Non è tutto hype. Fortnite sta cambiando il modo in cui scegliamo i giochi online

Ninja Skin |  Fortnite sta cambiando il modo in cui giochiamo

Fortnite è tornato in cima e ci sono volute solo due settimane.

Il lancio a sorpresa di Apex Legends è stato un successo. Il battle royale free-to-play ambientato nel mondo di Titanfall era il nuovo giocattolo brillante di cui tutti non potevano smettere di parlare. E per un momento lì, ha persino rubato i riflettori lontano dal campione dei pesi massimi del genere, Fortnite .

Apex Legends stava nuotando in lodi. Un'evoluzione autoproclamata al battle royale, Apex stava cambiando la formula con la sua affascinante selezione di leggende, meccanica di respawn e sistema di ping intelligente. È diventato chiarissimo che la moda del battle royale era tutt'altro che finita e alcuni hanno persino suggerito che questo fosse l'inizio della fine di Fortnite .

Dietro le quinte, però,  Fortnite ha fatto gli straordinari. Per la prima volta in assoluto, ai giocatori è stata assegnata una serie di sfide straordinari da completare mentre Epic Games lavorava al lancio ritardato della stagione 8. Due settimane dopo, l'aggiornamento della stagione 8 è stato pubblicato ed è arrivato con nuove modalità a tempo limitato, tantissime modifiche alla mappa e un sacco di pirati.

Nave pirata nella laguna pigra nella stagione 8 di FortniteAll'interno del tempio di Sunny Steps nella stagione 8 di FortniteCavalcavia del vulcano nella stagione 8 di Fortnitefortnite stagione 8 notizie tempio 2 patch 0 7151Nuovi punti di interesse che hanno debuttato nella stagione 8 di Fortnite .

Le aggiunte più interessanti alla maggior parte, tuttavia, sono quelle che sembrano aver preso direttamente ispirazione da Apex Legends . Un miglioramento allo strumento World Marker ora funziona esattamente come il sistema ping di Apex Legends . La skin del livello 100 del Battle Pass della stagione 8 assomiglia stranamente a Lifeline e, secondo quanto riferito , i furgoni misteriosi che compaiono intorno alla modalità di riproduzione di Fortnite sono stati collegati alla sua versione di un punto di respawn.

Lo fanno tutti

Proprio così, Fortnite era tornato in cima, anche se se hai prestato molta attenzione, questa non sarà una sorpresa. Epic Games ha la reputazione di aggiungere buone idee da altri giochi a Fortnite e, così facendo, ha imparato l'arte di rimanere rilevante e davanti ai suoi concorrenti.

Dopo un lancio tiepido con la sua modalità Salva il mondo, Fortnite ha rapidamente cambiato la sua melodia per abbinarsi a quella di PlayerUnknown's Battlegrounds lanciando il proprio battle royale. Per la delusione di PUBG, Fortnite: Battle Royale è decollato a macchia d'olio spingendo la società a citare in giudizio per violazione del copyright, sebbene la causa sia stata successivamente ritirata.

Campi di battaglia di PlayerunknownPlayerUnknown's Battlegrounds

Da allora, Fortnite ha ricevuto critiche per la sua impudica implementazione di contenuti e funzionalità di altri giochi, ma non è il primo o l'unico gioco a farlo. Il battle royale basato sugli eroi di Apex Legends è arrivato per primo in Realm Royale di Hi-Rez Studio (uno spinoff di Paladins che trae forte ispirazione da Overwatch ). Call of Duty's Blackout ha una sorprendente somiglianza con PUBG e Fortnite , e persino PUBG è collegato a H1Z1 e alla modalità battle royale e mod di Arma .

Questa forma di imitazione non è né nuova né sorprendente, poiché con ogni grande idea arriva una sfilza di imitatori che vogliono incassare. Eppure Epic Games è incredibilmente brava in quello che fa con Fortnite , e altri sviluppatori potrebbero imparare una cosa o due da esso .

Adattati o muori

Epic Games vuole che i suoi giocatori continuino a tornare e farà dannatamente qualsiasi cosa per assicurarsi che accada. Oltre alla sua aggressiva serie di imitazioni, Fortnite offre note sulle patch bisettimanali e aggiornamenti dei contenuti, modifiche stagionali alle mappe, un abbonamento che premia i giocatori fedeli con contenuti esclusivi ed eventi interattivi che li mantengono sulle spine. La velocità con cui cambia esaurisce anche i giocatori dedicati.

Apex LegendsApex Legends

Nel frattempo, la community di Blackout di Call of Duty rimane scontenta di ogni nuovo aggiornamento poiché lo sviluppatore del gioco, Treyarch, fatica a destreggiarsi tra tre diverse esperienze multiplayer online e gli aggiornamenti di PUBG hanno appena iniziato a concentrarsi sulla stabilità e sulla qualità della build del gioco dopo essere stati fuori per quasi due anni. Fortnite ha un chiaro vantaggio. Essere costruito su un motore di gioco fatto in casa rende più facile affrontare i problemi e presentare nuovi contenuti molto più velocemente.

La capacità di Epic di adattarsi in un batter d'occhio, e di farlo bene , è il modo in cui rimane davanti ai suoi concorrenti. Gli sviluppatori non devono rompersi il collo per pubblicare aggiornamenti, ma un piano di contenuti significativo e affidabile può mantenere i giocatori coinvolti e aiutare a costruire una comunità fedele.

Il successo di Apex Legends ne  è un ottimo esempio. Sebbene sia ancora nuovo nel panorama del battle royale, sta già evitando i passi falsi dei suoi predecessori adottando un approccio ai contenuti paragonabile a quello di  Fortnite  e rilasciando una roadmap completa di un anno con un piano Battle Pass che inizia solo un mese dopo il suo lancio. Meglio ancora, le voci su una nuova leggenda che assomiglia a un personaggio di Borderlands 2 di Gearbox fanno sì che i suoi giocatori non vedano l'ora del primo aggiornamento dei contenuti.

Non sono sicuro che la storia di Fortnite di adottare rapidamente meccaniche popolari da altri giochi lo renda più colpevole rispetto ai suoi pari (anche se le sue emote di danza certamente non aiutano la sua causa), ma so che sta cambiando il modo in cui i giocatori scelgono in quali giochi online investono tempo. Con un'iterazione spudorata e una strategia di contenuto deliberata, Fortnite sta costruendo la propria eredità.