I problemi più comuni di iOS 11 e come risolverli

È passato quasi un anno da quando Apple ha rilasciato iOS 11 per iPhone e iPad. E mentre l'azienda di Cupertino, con sede in California, rilascerà presto iOS 12 per il 2018, hai ancora qualche mese in più con l'attuale sistema operativo. Sebbene Apple abbia rilasciato più di una dozzina di aggiornamenti per iOS 11 quest'anno, ci sono ancora alcuni bug e problemi che affliggono alcuni utenti.

Abbiamo cercato in una varietà di forum i problemi più grandi che le persone stanno riscontrando sul loro iPhone o iPad dopo l'aggiornamento. Per aiutarti a semplificare la transizione, ecco i problemi più comuni di iOS 11 e le potenziali soluzioni su come affrontarli.

Problema: i pulsanti del Centro di controllo si bloccano

Secondo AppleToolBox, alcuni utenti hanno segnalato problemi con il Centro di controllo. Dopo aver scaricato iOS 11, le persone hanno scoperto che i pulsanti si bloccano e non rispondono.

Potenziale soluzione:

  • Vai su Impostazioni> Centro di controllo> Personalizza controlli e rimuovi l'app specifica che non funziona dalla  sezione Includi . Puoi farlo scorrendo verso sinistra e toccando Rimuovi . Quindi, riavvia il dispositivo. Una volta riacceso , torna in Personalizza controlli e aggiungi di nuovo l'app che hai eliminato al Centro di controllo. Puoi farlo toccando il segno più verde a sinistra dell'app sotto Altri controlli .

Problema: surriscaldamento del dispositivo

Non solo gli utenti sul forum di Apple si sono lamentati del fatto che i loro dispositivi si surriscaldano, ma alcuni affermano di aver subito un grave gonfiore che ha causato la rottura del loro iPhone 8 e iPhone 8 Plus. A causa di quella che sembra essere la batteria che si gonfia a causa dei gas all'interno, l'espansione esercita una pressione sul display facendolo aprire. Anche se il dispositivo si apre a raffica aiuta a evitare un incendio, dovrai comunque assicurarti che il tuo dispositivo non si surriscaldi.

Possibili soluzioni: 

  • Se il surriscaldamento si verifica quando utilizzi un'app specifica, prendi una pausa dall'usarla. Abbiamo notato che l'iPhone si surriscalda molto durante la riproduzione di giochi AR, ma dovrebbe spegnersi automaticamente se diventa troppo caldo.
  • Disattiva i servizi di localizzazione andando su Impostazioni> Privacy> Servizio di localizzazione. Poiché i servizi di localizzazione utilizzano GPS, Bluetooth e le posizioni delle torri cellulari per determinare dove ti trovi, questa potrebbe essere un'attività eccessiva per il tuo telefono oltre all'esecuzione di app impegnative. Puoi anche disattivare la funzionalità Bluetooth andando su Impostazioni> Bluetooth o scorrendo verso l'alto fino al Centro di controllo e toccando l'icona Bluetooth.
  • Puoi anche uccidere tutte le app in esecuzione in background facendo doppio clic sul pulsante Home. Verrà visualizzata una galleria di app che puoi scorrere e scorrere verso l'alto per forzare la chiusura.
  • Se il tuo iPhone inizia a surriscaldarsi durante la ricarica, scollegalo e lascialo raffreddare per alcuni minuti. Quindi, puoi ricollegarlo.
  • Anche togliere la custodia del telefono dal dispositivo potrebbe aiutare. Ciò impedirà alla custodia di intrappolare il calore e non bloccherà le prese di calore del telefono.

Problema: problemi di connessione al Wi-Fi

Gli utenti hanno espresso tramite il forum Apple che stanno perdendo la connessione Wi-Fi o non sono in grado di connettersi alle reti. Anche se il Wi-Fi funziona con altri dispositivi, le persone hanno problemi a trovare una connessione stabile.

