I dischi stanno morendo! Come vivere senza un'unità CD o DVD nel tuo laptop

i dischi stanno morendo come vivere senza un'unità ottica per laptop

Ci sono buone probabilità che il tuo prossimo computer non disponga di un'unità ottica (quello sarebbe il punto sul lato del tuo laptop in cui inserisci i dischi). Per chi è già immerso nella tecnologia, perdere la spinta è una mossa ovvia. Il digitale può essere altrettanto conveniente e consente computer più sottili e leggeri.

Tuttavia, molte persone si affidano ancora ai dischi per software e supporti e, se sei tra loro, abbandonare il disco può intimidire. Cosa succede se devi installare un software o - peggio - ripristinare il sistema operativo?

Rilassare. I computer senza unità disco non sono così diversi. Copriamo alcuni semplici punti che ti aiuteranno a decidere se andare senza disco è l'ideale.

Puoi davvero scaricare tutto ?

download

Puoi davvero scaricare tutto? La risposta è sì ... se la tua connessione Internet è all'altezza della sfida. Questo è il primo elemento da controllare prima di voltare le spalle al supporto fisico. 

Immaginiamo che tu voglia guardare un film su un nuovo Ultrabook. Dato che non hai un'unità disco, decidi di acquistare il film da iTunes o Amazon. Scegli la versione HD, quindi la dimensione del file è di circa 4 GB.

Se si utilizza una connessione da 10 megabit al secondo (Mbps) e la velocità effettiva della connessione è vicina a quella pubblicizzata, il download del file richiederà circa un'ora. Non è male. L'acquisto di un Blu-ray presso il negozio più vicino richiederebbe probabilmente la stessa quantità di tempo.

Riduci la velocità a 6 Mbps, tuttavia, e il download sarà più vicino a due ore. Una connessione di 2 Mbps estende il download a oltre quattro ore e una persona su una linea da 0,5 Mbps potrebbe avviare il download prima di partire per lavoro, solo per scoprirlo non ancora completo quando torna a casa.

Chiunque non abbia già una connessione a 10 Mbps dovrebbe eseguire l'aggiornamento prima di acquistare un PC senza disco. Vale la pena riflettere sul costo di questo aggiornamento. Se sei soddisfatto della tua connessione attuale, più lenta e l'aggiornamento costa $ 20 extra al mese, spenderai $ 240 all'anno per abbandonare il tuo disco - e non tutti lo troveranno utile.

Gestione di vecchi media

dvd

Risolvere il problema di Internet è un passo importante, ma non affronta l'altro grosso problema: cosa diavolo dovresti fare con la tua collezione di DVD?

Ci sono due risposte a questa domanda. Il primo è acquistare un'unità ottica esterna. Se questo è il percorso che scegli, non c'è molto altro da spiegare. Le unità ottiche sono noiosi hardware di base. Trovane uno che supporti la lettura e la scrittura e abbia un prezzo basso. Oh, e assicurati che l'unità supporti Blu-ray se vuoi guardare film HD da un disco.

L'altra risposta è convertire la tua raccolta esistente di supporti disco in una raccolta digitale che risiede sul tuo disco rigido. Per fare ciò, avrai comunque bisogno di accedere a un'unità disco, ma solo una volta. Quindi, puoi usare il tuo vecchio computer o prendere in prestito un po 'di tempo da un amico per copiare i tuoi file multimediali.

Sebbene i dischi possano avere lo stesso aspetto, devono essere trattati in modo diverso a seconda che contengano supporti (film, musica, ecc.) O software.

Ripping di CD e DVD

itunesrip

Musica e film dovranno essere salvati sul tuo computer come file musicali e video. L'estrazione di questi file dai dischi è nota come "ripping".

Il ripping di un CD musicale è semplice. Sia Windows Media Player che iTunes hanno soluzioni one-touch nella loro interfaccia. Tutto quello che devi fare è inserire il CD in un computer, aprire il disco in uno dei programmi e quindi individuare il pulsante "Importa CD" o "Copia CD". La maggior parte della musica può essere copiata in pochi minuti.

I DVD sono più complessi a causa della protezione dalla copia, che deve essere annullata prima di poter accedere ai file video. DVDShrink, che è gratuito, può gestire vecchi DVD. I dischi più recenti richiederanno software al dettaglio come DVDFab o AnyDVD.

Capire .ISO

Potresti pensare che il software su un disco possa essere copiato immediatamente. Il disco contiene il software, giusto?

Non esattamente. I dischi contengono un programma di installazione, che non è lo stesso del software stesso. Peggio ancora, alcuni software installati da un disco avranno bisogno del disco inserito per funzionare. Questo sarà un problema se il software è installato su un PC senza unità ottica.

La soluzione è nota come file immagine disco (o .ISO). È un singolo file contenente tutto ciò che era su un disco e impacchettato in modo che agisca esattamente come un disco quando viene aperto dal software appropriato.

isodisk

Windows non è in grado di creare e utilizzare file .ISO da solo, quindi dovrai scaricare software di terze parti. Sono disponibili alcune ottime opzioni gratuite come ISODisk (per creare file .ISO) e Virtual CloneDrive (per montarli). Queste utilità ti aiuteranno a creare il file .ISO e quindi a montarlo in una "unità virtuale", il che induce il tuo computer a pensare che il file .ISO sia un disco in un'unità ottica.

Dovrai anche utilizzare .ISO se desideri reinstallare Windows. Puoi farlo utilizzando uno degli strumenti sopra per creare un .ISO del tuo disco di installazione di Windows, quindi, utilizzando lo strumento di download USB / DVD di Windows 7, monta il file su un'unità USB. Nota che devi usare lo strumento; trascinando semplicemente il file .ISO nella memoria dell'unità USB non funzionerà.

Una nota sullo spazio di archiviazione

Disco a stato solido JIPEN / Shutterstock

Quando acquisti un nuovo computer che non dispone di un'unità disco, stai forzando tutti i tuoi dati sul disco rigido del tuo computer. Questo può o meno essere un problema, a seconda delle dimensioni della raccolta di supporti e software esistenti.

Un Ultrabook medio in vendita oggi viene fornito con un disco rigido da 500 GB. È molto spazio, ma può anche essere veloce. Un'unità di queste dimensioni può gestire solo 60 DVD non compressi. Pensa alle dimensioni della tua raccolta multimediale fisica e se vuoi copiarla tutta o solo una parte. Sarà necessario un disco rigido esterno se la tua raccolta è grande e questo aggiunge altri $ 60 a $ 180 (a seconda della capacità) alla tua scheda.

Alcuni computer sono dotati di unità SSD piccole e veloci. Hanno un buon punteggio nelle nostre recensioni a causa delle loro incredibili prestazioni, ma sono ostacolate dalla capacità limitata. Se acquisti un nuovo PC con tale unità, dovresti pianificare l'acquisto anche di un'unità ottica esterna, un disco rigido esterno o entrambi.

Conclusione

L'abbandono dell'unità ottica non è per tutti. I consumatori che non hanno e non possono accedere a Internet veloce li troveranno fastidiosi e gli acquirenti economici troveranno gli extra necessari, come un disco rigido esterno, irritanti.

Ci sono molti vantaggi nel passare al digitale, ma non dimenticare gli svantaggi. È importante non sentirsi costretti ad allontanarsi dai dischi perché sono considerati obsoleti. L'abbandono del disco ha costi nascosti e può richiedere più impegno di quanto alcuni utenti ritengano utile.