Una conversazione con la mente dietro lo scandaloso Snapchat Leaked

Screen Shot 2013-05-28 alle 3.01.26 PM

Un sito web che mette in mostra Snapchat stupidi, sessuali e altrimenti scandalosi è diventato virale: si chiama Snapchat Leaked, e fondamentalmente uccide violentemente l'idea che gli Snapchat siano più privati ​​o più difficili da diffondere rispetto ad altre foto digitali. Allora, chi c'è dietro questo sito illecito e pieno di problemi di privacy?

Il sito originale, www.snapchatleaked.com, è attualmente bloccato da un sondaggio e non riusciamo a trovare i creatori originali. Abbiamo parlato con il web designer britannico Jack Landels, responsabile di un po 'di caos digitale da quando ha aperto un nuovo sito web chiamato Snapchats Leaked, oltre a una pagina Facebook con oltre 10.000 follower. Abbiamo anche parlato con un altro uomo britannico di nome Joshua (senza cognome) che gestisce quello che chiama l'account Twitter ufficiale di Snapchatleak, sebbene sia separato da un altro account Twitter "ufficiale" chiamato @snapchatleakoff. Non è affiliato con Landels e non sa più chi gestisce la pagina originale. "È stato rilevato", ha detto, e ha notato che persone diverse gestiscono account diversi.

Quindi in pratica ci sono più persone, per lo più britanniche, che creano un sacco di piattaforme per le persone che inviano immagini salaci. Lo scandalo Snapchat Leaked è una bestia dalle molte teste. 

snap trapelatoAbbiamo chiesto a Landels perché ha iniziato la sua operazione Snapchats Leaked. Landels spiega che l'intera impresa è stata lanciata in modo molto casuale. “Era solo un'idea che avevo pensato l'altro giorno, quindi l'ho messa in pratica e bam , è diventata virale. È un po 'di fortuna e abilità dato che faccio molto marketing su Internet, mi occupo anche di web design, quindi il sito è stato aperto entro poche ore ".

Abbiamo chiesto a Landels se all'inizio gli amici si offrissero volontariamente di inviare foto e quante foto stava elaborando. Dice che era just amici per cominciare, "Ma poi è diventato virale in un paio d'ore solo con poche immagini ... ora ricevo molte immagini attraverso il sito web ma ci vuole tempo per elaborarle. Ho appena modificato il sito, quindi ora qualsiasi immagine può essere caricata automaticamente senza che dobbiamo elaborarla. Tuttavia ne monitoriamo ancora il maggior numero possibile. Per Facebook e Twitter li scegliamo a caso poiché ne riceviamo centinaia inviati, è difficile tenerne traccia ".

Quindi, in pratica, stiamo guardando gli Hunter Moores di Snapchat.

E per monitor, Landels intende monitorare per assicurarsi che nulla di illegale accada. E deve essere diligente: Snapchats Leaked commercia principalmente in foto di nudo (che noterai immediatamente se sei abbastanza coraggioso da visitare la pagina). In questo momento lo fa manualmente. In che modo Snapchat Leaked impedirà alle foto di minorenni di andare online una volta che passano alla pubblicazione automatica, dal momento che così tanti adolescenti usano Snapchat? "Abbiamo un algoritmo in grado di rilevare le immagini di nudo in modo molto accurato, queste vengono contrassegnate automaticamente e devono essere elaborate manualmente ... è simile a quello che YouTube e Google utilizzano effettivamente.Al momento sono principalmente solo immagini stupide, il che è fantastico, è un test per vedere come va, se fallisce, torneremo semplicemente all'elaborazione manuale delle immagini. Lo prendiamo molto sul serio. "

La definizione di Landels di immagini "stupide" include un sacco di seni, molti posteriori e alcuni genitali - e dubito sinceramente che le persone che originariamente hanno inviato questi Snap li troverebbero molto sciocchi - ma Landel dice che è disponibile a toglierli se glielo chiedessero. "Abbiamo ricevuto solo due o tre reclami e li abbiamo ritirati come richiesto. Sono d'accordo che alcune cose sono per la visione privata, ma la maggior parte è solo "divertente". Non abbiamo problemi a rimuovere le immagini se le persone lo richiedono. "

Joshua ha anche risposto alle mie domande su come l'account Twitter gestisce le potenziali foto di minorenni. "Abbiamo preso precauzioni contro le persone che ci inviano foto di utenti di età inferiore a 18 anni. Ci assicuriamo che siano state condotte alcune ricerche prima di pubblicare immagini di persone per garantire che la sicurezza e la privacy siano protette".