Potenziale soluzione: 

  • Prima di tentare di individuare il bug sul tuo iPhone, assicurati che il router sia acceso e nel raggio d'azione. Dovresti anche assicurarti di poter vedere la tua rete Wi-Fi andando su Impostazioni> Wi-Fi e verificare di essere connesso alla rete corretta. Puoi anche provare a riavviare il tuo dispositivo iOS, il router, il cavo o il modem DSL, scollegandolo e ricollegandolo.
  • Se ancora non riesci a connetterti, vai su Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina impostazioni di rete . Ciò ripristinerà le reti Wi-Fi e le password, insieme alle impostazioni cellulare, VPN e APN.

Problema: le app non funzionano su iOS 11

Apple aveva inizialmente avvertito gli utenti con iOS 10.3 che presto abbandonerà il supporto per le app a 32 bit. Con iOS 11, la modifica è ufficiale e qualsiasi app a 32 bit sul telefono si rifiuterà di avviarsi. Riceverai invece una notifica pop-up che ti informa che lo sviluppatore deve rilasciare un aggiornamento a 64 bit affinché funzioni.

Soluzione:

  • Puoi verificare quali delle tue app sono a 32 bit andando su Generali> Impostazioni> Informazioni su> Applicazioni. Se hai installato app a 32 bit, vedrai una freccia accanto a tali applicazioni. Puoi toccare la sezione per vedere un elenco di quali app non hanno aggiornamenti disponibili.
  • Se accedi alla scheda Applicazioni e toccandola non si apre un'altra finestra, significa che non sono installate app a 32 bit.

Glitch: le app si bloccano o si chiudono inaspettatamente

Un problema comune che gli utenti hanno riscontrato con iOS 11 è che le loro app si bloccano o si chiudono in modo imprevisto. Il problema potrebbe derivare da una serie di motivi che vanno dalla versione iOS all'app stessa. Se ti ritrovi ad aprire un'app solo per vederla spegnersi ripetutamente, ci sono modi, oltre alla semplice eliminazione dell'app, per assicurarti che non accada di nuovo.

Possibili soluzioni:

  • Vai all'App Store e tocca la scheda Aggiornamenti. Se è disponibile un aggiornamento per l'app specifica che si blocca costantemente, puoi scegliere di aggiornare solo quello o eseguire tutti gli aggiornamenti disponibili.
  • Elimina l'app e scaricala di nuovo. Tenendo premuta l'app e toccando il pulsante X, puoi eliminarla completamente dal telefono. Quindi, vai all'App Store e scarica di nuovo la stessa app. Una volta completato, puoi provare ad aprirlo di nuovo dalla schermata Home.
  • C'è anche sempre la possibilità di contattare lo sviluppatore dell'app se il problema persiste. Mentre sei sotto l'app nell'App Store, trova la sezione Recensioni dei clienti sull'App Store e tocca Supporto app.
  • Se non hai ancora scaricato iOS 11, assicurati di "accettare" i termini e le condizioni all'interno dell'App Store dopo aver scaricato un'app. Potrebbero essere apportate modifiche ai termini che impediscono l'avvio delle app, provocandone l'arresto anomalo.

Problema: il touchscreen smette di funzionare

Con iOS 11, gli utenti del forum Apple hanno segnalato che il loro touchscreen è in ritardo o non risponde completamente. Il problema esisteva fin dalla beta con gli sviluppatori che hanno pubblicato sul forum degli sviluppatori Apple. Se scopri che ti succede, c'è sempre la risposta comune di assicurarti che lo schermo sia pulito e asciutto e che non hai bisogno di una nuova protezione per lo schermo. Ma ci sono anche altri modi per risolvere questo problema all'interno del sistema operativo, piuttosto che concentrarsi sullo schermo stesso.

