Come attivare l'HDR in Windows 10

L'acronimo HDR sta per High Dynamic Range. Attivare l'HDR significa che le tue app, i tuoi giochi e persino i film sono più chiari. Per utilizzare l'HDR, è necessario accenderlo e configurarlo per l'utilizzo con schermi esterni.

Attivare l'HDR in Windows 10 non è così difficile come potrebbe sembrare. In questa guida ti forniamo istruzioni dettagliate. Ti forniamo anche indicazioni per collegare le funzionalità di Windows 10 a display esterni.

Passaggio 1: collega tutti i display necessari

L'HDR è particolarmente utile se colleghi il tuo computer Windows a uno schermo esterno per riprodurre film o giochi. In questo caso, inizia collegando il tuo display compatibile con HDR al tuo computer Windows 10. Migliore è la qualità della connessione, migliori saranno i risultati HDR. DisplayPort 1.4 e versioni successive sono una delle migliori opzioni. Se non è disponibile, le connessioni HDMI 2.0 e USB-C dovrebbero essere sufficienti.

Se desideri abilitare l'HDR direttamente su un laptop Windows 10 o su un display integrato, non devi preoccuparti di collegare un display, ma devi assicurarti che il tuo laptop abbia i requisiti di visualizzazione necessari. Ciò include una risoluzione di almeno 1080p e una luminosità massima di 300 nits o più.

Sia per i display integrati che per quelli esterni, il computer Windows 10 deve disporre di una scheda grafica che supporti l'hardware PlayReady 3.0 e le funzionalità di decodifica a 10 bit. Se il tuo computer Windows è del 2017 o più recente, probabilmente stai bene. In caso contrario, potresti non essere in grado di eseguire contenuti HDR.

Infine, se utilizzi un laptop Windows 10, assicurati che sia collegato prima di iniziare. Le impostazioni di Windows 10 sono progettate per utilizzare l'HDR solo quando il laptop è collegato, a causa del consumo energetico aggiuntivo. Puoi tecnicamente eseguire l'HDR con la batteria se sei disposto a modificare alcune impostazioni di alimentazione, ma è più sicuro e più facile assicurarsi che il tuo laptop sia collegato prima di iniziare la riproduzione.

Passaggio 2: vai alle impostazioni del display e scegli il display giusto

Seleziona e riorganizza i display

Apri il menu Impostazioni di Windows 10 , che puoi trovare nel menu Start o semplicemente cercandolo nella barra di ricerca.

Una delle prime icone che dovresti vedere in Impostazioni sarà Sistema . Selezionalo.

In Sistema, l'opzione di menu in alto dovrebbe essere Display . Il sistema si apre naturalmente nella finestra di visualizzazione , quindi dovresti già essere lì. La prima opzione che dovresti vedere nella finestra Display è un'opzione che dice Seleziona e riorganizza i display (purché tu abbia un display aggiuntivo collegato). Utilizzare i pulsanti Identifica e Rileva in questa sezione secondo necessità per trovare e selezionare il display compatibile con HDR.

Se stai lavorando per abilitare l'HDR su un display integrato, non devi preoccuparti di scegliere il display giusto. Anche se, ancora una volta, assicurati che il tuo computer sia collegato, aggiornato e compatibile con HDR.

Passaggio 3: attiva tutte le impostazioni HDR di cui hai bisogno

Riproduci giochi HDR e impostazioni di app Mark Coppock / Tendenze digitali

La sezione sotto Seleziona e riorganizza i display dovrebbe essere le impostazioni del colore di Windows HD . Seleziona questo per andare alla finestra a colori di Windows HD.

La prima sezione di questo menu è Scegli visualizzazione . Assicurati di selezionare il display corretto, se necessario. La sezione dopo è Funzionalità di visualizzazione . Qui, assicurati che Riproduci giochi e app HDR e Streaming video HDR siano entrambi impostati su .

Tieni presente che queste istruzioni si riferiscono all'ultima versione di Windows 10: se disponi di una versione successiva, alcune sezioni potrebbero essere etichettate in modo leggermente diverso, sebbene si applichino le stesse istruzioni generali!

Passaggio 4: assicurati che l'HDR sia abilitato su tutti gli altri dispositivi

TV LED Sony Z9G 8K HDR da 85 pollici Joel Chokkattu / Tendenze digitali

Windows 10 potrebbe essere pronto per supportare HDR, ma devi assicurarti che anche gli altri dispositivi siano pronti. Se stai utilizzando un display esterno, vai alle impostazioni del display / TV e assicurati che anche la modalità HDR sia abilitata. Se stai giocando, dovresti anche controllare le impostazioni di visualizzazione del gioco per assicurarti che tutte le funzionalità HDR siano abilitate. Ora dovresti essere pronto per partire.