Il nuovo strumento di Periscope ti consente di aggiungere ospiti dal vivo

Le trasmissioni in diretta di Periscope potrebbero presto sembrare un po 'meno unilaterali. Lunedì 4 febbraio, Periscope, di proprietà di Twitter, ha condiviso una nuova funzionalità che consente agli streamer di aggiungere ospiti per contribuire al feed.  

La funzione consente all'host di aggiungere fino a tre utenti per unirsi al flusso video in diretta. L'opzione "consenti ospiti" deve essere configurata durante l'impostazione della trasmissione per abilitare lo strumento, afferma Periscope. Gli utenti possono quindi invitare le emittenti ospiti a partecipare allo streaming, scegliendo dall'elenco di spettatori che partecipano al video. Gli ospiti fanno quindi parte del flusso, ma solo in forma audio, non video.

Gli ospiti selezionati che approvano l'invito ricevono un conto alla rovescia prima di essere aggiunti allo stream. Periscope dice che gli ospiti possono lasciare la conversazione in qualsiasi momento.

L'aggiornamento consente ai livestreamer di utilizzare formati come interviste e dibattiti senza avere l'ospite fisicamente accanto a te. Invece, gli ospiti possono utilizzare il proprio dispositivo per partecipare allo streaming.

Provalo! Tocca "Consenti ospiti" durante la configurazione della trasmissione. Qualsiasi spettatore tu scelga può diventare un'emittente ospite. Saranno ascoltati da tutti e puoi ospitarne fino a tre alla volta. Implementazione su iOS e Android. //t.co/xyUWZMHD1D

- Periscope (@PeriscopeCo) 4 febbraio 2019

L'aggiornamento porta le interazioni di Periscope oltre il solito strumento di commento. La società madre Twitter afferma che la funzione alla fine verrà implementata nelle opzioni live all'interno dell'app Twitter. Periscope afferma che l'aggiornamento è simile a un talk show, aprendo più opportunità per ospitare conversazioni sulla piattaforma di live streaming.

La funzione è simile a opzioni come lo strumento "Passa dal vivo con" di Instagram, sebbene Instagram utilizzi video e non esclusivamente audio degli ospiti che si uniscono allo streaming. Dopo aver lanciato lo strumento alla fine dell'anno scorso, Instagram ha aperto un'opzione in cui gli spettatori possono richiedere di unirsi al live streaming. I live streaming condivisi utilizzano uno schermo diviso tra gli utenti che si uniscono allo streaming.

Con l'app principale di Twitter che ora include strumenti di live streaming senza un'app secondaria, gli utenti hanno meno motivi per scaricare Periscope, che il social network ha acquistato nel 2015. Le nuove funzionalità, tuttavia, di solito arrivano all'app Periscope prima di arrivare all'app Twitter - come la nuova funzionalità per gli ospiti.

Periscope afferma che l'aggiornamento è ora disponibile per le app iOS e Android.