Possibili soluzioni:

  • Assicurati di eseguire l'ultima versione di iOS. Apple ha risolto un problema per cui l'input tattile non rispondeva su alcuni display di iPhone nei suoi aggiornamenti iOS 11.0.3 e iOS 11.3.1.
  • Controlla la barra 3D Touch Sensitivity andando su Impostazioni> Generali> Accessibilità> 3D Touch . Se è impostato su Medio o Fisso, ti consigliamo di impostarlo su Chiaro.
  • Il problema potrebbe verificarsi anche durante l'utilizzo di un'app specifica. In tal caso, esci dall'app e forza la chiusura toccando due volte il pulsante Home. Una volta riavviata l'app, il touchscreen dovrebbe ricominciare a funzionare.
  • Se il touchscreen non risponde completamente, un semplice ripristino lo risolverà spesso. Il metodo è diverso per i diversi modelli di iPhone, quindi consulta la nostra guida su come ripristinare il tuo iPhone.

Problema: impossibile connettersi all'App Store

Oltre ai problemi con il download delle app, alcuni utenti hanno riscontrato anche problemi con l'accesso all'App Store. Durante il beta test, gli utenti di Reddit hanno riscontrato lo stesso problema e sono passati al thread di iOS 11 per provare a risolverlo. Hanno ricevuto messaggi di errore che dicono che il loro dispositivo non può attualmente connettersi all'App Store.

Possibili soluzioni:

  • Sincronizza la data e l'ora sul tuo dispositivo andando su Generali> Data e ora. Disattiva Imposta automaticamente e scorri invece per impostare manualmente la data e l'ora. Questo cambierà anche la data e l'ora nella scheda Oggi dell'App Store. Quindi, vai su App Store e lascialo aperto per 3 secondi, torna a Data e ora nelle impostazioni e attiva Imposta automaticamente . Quindi chiudere l'App Store tramite il commutatore di app e riaprirlo di nuovo.
  • Dopo aver sincronizzato la data e l'ora, puoi anche riavviare il dispositivo. Se stai utilizzando un iPhone 6S o un modello precedente, tieni premuti contemporaneamente i pulsanti Standby / Riattiva e Home finché non vedi il logo Apple sullo schermo. Per iPhone 7 e modelli successivi, tieni premuti i pulsanti Standby / Riattiva e Riduzione volume.
  • Puoi anche provare ad abilitare i dati mobili andando su Impostazioni> Cellulare> Abilita dati cellulare . Una volta che scorri verso il basso fino ad App Store, attivalo.

Problema: i contatti vengono visualizzati come numeri di telefono

Con iOS 11, alcuni utenti hanno scoperto che i loro contatti non vengono visualizzati correttamente. Nei forum di Apple, un utente ha notato che tutti i nomi dei contatti nell'app del telefono venivano visualizzati come numeri di telefono quando qualcuno ha chiamato. Piuttosto che visualizzare il contatto corretto, suggerisce i nomi elencandolo come "Forse:" seguito da un nome. Un altro utente ha riscontrato lo stesso problema durante la ricezione di messaggi di testo.

Possibili soluzioni: 

  • Aggiorna all'ultima versione di iOS. Alcuni utenti segnalano che il problema è stato risolto in iOS 11.2, tuttavia, Apple non ha confermato questa correzione nelle note di aggiornamento.
  • A volte, la semplice chiusura forzata di un'app fa la differenza. Tocca due volte il pulsante Home per la visualizzazione del selettore di app multitasking, forza l'uscita dall'app Messaggi e riavvia il telefono.
  • Se l'uscita forzata dall'app non funziona, vai su Impostazioni> Messaggi> Messaggi MMS  e spegnila e riaccendila.
  • Un'altra soluzione è controllare la sezione Nomi brevi , dove puoi modificare il modo in cui appaiono i nomi dei tuoi contatti. Vai su Impostazioni> Contatti> Nome breve e disattiva e riattiva  Nome breve  .

