Come annotare un PDF su un Mac

Se stai scambiando e creando PDF con i tuoi colleghi o colleghi, è molto probabile che tu debba fare qualche annotazione. L'annotazione di PDF si riferisce all'aggiunta di note e osservazioni importanti al PDF per altri lettori. È comune durante il processo di sviluppo e potrebbe essere necessario firmare o compilare anche un PDF.

Non preoccuparti se non hai molta esperienza nell'annotazione in questo modo su un Mac. Esamineremo i modi più semplici per annotare un PDF su MacOS e quali strumenti vale la pena utilizzare sia per Anteprima che per Acrobat DC.

Annotazione con Anteprima su Mac

L'app Anteprima su Mac è probabilmente il modo più semplice per annotare rapidamente un documento PDF. È già preinstallato, completamente gratuito e abbastanza facile da usare. Ecco cosa fare:

Anteprima degli strumenti di annotazione

Passaggio 1: vai all'app Anteprima. L'anteprima dovrebbe essere disponibile nel Dock: è l'icona che assomiglia a un paio di foto sotto una lente d'ingrandimento. Quando fai clic con il pulsante destro del mouse sull'app Anteprima , sarai in grado di vedere tutti i file a cui hai avuto accesso di recente con Anteprima e selezionare quello che desideri. Se hai a che fare con un nuovo PDF, apri semplicemente quel PDF e dovrebbe aprirsi automaticamente in Anteprima (altrimenti, fai clic con il pulsante destro del mouse sul PDF per vedere più opzioni di apertura e seleziona Anteprima ).

Passaggio 2: sono disponibili diversi tipi di opzioni di annotazione da utilizzare in Anteprima. Per iniziare con loro, vai al menu nella parte superiore dello schermo e seleziona Strumenti , seguito da Annota . Nel menu Annota, scegli l'opzione in alto che dice Evidenzia testo . Questo dovrebbe aggiungere la barra degli strumenti di annotazione alla finestra Anteprima e darti la possibilità di evidenziare qualsiasi testo nel PDF. Evidenzia una sezione di testo, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sull'evidenziazione per visualizzare l'opzione per modificare i colori di evidenziazione o Aggiungi nota . Seleziona Aggiungi nota per annotare quella sezione.

Anteprima modifica PDF

Passaggio 3: l' aggiunta di note al testo evidenziato è uno dei modi più comuni per annotare. Tuttavia, ci sono molte altre opzioni in Anteprima. Torna ad Annota e vedrai anche un'opzione per creare una nota lì. Questa nota è un piccolo blocco di colore che si espande in una nota completa che puoi scrivere. Puoi posizionare questo blocco ovunque sul PDF, il che lo rende perfetto per PDF più visivi in ​​cui potresti voler parlare di un'area specifica piuttosto che di una parte particolare del testo. Se guardi, puoi anche creare caselle di testo e fumetti con Annotate, che sono oggetti simili con lo stesso tipo di vantaggi.

Passaggio 4: un altro tipo popolare di annotazione con i PDF è l'inserimento della firma. Se hai bisogno di farlo, vai su Strumenti e Annota e guarda in fondo per vedere l' opzione Firma . Se non disponi di una firma preimpostata sul tuo Mac, dovrai selezionare Gestisci firme . Ciò consente di creare una firma con il mouse, sul touchpad o utilizzando la fotocamera per caricare una firma. Puoi quindi inserire la tua creazione in un PDF come casella di testo.

Annotazione con Adobe Acrobat DC

Un'altra opzione molto popolare per la gestione dei PDF in MacOS è Acrobat DC di Adobe, che può essere particolarmente comune negli ambienti professionali. Se questo è lo strumento che usi per gestire i PDF, ha anche modi per annotare. Ciò è particolarmente efficace per una notazione più approfondita e per lavorare in gruppo per sviluppare in modo collaborativo un PDF. Ecco cosa fai.

Nota: questi strumenti potrebbero non funzionare se tutti i commenti sono stati specificatamente disabilitati per il PDF. In uno scenario di collaborazione o flusso di lavoro ciò è improbabile, ma vale la pena tenerlo a mente.

Barra degli strumenti dei commenti di Adobe Acrobat

Passaggio 1: apri il PDF con Adobe Acrobat DC. A meno che tu non stia aprendo un PDF che è già in un flusso di lavoro di revisione gestito, non vedrai immediatamente una barra degli strumenti di strumenti di annotazione. Va bene, devi solo abilitarlo. Guarda il menu nella parte superiore dello schermo e seleziona Strumenti . Quindi seleziona Commenta . Questo aprirà la barra degli strumenti dei commenti, che è ciò che utilizzerai per annotare.

Nota adesiva di Acrobat

Passaggio 2: se guardi la barra degli strumenti dei commenti, vedrai una serie di opzioni diverse per creare note. Per rendere le cose più semplici, puoi semplicemente scegliere l'opzione all'estrema sinistra, la piccola casella di testo. Questo creerà una "nota adesiva" o una nota espandibile che puoi inserire nel PDF. Fare clic sull'icona Sticky Note , quindi fare clic in un punto qualsiasi del PDF in cui si desidera inserire il commento. Digita il contenuto completo e quindi seleziona Pubblica .

Passaggio 3: esistono anche molti altri modi per creare commenti. Puoi vedere le opzioni per una serie di strumenti di evidenziazione del testo nella barra degli strumenti (tutte le icone con una "T"), che funziona per tipi di modifica più specifici. Se vuoi creare un oggetto, guarda sul lato destro della barra degli strumenti e vedi l'icona del poligono, che ti consente di creare frecce, quadrati, cerchi e così via come parte di attività di modifica più complesse.

Passaggio 4: stai facendo molte annotazioni nello stesso PDF? Seleziona uno strumento di annotazione dalla barra degli strumenti Commento. Ora, prima di usarlo, cerca l'icona a forma di puntina a destra. Questo è il pulsante Mantieni lo strumento selezionato . Sceglilo e sarai in grado di utilizzare lo strumento Commento ripetutamente senza doverlo riselezionare.