Problemi comuni di Slack e come risolverli

Slack può essere una popolare app di chat di lavoro, ma non è priva di problemi. Se lavori da casa o se Slack è il modo migliore per comunicare con i tuoi colleghi, allora sai quanto sia importante che l'app funzioni senza problemi. Ma in caso contrario, ti copriamo le spalle. In questa guida, esamineremo cinque dei problemi più comuni di Slack e ti mostreremo come risolverli, in modo che tu possa rimettere in piedi la tua giornata lavorativa.

Problemi con la connessione a Slack

Screenshot del sito web di Slack Test Immagine dello schermo

Uno dei problemi più comuni con Slack è la connettività. E mentre ci sono stati casi di interruzione dell'intera piattaforma, i problemi di connettività non derivano solo da interruzioni a livello mondiale. È anche possibile che i tuoi problemi di connessione siano causati da te. Se hai problemi a connetterti a Slack, la prima cosa che devi fare è controllare la tua connessione. Controlla la tua connessione tentando di caricare un altro sito web nel tuo browser. Slack consiglia inoltre di verificare la connessione al suo servizio utilizzando il proprio test di connessione, a cui è possibile accedere su slack.com/help/test.

Se la tua connessione supera i due test precedenti, è probabile che Slack stia riscontrando un'interruzione a livello di piattaforma e dovrai attendere fino a quando Slack non lo risolve. Puoi confermare tale interruzione visitando un sito Web come Downdetector, che ti consentirà di verificare lo stato di interruzione corrente di servizi come Slack.

Se il problema è la tua connessione, dovrai ripristinare la connessione Internet e quindi riavviare Slack. Nella maggior parte dei casi, questo dovrebbe risolvere il tuo problema di connettività.

Troppe notifiche

Screenshot di Slack Non disturbare Immagine dello schermo

Sei appena stato iscritto all'area di lavoro Slack della tua azienda e sei stato invitato su una serie di canali in modo da poter tenere il passo con le cose del tuo lavoro. Il che è fantastico tranne per il fatto che ora ricevi quello che sembra un milione di notifiche sul tuo computer e telefono ogni volta che un collega dice qualcosa, anche quando non ha nulla a che fare con te. Ecco alcuni modi per ridurli. I tre metodi più efficaci sono: Non disturbare, lasciare un canale o semplicemente disattivare un canale.

L'attivazione della funzione Non disturbare (DND) è ottima se è necessario disattivare temporaneamente tutte le notifiche. Per fare ciò, seleziona l'icona della campana nell'angolo in alto a sinistra e quindi scegli un periodo di tempo appropriato dal menu che si apre.

Puoi anche lasciare un canale se pensi che la maggior parte dei messaggi in esso contenuti non ti preoccupi veramente. Quando desideri lasciare un canale, fai clic con il pulsante destro del mouse sul nome del canale nella barra laterale e seleziona l' opzione Lascia # nome del tuo canale dal menu che appare. Dovresti essere in grado di unirti di nuovo al canale se necessario in seguito.

Hai anche la possibilità di disattivare un canale. Se disattivi un canale, non riceverai notifiche da esso anche nelle situazioni in cui vieni menzionato. Per disattivare (o riattivare) un canale, puoi semplicemente fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome di un canale nella barra laterale e scegliere l' opzione Mute o Unmute dal menu che si apre.

Problemi audio nelle chiamate Slack

Forse stai partecipando a una videochiamata Slack ma hai problemi a sentire le persone dall'altra parte. Oppure hanno problemi a sentirti. Se riscontri problemi audio con le chiamate Slack, puoi provare alcuni metodi di risoluzione dei problemi. Secondo il Centro assistenza di Slack, hai tre opzioni se effettui chiamate tramite l'app desktop Slack: rivedere le impostazioni audio della chiamata nell'app, riavviare l'app o rivedere le impostazioni audio del tuo dispositivo. Puoi rivedere le impostazioni audio della tua chiamata nell'app Slack selezionando l'icona a forma di ingranaggio della finestra di chiamata. Da lì, dovresti confermare che sono stati scelti i dispositivi di input / output corretti. Puoi anche riavviare l'app Slack per vedere se questo risolve il problema. Infine, potresti voler rivedere anche le impostazioni audio del tuo dispositivo per assicurarti che il tuo hardware non sia disattivato lì.

Se stai effettuando chiamate Slack tramite Google Chrome, potresti voler chiudere il browser, aprirlo di nuovo e quindi ricaricare Slack all'interno del browser.

Ricerca di un messaggio specifico (tra i tanti che ricevi)

Screenshot dei messaggi di ricerca di Slack Immagine dello schermo

Se stai cercando un messaggio Slack specifico, scorrere i tuoi canali per trovarlo può sembrare scoraggiante. Ma non devi vivere così. Puoi sempre cercare un messaggio utilizzando la casella di ricerca nella parte superiore dello schermo. Quando cerchi Slack in questo modo, hai anche accesso a filtri e modificatori che possono aiutarti a restringere i risultati in base a cose come persone, canali o periodi di tempo.

E come misura preventiva, puoi anche appuntare messaggi importanti all'inizio di una conversazione o di un canale in modo che tu o altri possano rivederli in seguito, se necessario. Puoi appuntare i messaggi passandoci sopra con il mouse e selezionando l' icona Altre azioni (tre punti verticali) che si apre. Dopo aver selezionato quell'icona, dovrebbe apparire un menu. Scegli l' opzione Aggiungi a da quel menu. Quando desideri visualizzare un messaggio appuntato in un canale o in una conversazione, seleziona semplicemente l'icona della puntina da disegno nella parte superiore del canale o della conversazione. Verrai indirizzato a una schermata che mostra tutti i messaggi aggiunti da quel canale o messaggio diretto.

Notifiche che rimangono anche dopo aver controllato i messaggi

Screenshot di Slack Clear Cache Immagine dello schermo

Normalmente quando ricevi una notifica su un messaggio non letto, la piccola icona di notifica scompare quando leggi il messaggio. Ma a volte non scompare e sembra che tu abbia più messaggi non letti, anche quando non lo fai. Ecco come aggiornare le tue notifiche in Slack. Secondo il Centro assistenza, la cosa principale da fare è svuotare la cache dell'app Slack. La cancellazione della cache dovrebbe aggiornare le notifiche e farle funzionare di nuovo normalmente.

Nell'app desktop Slack, puoi svuotare la cache toccando l'icona delle tre linee orizzontali nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. Quindi selezionare Guida> Risoluzione dei problemi> Cancella cache e riavvia.

Nell'app Slack per Android, seleziona l'icona dei tre punti verticali, quindi Impostazioni> Avanzate> Ripristina cache .

Per l'app iOS Slack, visiterai effettivamente l'app Impostazioni del tuo dispositivo iOS. Quindi selezionerai Slack> Ripristina cache al prossimo avvio . Quindi apri di nuovo l'app Slack.