Glitch: Touch ID non funziona

Alcuni utenti iPhone, in particolare quelli con un iPhone 6S, hanno riscontrato problemi con Touch ID. Sul forum di Apple, gli utenti hanno scoperto che il pulsante Home non funzionava più per loro dopo aver aggiornato il loro software a 11.2.1.

Prima di provare diverse soluzioni, assicurati che il pulsante Home stesso sia pulito e asciutto. Puoi farlo usando un panno pulito e privo di lanugine per rimuovere sporco o detriti.

Possibili soluzioni:

  • Vai su Impostazioni> Touch ID e passcode e verifica che le impostazioni di sblocco del tuo iPhone o iTunes e App Store siano attivate. Quindi, controlla per assicurarti di aver registrato una o più impronte digitali.
  • Se hai impronte digitali registrate, puoi provare a registrare un dito diverso da quelli esistenti nel tuo telefono.
  • Puoi anche provare a eliminare le impronte digitali Touch ID già esistenti e ricominciare da capo. Vai su Impostazioni> Touch ID e passcode e inserisci il tuo passcode. Quindi, scegli un'impronta digitale esistente e tocca Elimina impronta digitale . Continua gli stessi passaggi finché non hai eliminato tutte le impronte digitali. Quindi, tocca Aggiungi un'impronta digitale e segui i passaggi per aggiungerne di nuove.

Problema: la batteria si scarica su iPhone meno recenti

Con qualsiasi aggiornamento iOS arrivano anche problemi di batteria. Per la maggior parte, essere in grado di gestire iOS 11 non è un problema per l'iPhone 8, 8 Plus e X di prossima generazione, che includono tutti un chip A11 Bionic. Ma per quelli di voi con un processore più vecchio, potresti scoprire che la batteria si sta esaurendo più rapidamente di prima. Sui forum di Apple, più utenti si sono lamentati del fatto che le loro batterie si sono scaricate molto velocemente da quando hanno scaricato iOS 11.

A dicembre 2017, Apple ha anche confermato che rallenta gli iPhone più vecchi per gestire meglio la potenza in uscita che le batterie obsolete possono offrire. Nel tentativo di placare i clienti arrabbiati, ora offre ai proprietari di un iPhone 6 e modelli successivi una sostituzione della batteria per $ 29 - $ 50 in meno di quanto costerebbe normalmente - fino a dicembre 2018.

Possibili soluzioni:

  • Aggiorna all'ultima versione di iOS. Controlla le condizioni della batteria andando su  Impostazioni> Batteria> Integrità batteria (Beta).  Se viene visualizzato un messaggio diverso da  "La batteria attualmente supporta le normali prestazioni di picco", potresti richiedere la sostituzione della batteria tramite un fornitore di servizi autorizzato Apple.
  • Trova le app che consumano più energia andando su Impostazioni> Alimentazione batteria . Questo ti dirà la percentuale esatta di app specifiche per la durata della batteria utilizzate nelle ultime 24 ore e negli ultimi sette giorni. È quindi possibile eliminare le app che consumano più energia o utilizzarle in modo minimo. Se non desideri eliminarli, ricorda di chiudere sempre correttamente le app dopo aver finito di utilizzarle. Se sai che tornerai entro un breve periodo di tempo, tuttavia, è meglio lasciarli aperti.
  • Secondo USA Today, puoi verificare se hai un problema annotando il tempo di utilizzo e di standby, entrambi nella sezione Alimentazione a batteria. Se il tempo di utilizzo è aumentato di più di un minuto, entro cinque minuti dal blocco e dallo sblocco del telefono, il telefono non si sta riposando come dovrebbe.
  • Per ulteriori suggerimenti su come risparmiare la durata della batteria, puoi consultare il nostro riepilogo dei suggerimenti sulla batteria dell'iPhone.

