Come far funzionare Mac e PC insieme

Come far giocare Mac e PC insieme

Microsoft e Apple sono sempre state concorrenti a un certo livello e, di conseguenza, i loro fan spesso contengono un po 'di quel vecchio spirito competitivo. Non è raro che gli acquirenti di Mac diventino lealisti dall'oggi al domani, ma Windows ha anche un trincerato battaglione di fan.

Data la situazione, è quasi innaturale pensare che - * gasp * - qualcuno potrebbe possedere sia un PC Windows che un Mac. Riuscite a immaginare il nervo? Nella stessa casa! Eppure accade. In effetti, io stesso possiedo un PC Windows e un MacBook, e finora uno non ha ucciso l'altro (o me) mentre dormivo.

Detto questo, convincere i due a giocare bene può richiedere del tempo. I problemi di compatibilità di file, software e hardware non sono così gravi come dieci anni fa, ma esistono. Fortunatamente, ci sono modi per superarli.

Superare i vecchi problemi di compatibilità dei file

C'era una volta in cui provare a spostare un file tra un PC e un Mac era una vera seccatura. Il software su ciascuna estremità era completamente diverso, quindi i file salvati su un Mac spesso non potevano essere aperti in Windows senza una qualche forma di conversione. Error-Cartoon

Oggi questo problema è diminuito. Tuttavia, i due sistemi operativi continuano a utilizzare file system diversi. Windows si basa su NTFS, mentre OS X utilizza HFS Plus.

Ciò non ha alcun impatto sull'effettiva compatibilità dei file. Un documento Word scritto su un Mac utilizzando HFS Plus può essere aperto su un file system NTFS Windows. Il problema è il metodo di trasferimento dei file. I Mac possono leggere i file su un'unità NTFS, ma non possono scrivere su un'unità NTFS, mentre Windows non può né leggere né scrivere su unità HFS Plus. Se normalmente usi supporti fisici per trasferire file, questo potrebbe essere un ostacolo.

Qual è la soluzione? Ottieni FAT ... 32. Questo file system, utilizzato da Windows nell'era di Windows 95/98, è compatibile in lettura / scrittura sia con Windows che con Mac OS X. Le unità thumb e gli hard disk esterni formattati con FAT32 saranno compatibili con entrambi i sistemi. Problema risolto giusto? 

La compatibilità del software continua a deludere

Il software è ancora un punto critico di compatibilità tra Mac e PC. Spetta ancora a uno sviluppatore codificare per entrambi i sistemi operativi.

Il debutto di Microsoft di Office per Mac è stato l'unico grande cambiamento di compatibilità del software avvenuto di recente (e anche questo è avvenuto anni fa), ma era importante. Le attività di produttività di base sono ora molto più facili da completare se possiedi entrambe le piattaforme perché avrai una serie di programmi familiari e compatibili disponibili su entrambe.

Windows-7-e-Mac-OS

Tuttavia, è quasi universalmente vero che devi acquistare le versioni Windows e Mac singolarmente, il che può essere un problema per il tuo portafoglio. Una notevole eccezione è Steam per Mac. Questa piattaforma di gioco fornisce ai giocatori una copia di un videogioco sia per Windows che per Mac (se è disponibile la versione per Mac) quando acquistano un titolo.

Sincronizzazione dei file tra i sistemi

Il software di sincronizzazione dei file è una benedizione se possiedi più computer, ma per coloro che possiedono sia PC che Mac, i problemi di compatibilità del software sono un ostacolo. Il software di sincronizzazione spesso supporta solo una piattaforma o l'altra.

Sorprendentemente, una delle soluzioni più semplici proviene da Microsoft. L'azienda offre un programma chiamato Windows Live Mesh che può essere utilizzato per sincronizzare i file tra i sistemi e ha sia una versione per PC che per Mac. L'ho usato personalmente e ho scoperto che funziona bene ed è completamente gratuito, indipendentemente dalla quantità di dati che devi sincronizzare.

Un'altra opzione è, beh, qualsiasi servizio basato sul cloud. Dropbox è l'esempio più comune, ma ci sono tantissime offerte simili. Tuttavia, di solito è necessario pagare una volta che le esigenze di archiviazione superano un certo punto perché i file sono archiviati nel cloud, non sui computer.

Navigare nei browser

La selezione dei principali browser disponibili per PC e Mac è praticamente identica. Entrambi hanno accesso a Chrome, Firefox e Safari. L'unica opzione che manca su OS X è Internet Explorer, ma dubito che a chiunque abbia un Mac importa.

Primo, la buona notizia. Safari, Chrome e Firefox sono più o meno gli stessi sia su Windows che su OS X. Se hai utilizzato uno di questi browser su un sistema operativo, sarà immediatamente riconoscibile sull'altro.

Ora, la cattiva notizia. Se sei un fanatico delle estensioni, potresti incontrare qualche problema qua e là, perché la compatibilità delle estensioni non si estende sempre tra i sistemi operativi. Non c'è modo di aggirare questo. È una limitazione con cui dovrai convivere.

Condivisione della rete

Sia Apple che Microsoft hanno compiuto sforzi in passato per far funzionare meglio i loro computer insieme. Il networking, tuttavia, può ancora essere un problema.