E voleva mettere in chiaro che lo scopo non è vendetta. “Se sentiamo che qualcuno è stato preso di mira e qualcuno invia una foto per essere dannoso, non lo tollereremo e scarteremo totalmente la voce. Non tolleriamo il bullismo e ci sono implicazioni in atto come censurare le persone nelle immagini su loro richiesta. Se c'è qualcuno che non è soddisfatto di una foto che abbiamo caricato indipendentemente dal fatto che sia il proprietario della foto o meno, prenderemo provvedimenti e rimuoveremo la foto se necessario. "

Landels non si è scusato per il contenuto del sito e Joshua è stato altrettanto schietto riguardo al suo contributo alla terra degli Snapchat trapelati. "A tutti i critici che affermano che ciò che stiamo facendo è uno sfruttamento, non potrebbero essere più sbagliati - Internet è pieno di immagini prive di copyright, giusto?", Dice Joshua. "Tutto ciò che stiamo facendo è condividere le foto che ci sono state inviate e ci assicuriamo che la persona nella foto di Snapchat venga contattata, in modo che possa decidere se vorrebbe che continuassimo o no, è abbastanza semplice! Se temi di essere esposto, non utilizzare l'applicazione Snapchat, è piuttosto semplice. "

Quindi, in pratica, stiamo guardando gli Hunter Moore di Snapchat.

"Ho ricevuto un'e-mail da un ragazzo di nome Daniel Smith, che apparentemente è [uno] sviluppatore di Snapchat, dicendo che è stata una grande idea ma è in una zona grigia e bisogna stare attenti ".

Poiché il fenomeno Snapchat Leaked è vecchio di pochi giorni, non ha stabilito un codice specifico. "Non abbiamo regole e regolamenti fissi, è facile vedere cosa è adatto e cosa non dipende dal contenuto che si richiede di caricare. Alcune cose ovviamente non sono accettabili e le ignoriamo ", spiega Landels. Da quello che posso dire da * rabbrividire * guardando i vari siti, i seni nudi sono decisamente OK, ma è quanto di più hardcore possibile - quindi, stranamente, se hai inviato foto estremamente esplicite, probabilmente sei al sicuro da questi siti - sono gli scatti sexy softcore che finiscono sul sito.

Quindi Snapchat ha contattato o ha provato a chiudere Snapchat trapelato? La risposta di Landels è forse più scioccante del sito stesso. "Ho ricevuto un'e-mail da un ragazzo di nome Daniel Smith che apparentemente è [uno] sviluppatore di Snapchat dicendo che è stata una grande idea ma è in una zona grigia e bisogna stare attenti. " Abbiamo chiesto a Snapchat un commento, ma non abbiamo ricevuto risposta. Per la cronaca, Daniel Smith è un membro del team centrale e fondatore di Snapchat, tuttavia, e l'idea che avrebbe definito Snapchat Leaked una "grande idea" di certo non aiuta le crescenti critiche sulla privacy e sulla sicurezza che l'app sta affrontando. Considerando che Landels ha fatto sembrare che fosse affiliato al sito originale Snapchat Leaked ma non è coinvolto, prendi la sua dichiarazione secondo cui Smith lo ha contattato con due dozzine di giganteschi granelli di sale. 

perdita di snapOltre al presunto supporto, Landels non pensa che ci sia nulla che l'azienda potrebbe fare se lo volesse. "Sfortunatamente Snapchat non può fare nulla al riguardo poiché tecnicamente elimina le immagini, ma nulla viene mai eliminato per sempre."

La maggior parte delle pagine trapelate di Snapchat sono decisamente NSFW, e sono decisamente sconcertato dall'idea che le persone stiano trasformando le foto che i loro amici o amanti pensavano fossero immagini private e temporanee e le condividessero con il mondo su questo sito. Quindi non potevo continuare una conversazione con Landels senza dirgli che pensavo che il suo sito web si stesse decisamente spostando in un territorio eticamente icky. Ma Landels è risoluto sul fatto che il suo sito non è destinato a causare offesa. "Siamo agli inizi, se ci sarà abbastanza odio, elimineremo il lato nudo", dice. Landels non pensa che la sua creazione virale sia particolarmente invasiva. Dopo che ho raccontato i miei dubbi sul sito, osserva: "Se sei preoccupato per la privacy, dovresti davvero esaminare come Facebook gestisce i dati, in particolare Google. Contengono cose molto personali! " 

Le persone che gestiscono i vari siti Snapchat Leaked potrebbero non avere le scorte di dati di Facebook, ma attualmente mostrano immagini personali, motivo per cui sta creando un problema per Snapchat. Mina il modus operandi di Snapchat e sottolinea il fatto che molti utenti di Snapchat sono più che disposti a catturare e condividere le presunte conversazioni di immagini private che hanno. Resta da vedere se Snapchat reagirà, ma data l'intera base del prodotto, immagineresti che una risposta sia imminente. 

L'app ha affrontato una serie di problemi sin dal suo inizio, molti relativi alle immagini sessuali. E sebbene lo scandalo Snapchat Leaked sia l'indicazione più seria del fatto che sia molto facile salvare le immagini di Snapchat e spaventosamente semplice inviarle a siti Web, non è così chiaro che questo farà un'enorme differenza per la sua base di utenti. Dopotutto, molte persone si scambiavano foto nude prima che arrivasse Snapchat, e mentre l'illusione dell'impermanenza di Snapchat ha indubbiamente attratto alcuni utenti al servizio, in fondo penso che la maggior parte di noi sapesse che probabilmente c'era un modo per trattenerlo. delle immagini. Le nostre impronte digitali sono generalmente più profonde di quanto ci piace immaginare. E a volte includono foto delle nostre tette.