Come caricare video a 360 gradi su Facebook, YouTube e Vimeo

Per i consumatori, sta diventando più facile e conveniente che mai acquisire video a 360 gradi. Grazie a dispositivi tascabili come KeyMission 360 di Nikon e l'imminente seconda generazione del Samsung Gear 360, poche centinaia di dollari ti faranno ottenere video 4K a 360 gradi. La cattura del video è solo la metà dell'equazione, tuttavia, e probabilmente la metà meno importante. Dopo tutto, qual è il punto di catturare filmati a 360 gradi se nessuno è in grado di guardarli?

Per fortuna, tre piattaforme principali attualmente offrono supporto per video a 360 gradi: YouTube, Facebook e Vimeo. E spiegheremo come condividere il tuo video a 360 gradi con il mondo caricando i tuoi contenuti su una delle tre piattaforme. Per brevità, presumeremo che tu abbia già catturato e modificato il video a 360 gradi che desideri caricare. Quindi, goditeli su un computer, dispositivo mobile o persino cuffie per realtà virtuale. (Periscope di Twitter supporta la trasmissione in diretta di video a 360 gradi tramite una fotocamera compatibile a 360 gradi, così come YouTube e Facebook. È una tecnologia nascente di cui parleremo in un prossimo articolo.)

Youtube

Il caricamento di video a 360 gradi su YouTube è un po 'più complicato di Facebook (vedi sotto), poiché sono necessari alcuni passaggi aggiuntivi. In particolare, YouTube non supporta i video a 360 gradi che non hanno già i metadati a 360 gradi incorporati nel file. Ciò significa che, se la tua fotocamera a 360 gradi non include automaticamente queste informazioni, dovrai scaricare l'app Spatial Media Metadata Injector da YouTube, disponibile sia per MacOS che per Windows.

Una volta scaricato e installato, avvia l'app e seleziona il file video a cui desideri aggiungere i metadati. Apparirà una finestra di dialogo e si desidera selezionare la casella di controllo per il video sferico e fare clic su Salva con nome . YouTube dice di assicurarsi di non selezionare la casella di controllo 3D Top-bottom , altrimenti il ​​tuo video non sarà formattato come previsto. Dopo aver fatto clic su Salva con nome , dai un nome al tuo video e salvalo. Il nuovo video, completo dei metadati richiesti, verrà quindi salvato nella sua posizione originale.

Da qui, il processo per caricare il tuo video a 360 gradi su YouTube non è diverso da qualsiasi altro video. Raggiungi la home page di YouTube, fai clic sul pulsante Carica nell'angolo in alto a destra, scegli il file video appena creato e includi il titolo e i tag che ritieni adatti.

La formattazione del video a 360 gradi può richiedere più di un'ora, quindi considera di caricare il video in anticipo per assicurarti che tutto funzioni correttamente prima che il video venga pubblicato.

Vale anche la pena notare che i video a 360 gradi su YouTube sono supportati solo da Chrome, Opera, Firefox e Internet Explorer. Quindi, se sei un utente Safari, considera di scaricare Chrome o Firefox per MacOS. Se prevedi di visualizzare il video su un telefono o tablet, assicurati di aver scaricato l'ultimo aggiornamento per l'app YouTube sul tuo rispettivo dispositivo.

Contenuto relativo

  • Come scaricare musica da YouTube
  • Come scaricare i video di Vimeo
  • I più grandi canali YouTube

Facebook

Prima di caricare il tuo video a 360 gradi su Facebook, c'è solo un dettaglio che devi sapere: se il tuo video ha metadati a 360 gradi inclusi nel file. Se il tuo video ha già queste informazioni incorporate nei metadati, carica e condividi semplicemente il tuo video come qualsiasi altro video sulla tua timeline. Se il tuo video manca di questi metadati, tuttavia, il processo è più complicato.

Nel caso in cui il tuo video 360 non includa i metadati, ti consigliamo di scaricare uno strumento che possa incorporarlo nel video. La soluzione più semplice è utilizzare l'app Spatial Media Metadata Injector di YouTube di cui sopra.

Innanzitutto, carica il tuo video su Facebook come faresti con qualsiasi altro contenuto.

Una volta caricato, vai alla scheda Avanzate all'interno delle impostazioni video e fai clic sulla casella accanto a "Questo video è stato registrato in formato 360º". Quando questa casella è selezionata, verrà visualizzata una scheda 360 Controls .

Passa alla scheda Controlli 360 e regola l'orientamento del video e il campo visivo appropriato. Potrebbero essere necessari alcuni tentativi ed errori per allineare correttamente il filmato, ma una volta fissate le impostazioni, puoi prenderne nota per un uso successivo.

Quando le impostazioni sono di tuo gradimento, pubblica semplicemente il video come qualsiasi altro contenuto utilizzando il pulsante Pubblica  nell'angolo in basso a destra. Facebook farà il resto per garantire che il tuo video appaia e funzioni come previsto nella tua timeline. L'unico altro dettaglio degno di nota è che Facebook limita i video a 30 minuti di lunghezza e una dimensione massima del file di 5 GB.

Vimeo

Vimeo è l'ultimo del gruppo a supportare video a 360 gradi e l'azienda ha fatto del suo meglio per rendere il processo il più intuitivo possibile. Il servizio consente anche caricamenti 8K e offre una soluzione 360 ​​con un clic simile a quella di Facebook.

Il caricamento di video a 360 gradi su Vimeo non è molto diverso dal caricamento di un video standard sulla piattaforma. Per prima cosa, vai alla sezione di caricamento del tuo profilo e seleziona il file video che desideri caricare. Durante il caricamento del video, seleziona la casella di controllo che dice "Questo video è stato registrato a 360" e scegli se è stato girato monoscopico o stereoscopico. Se hai girato il video utilizzando una sola telecamera, vuoi selezionare monoscopico, poiché il video stereoscopico viene girato con più telecamere e formattato in un modo molto specifico.

Vimeo offre anche una raccolta di opzioni avanzate, con cui puoi giocare se ti senti a tuo agio. Questi ti aiuteranno a selezionare un orientamento predefinito, le coordinate esatte di beccheggio e imbardata e scegliere i confini del tuo video. Se non vuoi scherzare con questi, Vimeo utilizza le impostazioni più comuni per i video a 360 gradi.

Aggiungi gli ultimi ritocchi al video, come il titolo e i tag, e sei pronto per la pubblicazione. Vimeo supporta tutti i principali browser, nonché dispositivi mobili e cuffie VR, come Gear VR di Samsung e Daydream di Google. Puoi persino vendere il tuo video a 360 gradi nel marketplace di Vimeo e incorporarlo su altri siti.