Come trasformare il tuo dispositivo Android in un server Web, FTP o multimediale

come creare un server Android

Tutti amiamo i nostri smartphone e tablet, ma passano di moda così velocemente. Con i gadget più nuovi e più potenti che escono ogni sei mesi circa, non ci vuole molto perché i vecchi telefoni si accumulino in casa, soprattutto se hai un piano familiare. Potresti riciclare questi vecchi telefoni o venderli, ma abbiamo un'idea migliore. Dovresti eseguire il root ( ecco come eseguire il root ) e trasformarlo in un server per una qualsiasi delle tante esigenze che potresti avere!

Cos'è un server?

Per coloro che non hanno molta esperienza nell'IT o in qualsiasi tecnologia informatica complessa, potresti pensare che un server sia esclusivamente quei giganteschi rack di hardware che vedi nei data center e nei film d'azione tecnologici ad alto budget. In realtà, un server è qualsiasi computer progettato per gestire richieste di informazioni o file. Quasi tutti i computer possono essere convertiti per funzionare come server, inclusi i dispositivi Android. Anche un vecchio iPhone o iPad può essere jailbroken e trasformato in un server, ma lo salveremo per un'altra guida.

Che tipo di server posso eseguire?

aggiornamento AndroidEsistono diversi tipi di server che puoi eseguire su Android, ognuno con capacità diverse e molte app gratuite ea pagamento che ti porteranno lì. Per funzionare come server, il tuo dispositivo Android deve conoscere i "protocolli" per condividere le informazioni. Ogni protocollo è un insieme di regole di connessione che tutti i computer o le applicazioni seguono per connettersi al tuo server. 

Esistono tre tipi principali di server che puoi eseguire su Android.

server web

Un server Web quello che stai visitando in questo momento. Ogni sito Web viene eseguito da un server Web. Android può fungere da server Web perché richiede pochissima potenza di elaborazione per eseguire un sito. Puoi usarlo per ospitare un sito di famiglia o semplicemente per archiviare pagine in locale. Un server Web utilizza il protocollo HTTP e sebbene sia facile da eseguire per Android, potrebbe essere difficile da configurare a seconda di cosa si desidera fare con esso.

File server

Un file server è piuttosto semplice e facile da eseguire perché tutto ciò che fa crea una directory da cui è possibile caricare e scaricare file. Sebbene i dispositivi Android non abbiano troppo spazio, molti possono essere espansi con schede MicroSD o archiviazione esterna e un file server è un ottimo modo per archiviare file di tutte le forme e dimensioni con esso. Un file server utilizza in genere il protocollo FTP.

Media Server

Un server multimediale è probabilmente la cosa più interessante e interessante in cui puoi trasformare il tuo dispositivo Android, ma è anche la più complessa. Un server multimediale consente a Xbox, PS3, PC o altri dispositivi di casa di connettersi e guardare video, ascoltare musica e altro dal tuo telefono o tablet Android, dove sono archiviati questi file. È una sorta di versione avanzata di un file server e utilizza una serie di protocolli diversi, come DLNA, per consentire agli altri gadget domestici di connettersi ad esso e riprodurre file in streaming.

Altri tipi di server

Esistono altri tipi di server che puoi eseguire specifici per le tue esigenze. Una rapida ricerca su Google o uno sguardo sul Play Store ti dirà se il tipo di server che desideri eseguire è possibile. Alcune delle app che evidenziamo possono anche eseguire questi altri tipi di server a cui potresti essere interessato. Ci sono anche alcuni tipi di server (come un server di posta) che sono troppo difficili da spiegare facilmente o istruire su come configurare correttamente senza incontrare alcuni impegnativi compiti di rete.

Quali app dovrei usare?

Per soddisfare le tue esigenze, abbiamo evidenziato alcune app di seguito che possono aiutarti a iniziare. Tutte queste applicazioni possono essere eseguite o molti dei tipi di server sopra riportati e sono gratuiti oa prezzi ragionevoli. Funzionano tutti più o meno allo stesso modo con un modo simile per configurare i tuoi server preferiti, ma ti guideremo per ognuno:

Server Ultimate

server-ultimate

Servers Ultimate (nella foto a sinistra) è l'applicazione server più ricca di funzionalità ed efficace per Android. Offre un'interfaccia intuitiva che semplifica l'avvio e l'arresto dei server. Dalla schermata principale è possibile aggiungere server, rimuovere server e configurare più di 60 tipi di server offerti in base alle proprie preferenze. Questo rende Server Ultimate un'ottima opzione per tutti i tipi di server, anche se costa $ 9 dopo una prova limitata di 14 giorni. 

