app. Dice a Buzzfeed: "Le persone che amano di più usare Snapchat sono quelle che abbracciano lo spirito e l'intento del servizio. Ci saranno sempre modi per decodificare i prodotti tecnologici, ma questo rovina il divertimento! "

Facebook, d'altra parte, sta lavorando a una soluzione.

Scappatoia o nessuna scappatoia, non esiste davvero una panacea per proteggere gli utenti dalla duplicazione dei contenuti inviati ae da queste app "autodistruggenti". Se qualcuno volesse davvero registrare un video o una foto senza avvisare il mittente, la maggior parte sceglierebbe di utilizzare un altro dispositivo e registrare le clip o scattare una foto dell'immagine. Se hai l'impressione che queste app abbiano in mente la tua privacy, considera questo un campanello d'allarme.