Se attivi la condivisione di file su qualsiasi macchina Windows con XP o versioni successive, questa dovrebbe essere rilevata automaticamente da Mac OS X e visualizzata come dispositivo nel Finder. Se non lo vedi, controlla le tue impostazioni di condivisione nel pannello Preferenze di Sistema. Potresti averlo bloccato.

iMacWindows può anche rilevare i sistemi Mac OS X, sebbene in alcuni casi potrebbe non essere automaticamente. Apri la sezione Condivisione delle Preferenze di Sistema, vai a Condivisione file e fai clic su Opzioni. Assicurati che "Condividi file e cartelle utilizzando SMB" sia selezionato e che un segno di spunta appaia accanto ai singoli account OS X che desideri condividere. È quindi possibile accedere ai file condivisi su tali account andando alla finestra Rete, aprendo il Mac e inserendo il nome utente e la password corretti.

Anche se dovresti sempre ricontrollare prima dell'acquisto, la maggior parte dei prodotti Network Attached Storage funziona con Windows o OS X, quindi non dovresti avere problemi a utilizzare NAS con entrambi. Time Capsule di Apple, ad esempio, può interfacciarsi con entrambi i sistemi operativi.

Affrontare problemi periferici

Le periferiche di input come mouse e tastiere, di solito funzionano a un livello base con Windows o Mac, indipendentemente dal dispositivo. Questa è la meraviglia del plug-n-play.

Tuttavia, caratteristiche specifiche potrebbero non essere funzionali, in genere per ovvi motivi. PC e Mac hanno layout di tastiera leggermente diversi e supportano diverse funzionalità multi-touch. Puoi compensare questo in qualche modo regolando le impostazioni di tastiera e mouse su un Mac o utilizzando Microsoft Keyboard Layout Creator per Windows.

Altre periferiche non sono così facili da gestire. I dischi rigidi esterni e le unità di rete devono essere formattati in FAT32 se devono essere condivisi, come consigliato in precedenza. La maggior parte delle stampanti funzionerà con entrambi i sistemi operativi, ma dovresti prima controllare e anche controllare la rete e la funzionalità di stampa wireless, se supportata.

Anche i display funzioneranno con entrambi i sistemi operativi, ma potrebbe essere necessario acquistare un adattatore. I computer e i display Apple si basano su DisplayPort (e più recentemente, Thunderbolt), che non si trova comunemente su computer Windows.

Compatibilità smartphone

Alcuni utenti presumono che i prodotti Apple funzionino solo con i prodotti Apple e rifiutano tutti gli altri. Di conseguenza, devi acquistare un iPhone se hai un Mac e viceversa.

Non è vero. L'iPhone funziona bene sia con PC che con Mac, a patto che tu abbia iTunes installato. Tuttavia, ci sono alcune limitazioni. Ad esempio, non puoi sincronizzarti con iCal, poiché non esiste su Windows. Dovrai utilizzare un'alternativa come Google Calendar.

Android funziona anche con entrambe le piattaforme. Molte delle sue funzioni di sincronizzazione dipendono dai servizi basati su browser di Google, che funzionano con qualsiasi sistema operativo che supporti un browser web moderno. Puoi utilizzare DoubleTwist per sincronizzare la tua musica al posto di iTunes. Anche spostare i file è facile, poiché puoi collegare dispositivi Android tramite USB a Windows o OS X.

Esecuzione di Windows su un Mac e viceversa

Apple ha abbracciato apertamente l'idea di eseguire Windows sui suoi computer e offre un boot manager chiamato Boot Camp per farlo. Se desideri installare Windows sul tuo Mac, puoi farlo tramite Boot Camp. È un processo ben documentato con semplici istruzioni.

Una volta installato, Windows funziona come ti aspetteresti, anche se può essere un po 'imbarazzante. Continuerai a utilizzare il layout della tastiera del Mac e un mouse del Mac (con un solo pulsante). Apple compensa questo offrendo controlli configurabili che consentono agli utenti di simulare input non supportati dalle periferiche Mac.

HP-PC

Installare OS X su un sistema Windows non è così semplice. Poiché Apple vende solo un numero limitato di sistemi, sviluppa un supporto driver limitato, il che significa che dovrai costruire un PC con hardware simile a un Mac. Avrai anche bisogno di un assistente di avvio di terze parti che ti aiuterà a installare OS X sulla macchina Windows, poiché il programma di installazione predefinito si rifiuterà di funzionare.

Un'altra opzione è la virtualizzazione. Software come VMware possono emulare un ambiente hardware separato sul tuo computer, permettendoti di installare un sistema operativo separato. Per usarlo, avrai bisogno sia del software di virtualizzazione che di una CPU che lo supporti. Gli utenti Windows possono scaricare il programma freeware SecurAble per verificare il supporto. Gli utenti Mac devono aprire il terminale e digitare quanto segue.

sysctl –a | egrep –i "vmx"

Nell'elenco di acronimi che segue, VMX verrà elencato se si dispone del supporto per la virtualizzazione.

Lo scopo di ciò che è richiesto va oltre questa guida e cambia costantemente, quindi suggerisco di fare una ricerca su Google per "Hackintosh" per provare a trovare le ultime configurazioni hardware consigliate e gli ultimi trucchi. promesse non mantenute

Non saranno mai migliori amici, ma ...

Mac e PC non funzioneranno mai in perfetta armonia finché esistono entrambi. Sono macchine diverse con sistemi operativi diversi e hardware diverso. Dubito che sarai mai in grado di prendere un software compatibile con Windows e installarlo su un Mac o installare OS X su un PC senza utilizzare alcuni hack. 

Per l'uso quotidiano tipico, tuttavia, i due vanno d'accordo. Il trasferimento di file tra di loro è facile ei file più comuni (come file di documenti e immagini) possono essere gestiti dal software su entrambe le macchine. Anche le periferiche di rete funzionano bene su entrambi. Se sei un utente Windows che pensa di acquistare un Mac, o anche un proprietario di Mac che pensa di acquistare un PC, non lasciare che i problemi di compatibilità ti trattengano.