A seconda di ciò che si desidera fare, Servers Ultimate dispone di una serie di tipi di server per soddisfare le proprie esigenze, che vanno da HTTP per server Web, FTP per file server e DLNA per server multimediali. Ogni tipo di server ha configurazioni specifiche che dovrai seguire per capire quale è la tua configurazione preferita. Sfortunatamente è difficile guidarti lungo ciascuno degli oltre 60 server di Servers Ultimate, ma funzionano tutti allo stesso modo: fai clic sulla prima icona nella home page per scegliere un server e poi scegli quale server desideri eseguire. Se è necessario un server Web, eseguire la funzione server Web; se vuoi un server FTP, esegui il server FTP. Servers Ultimate offre una serie di funzionalità davvero robuste per tutti loro.

FTPServer

Secondo il suo nome, FTPServer è un server FTP piuttosto semplice e facile da usare per il tuo dispositivo Android. Per impostare un file server è necessario configurarlo con il nome utente e la password di scelta, impostare una directory predefinita, quindi connettersi con un client FTP per iniziare ad aggiungere e rimuovere i file di propria scelta. Questa applicazione è gratuita e utile per aggiungere e rimuovere file da scaricare dal tuo dispositivo Android. Può anche essere impostato per essere eseguito all'avvio per garantire un'accessibilità costante. FTPServer consente anche controlli più specifici per limitare l'accesso o consentire l'accesso da determinate reti Wi-Fi per garantire un utilizzo sicuro. Una volta che tutte le impostazioni sono state ottimizzate a tuo piacimento, fai clic su "Salva e riavvia il server" in basso per iniziare.

Pixel Media Server

senza nome

Pixel Media Server è un server multimediale DLNA davvero semplice, il che significa che consente alla tua Xbox e ad altri dispositivi multimediali di riprodurre in streaming contenuti dal tuo Android. Per eseguirlo, è sufficiente eseguire l'applicazione e modificare due impostazioni: il nome visualizzato del dispositivo e la cartella che contiene tutti i file multimediali (musica, film, immagini e così via). Una volta fatto, avvia il server con il pulsante "Riproduci" in basso e dovresti essere pronto! Questa app è anche gratuita e un modo rapido per ottenere un server DLNA in esecuzione per lo streaming di file multimediali in tutta la casa. Un avvertimento: dovrai disattivare la modalità di sospensione per il tuo dispositivo Android con Pixel Media Server o potresti riscontrare problemi durante il tentativo di riprodurre in streaming i contenuti.

Queste tre app sono solo un assaggio delle dozzine di app su Android che possono essere utilizzate per eseguire dozzine di tipi di server inclusi quelli menzionati in questa guida. La cosa migliore che puoi fare è sperimentare per capire quale app fa quello che vuoi e soddisfa le tue esigenze.

Suggerimenti finali 

Ecco alcuni suggerimenti (più complicati) per assicurarti che il tuo server funzioni correttamente:

  • Il tuo server Android avrà un indirizzo IP locale assegnato ad esso, ma tutta la tua rete avrà il suo un indirizzo IP esterno assegnato ad esso. Se stai usando il tuo server localmente, connettiti con l'indirizzo IP locale del tuo dispositivo. Devi assicurarti di inserire la porta giusta per ogni server o non si connetterà correttamente.
  • Potrebbe essere necessario configurare il port forwarding sul router di casa per far funzionare efficacemente i server. Il port forwarding garantisce che il tuo router consenta ad altri dispositivi sulla tua rete di vedere la porta su cui stai eseguendo il tuo server. Puoi saperne di più sul port forwarding da qui.
  • Per utilizzare uno qualsiasi di questi server al di fuori della tua rete domestica, dovrai usare qualcosa chiamato DNS dinamico e acquistare un nome di dominio. Il DNS dinamico è molto complicato e potresti incontrare una serie di problemi di rete a seconda del tuo provider di servizi Internet e del tipo di router che utilizzi. Consente al tuo indirizzo IP esterno di essere instradato a un nome di dominio che puoi ricordare facilmente. Se utilizzi DNS dinamico, puoi davvero utilizzare un solo server per ogni set di porte. Ad esempio, avere due dispositivi che eseguono entrambi i server sulla porta 80 causerà seri problemi.
  • Il rooting del dispositivo potrebbe non essere necessario per tutte queste funzionalità, ma ti consigliamo vivamente di farlo come precauzione.

Questo lo copre. Se hai domande specifiche, non esitare a lasciare un commento e faremo del nostro meglio per aiutarti o indirizzarti verso una migliore fonte di consigli. Questo processo può essere semplice o complesso, a seconda del tipo di server che intendi creare, quindi tieni presente che potresti voler provare un semplice file server prima di fare qualcosa di più avanzato, come un server Web o un server multimediale. Tuttavia, approfitta di tutte le offerte del tuo dispositivo Android e in bocca al lupo!