Come mettere la musica su un dispositivo Android

Come mettere la musica su un dispositivo Android

Negli ultimi mesi, i dispositivi Android hanno conquistato una quota maggiore del mercato mobile, anche se non hanno ancora conquistato il dominio di Apple su iPhone. Tuttavia, questo significa che sempre più telefoni Android sono in giro - e quale modo migliore per utilizzare il tuo nuovo dispositivo se non gettarci sopra le marmellate?

In questa guida, ti insegneremo tre diversi modi per caricare le tue tracce sul tuo dispositivo per farti scatenare.

Tramite USB

1. Collega il telefono al computer utilizzando il cavo USB. Dovrai attendere che Windows rilevi il telefono.

2. Avvia il file manager e trova i file audio che desideri trasferire.

3. Aprire l'unità assegnata al dispositivo e trovare o creare una cartella in cui archiviare la musica.

4. Copiare / incollare o trascinare e rilasciare l'audio nella cartella.

5. Scollega il telefono dal computer. I dispositivi Android all'avvio rileveranno automaticamente tutti i contenuti multimediali presenti sul telefono, quindi i tuoi brani dovrebbero apparire nel lettore musicale del dispositivo.

Tramite scheda SD

1. Rimuovi la scheda SD dal tuo dispositivo Android. Non possiamo parlare con tutti i dispositivi, ma generalmente dovrai rimuovere il rivestimento posteriore per accedere allo slot della scheda SD. (Se non hai una scheda SD, dovrai acquistarne una.)

2. Collega un lettore di schede SD al tuo computer. Alcuni laptop e desktop sono dotati di slot per schede SD preinstallati, quindi potrebbe non essere necessario acquistare un lettore di schede. Assicurati di controllare prima di acquistarne uno inutilmente!

3. Inserire la scheda SD nel lettore o nello slot. Attendi che Windows 7 rilevi la scheda come dispositivo di archiviazione di massa e le assegni un'unità.

4. Avvia il file manager e trova i file audio che desideri trasferire.

5. Aprire l'unità assegnata alla scheda SD e trovare o creare una cartella in cui archiviare la musica.

6. Copiare e incollare o trascinare e rilasciare l'audio nella cartella.

7. Rimuovere la scheda SD dal lettore e reinserire la scheda SD nel dispositivo

Tramite Google Play

Google ha rinnovato l'Android Market nel marzo del 2012 ribattezzandolo Google Play. Play consente agli utenti di utilizzare il cloud di Google per archiviare musica, libri, film e app.

Ecco un paio di semplici passaggi per aiutarti ad ascoltare la tua musica tramite Google Play e offline.

1. Dovrai scaricare e installare Google Play Music Manager sul tuo computer.

2. Una volta installato, fare clic su Manager. Il manager ti chiederà dove tieni la tua musica. Trova l'opzione appropriata e fai clic su "Avanti".

3. Decidere se si desidera o meno che Manager aggiunga automaticamente i brani ogni volta che viene aggiunta della musica alla cartella locale.

Il Music Manager inizierà ora ad aggiungere la tua musica a Google Play. Al termine, puoi ascoltare la tua musica utilizzando l'app Google Play Music su dispositivi Android con 2.2 e versioni successive. Gli utenti possono memorizzare gratuitamente fino a 20.000 brani su Play.

Se ti trovi da qualche parte senza Wi-Fi o servizio, puoi comunque accedere alla tua musica. Hai solo bisogno di rendere la tua musica disponibile off-line.

1. Vai all'app Google Play Music sul tuo dispositivo preferito.

2. Visualizza la tua libreria di album, artisti o playlist.

3. Tocca il menu e trova "Rendi disponibile offline".

4. Appariranno delle finestre accanto agli elementi che puoi rendere disponibili offline insieme a una barra nella parte inferiore dello schermo che mostra quanto spazio è disponibile sul tuo dispositivo per la musica e altri file.

5. Toccare le caselle accanto agli elementi che si desidera rendere disponibili offline. Nelle caselle appariranno spilli verdi che indicano gli elementi che desideri offline.

6. In basso a sinistra dello schermo dovresti vedere un segno di spunta. Toccalo quando hai appuntato tutti gli elementi che desideri.

Dopo alcuni istanti l'app Play dovrebbe iniziare a scaricare gli elementi sul tuo dispositivo. L'app Google Play Music memorizza temporaneamente nella cache parte della tua musica sul dispositivo quando la riproduci. Quindi, potresti scoprire che parte della tua musica è disponibile offline anche se non l'hai tabulata.

Per visualizzare la musica disponibile solo offline, tocca Menu sul dispositivo e trova "Solo musica offline".