Bug: problemi con il microfono su iPhone 7 e 7 Plus

MacRumors ha riferito che Apple ha riconosciuto un bug che colpisce i microfoni in alcuni modelli di iPhone 7 e 7Plus. Secondo un documento interno fornito ai fornitori di servizi autorizzati Apple, alcuni utenti potrebbero riscontrare problemi relativi a un pulsante dell'altoparlante disattivato che potrebbe impedire ai clienti interessati di essere ascoltati durante le telefonate.

Il documento consiglia ai fornitori di servizi di Apple di istruire prima gli utenti a scollegare eventuali accessori audio. Se ciò non risolve il problema, è necessario eseguire la diagnostica audio. I dispositivi interessati visualizzeranno i messaggi che leggono "il dispositivo non è stato in grado di rilevare il dock" o "accessorio non supportato".

Il documento afferma che se l'iPhone 7 interessato non è più in garanzia, il fornitore di servizi potrebbe richiedere un'estensione per questo particolare problema.

Soluzione:

  • Prova a rimuovere eventuali accessori audio dal tuo dispositivo. Se ciò non funziona, la soluzione migliore è rivolgersi a un fornitore di servizi autorizzato Apple.

Bug: batteria scarica dopo l'aggiornamento a iOS 11.4

Poco dopo il rilascio di iOS 11.4 da parte di Apple a maggio, alcuni utenti hanno iniziato a notare che la batteria si scarica sui propri iPhone. Il problema non era specifico per nessun particolare iPhone e molti utenti hanno notato cali significativi nella durata della batteria quando i loro telefoni erano in modalità standby.

Soluzione:

  • Apple ha risolto questo bug in iOS 11.4.1. Per eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di iOS, vai su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software. Se è disponibile un aggiornamento, verrà visualizzato un campo denominato  Download e installazione.

Bug: il codice QR nell'app della fotocamera potrebbe portarti a siti Web dannosi

Con iOS 11, puoi scansionare i codici QR con l'app della fotocamera e quindi toccare la notifica del banner per il codice. Ma secondo un rapporto di Infosec, un bug all'interno del sistema operativo consente agli utenti di modificare l'URL a cui reindirizza. Infosec lo ha dimostrato creando un codice QR con un nome host insospettabile che richiama una notifica per "Apri" facebook.com "in Safari".

L'URL incorporato nel codice QR è "//[email protected]:[email protected]/" ma se tocchi apri il sito, il codice ti indirizzerà invece a "//infosec.rm- it.de/ ”. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il parser dell'URL nell'app della fotocamera non è in grado di rilevare il nome host nello stesso modo in cui Safari fa, il che significa che il nome host nel banner di notifica è diverso da quello che apre il browser.

Infosec ha menzionato che il bug era già stato segnalato al team di sicurezza di Apple nel dicembre 2017. Ma a partire dal 26 marzo 2018, il problema del codice QR deve ancora essere risolto.

Soluzione:

  • Apple ha risolto questo problema nel suo aggiornamento iOS 11.3.1. Aggiorna alla versione più recente di iOS andando su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software. Se è disponibile un aggiornamento, verrà visualizzato un campo denominato  Download e installazione.

Bug: la ricezione di caratteri specifici provoca l'arresto anomalo di Message e di altre app

Individuato per la prima volta dal sito italiano Mobile World, un nuovo bug di iOS causava il crash di iMessage e di altre app inviando un carattere specifico in telugu, una lingua indiana. Non bloccherà solo l'accesso all'app Messaggi, ma anche ad app come Facebook Messenger, Gmail e Outlook per iOS. Indipendentemente dall'app in cui viene visualizzato il personaggio, si chiuderà ogni volta che proverai ad aprirlo. Se qualcuno ti invia il simbolo e iOS lo mostra in una notifica, Springboard verrà bloccato completamente. Il bug interessa anche Mac e Apple Watch.

Soluzione: 

  • Apple ha risolto questo problema in iOS 11.2.6. Ottieni l'ultima versione di iOS andando su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software. Se è disponibile un aggiornamento, vedrai un campo denominato  Scarica e installa.

