Come controllare gli annunci che vedi online

Stanco di annunci che ti tracciano e ti mirano? Al di là degli ovvi problemi di privacy, il targeting degli annunci può impedirti di vedere annunci che potresti essere effettivamente interessato o potenzialmente rivelare le tue abitudini di navigazione ad altri utenti su quel computer.

Come puoi immaginare, molte persone preferirebbero avere un maggiore controllo sugli annunci che vedono online ed evitare tipi specifici di targeting degli annunci, se possibile. Per dare una mano, esamineremo come ottenere un maggiore controllo sugli annunci online su Google, Facebook e sui siti web nel loro insieme.

Controllo degli annunci su Google

Passaggio 1 : in primo luogo, è necessario un account Google, quindi impostane uno se non ne hai già uno. Quando sei pronto, accedi al tuo account Google. Vedrai immediatamente diverse sezioni di gestione, la prima è Privacy e personalizzazione . In questo blocco, seleziona l'opzione che dice Gestisci i tuoi dati e personalizzazione .

Passaggio 2 : la nuova finestra che si apre contiene molte opzioni per la privacy e potresti volerle guardare tutte in tempo. Ma per gestire in modo specifico gli annunci, vai al blocco di personalizzazione degli annunci e seleziona Vai alle impostazioni degli annunci .

Passaggio 3 : ora vedrai una grande impostazione di personalizzazione degli annunci con un unico interruttore che dice che la personalizzazione degli annunci è attiva . Basta passare questo off , e Google smetterà di monitorare i tuoi annunci per i partner di annunci (o almeno, non sarà monitorare tanto).

Passaggio 4 : sotto il grande interruttore di personalizzazione degli annunci, vedrai un lungo elenco di marchi, argomenti e settori che stanno raccogliendo informazioni su Google su di te. Se non desideri disattivare del tutto la personalizzazione degli annunci o desideri scegliere come target una società / un campo specifico, puoi fare clic su una delle sezioni per un ulteriore controllo.

Una volta selezionato, vedrai perché quella particolare cosa ti sta monitorando e la possibilità di disattivare il monitoraggio per quell'elemento. Seleziona Disattiva per tutto ciò a cui desideri impedire la raccolta di informazioni su di te: informazioni che possono essere utilizzate per indirizzare gli annunci verso di te durante la navigazione. Tieni presente che puoi anche lasciare attivo il monitoraggio per gli annunci che non ti dispiace vedere se non ti dispiace alcune forme di targeting.

Controllo degli annunci su Facebook

Passaggio 1 : Facebook è l'altra grande azienda che consente controlli pubblicitari specifici durante la navigazione.

Se usi Facebook, hai un account: per iniziare, accedi al tuo account e guarda nell'angolo in alto a destra della finestra, dove dovresti vedere una freccia rivolta verso il basso nella sezione del menu. Seleziona questo, quindi seleziona Impostazioni dal menu a discesa.

Passaggio 2 : nel menu Impostazioni, guarda il menu a sinistra e scegli la sezione Annunci , che si trova nella parte inferiore del menu.

Passaggio 3 : ora dovresti trovarti in un menu delle preferenze degli annunci, che ha una serie di sezioni diverse sulla tua attività e annunci su Facebook. Puoi esaminare tutti questi, ma per ora iniziamo dalla sezione che dice Impostazioni annunci . Seleziona questa opzione e vedrai diversi tipi di informazioni sugli annunci, come " Annunci basati sui dati dei partner ".

Sul lato destro, si vedrà se questi dati vengono ammessi per essere visto o meno. Seleziona queste sezioni per trovare una spiegazione più lunga del loro funzionamento e un menu a discesa che ti consente di impostare i dati dell'annuncio su Non consentiti . Cambia le tue preferenze per ogni sezione come desideri.

Passaggio 4 : potresti anche voler visitare la sezione che dice Nascondi argomenti degli annunci . Ciò ti consente di nascondere argomenti specifici degli annunci per un determinato periodo di tempo o in modo permanente, a seconda delle tue esigenze. Per ora, gli argomenti disponibili per il blocco sono, comprensibilmente, Alcol, Genitori e Animali domestici.

Facebook potrebbe inserire altri argomenti in questa sezione in futuro (l'azienda continua a cambiare il suo approccio ai contenuti social).

Controllo degli annunci con un blocco degli annunci

Il negozio online di Chrome

Quando navighi casualmente in Internet, vedrai ancora molti annunci. Semplicemente non saranno così mirati a te dopo aver completato i passaggi precedenti, ma saranno ancora in giro. Se preferisci vedere meno annunci, soprattutto da fonti specifiche, l'opzione migliore è installare un blocco degli annunci.

La configurazione richiede solo un paio di minuti e bloccherà la visualizzazione di tutti i tipi di annunci nel tuo browser, con alcune eccezioni per i marchi che hanno una whitelist più ampia.

Indipendentemente dal blocco degli annunci che scegli, dovresti anche avere la possibilità di autorizzarti. Ciò significa che puoi consentire a siti o contenuti specifici di superare il filtro di blocco degli annunci, in modo da poter provare i contenuti o supportare i siti Web che ti piacciono, bloccando comunque altre cose che non desideri. Ad esempio, ecco la guida su come inserire nella whitelist AdBlock, uno strumento di blocco degli annunci molto popolare. La tua whitelist personale può essere eseguita e annullata secondo necessità, consentendoti di controllare molti (ma non tutti) gli annunci che vedi online.

Ci sforziamo di aiutare i nostri lettori a trovare le migliori offerte su prodotti e servizi di qualità e scegliamo ciò che trattiamo con attenzione e in modo indipendente. I prezzi, i dettagli e la disponibilità dei prodotti e delle offerte in questo post possono essere soggetti a modifiche in qualsiasi momento. Assicurati di controllare che siano ancora in vigore prima di effettuare un acquisto.

Digital Trends può guadagnare commissioni sui prodotti acquistati tramite i nostri link, che supportano il lavoro che facciamo per i nostri lettori.