Problema: i messaggi di testo e le notifiche delle app scompaiono dalla schermata di blocco

Ci sono stati diversi reclami sulle notifiche che sono scomparse improvvisamente dalla schermata di blocco. Sui forum di Apple, un utente ha spiegato che anche con le sue notifiche iMessage abilitate per essere mostrate nella schermata di blocco, nella cronologia e come banner, le sue notifiche scompaiono dalla schermata di blocco dopo circa 10 secondi. Anche dopo aver fatto scorrere il dito verso l'alto per mostrare le notifiche recenti, non ci sono.

Soluzione: 

  • Apple ha risolto questo problema in iOS 11.3. Aggiorna alla versione più recente di iOS andando su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software. Se è disponibile un aggiornamento, vedrai un campo denominato  Scarica e installa.

Bug: gli utenti Sprint non sono in grado di utilizzare le chiamate Wi-Fi

Con l'aggiornamento a iOS 11.2, alcuni utenti Sprint hanno riferito di non essere più in grado di utilizzare la funzione di chiamata Wi-Fi, secondo MacRumors. Questo problema sembra interessare solo gli utenti Sprint che hanno aggiornato a iOS 11.2 e hanno aggiornato le impostazioni del proprio operatore a 31.0. Abbiamo contattato Sprint e aggiorneremo la storia se fornirà ulteriori dettagli.

Soluzione: 

  • Sprint ha corretto questo problema con un aggiornamento del corriere. Vai a  Impostazioni> Generali> Informazioni. Se è disponibile un aggiornamento dell'operatore, vedrai un'opzione per l'aggiornamento.

Glitch: la lettera "A" e un simbolo vengono visualizzati quando alcuni utenti digitano "i"

Alcuni utenti di iOS 11.1 hanno notato un problema in cui la lettera "i" diventava una "A" seguita da un simbolo. Apple ha riconosciuto il problema e ha offerto una soluzione alternativa mentre ha elaborato una soluzione più permanente, che ora è arrivata sotto forma di un aggiornamento software.

Soluzione:

  • Questo problema è stato risolto nell'aggiornamento iOS 11.1.1. Per eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di iOS, vai su  Impostazioni> Generali> Aggiornamento software. Se è disponibile un aggiornamento, vedrai un campo denominato  Scarica e installa.

Bug: impossibile inviare e-mail con l'account di posta Outlook.com o Exchange

Quando è stata lanciata per la prima volta la versione ufficiale di iOS 11, gli utenti ricevevano un messaggio di errore quando cercavano di inviare un'e-mail. Il problema si è verificato in particolare con gli account di posta elettronica ospitati da Microsoft, Office 365 o Outlook.com. Quando tentavano di inviare un'e-mail, diceva loro "il messaggio è stato rifiutato dal server". Se utilizzi iOS 11, potresti ancora ricevere questo messaggio quando tenti di inviare un'e-mail.

Soluzione:

  • Apple ha risolto questo problema in iOS 11.1. Aggiorna alla versione più recente di iOS andando su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software. Se è disponibile un aggiornamento, verrà visualizzato un campo denominato  Download e installazione.

Glitch: la luminosità è aumentata ma il tuo dispositivo è ancora debole

Un utente su un thread Reddit di iOS 11 ha notato che il proprio iPhone 7 sembrava più scuro rispetto a iOS 10, anche se la luminosità è aumentata. Il nuovo sistema operativo potrebbe ripristinare le impostazioni da iOS 10, provocando il ripristino anche della percentuale del punto di bianco, che riduce l'intensità dei colori vivaci.

Soluzione:

  • Vai a Impostazioni> Generali> Accessibilità> Visualizza alloggi . Vedrai Riduci punto bianco nella parte inferiore della sezione, di cui puoi abbassare la percentuale, per renderlo più luminoso o disattivare la funzione.

Se iOS 11 ti dà ancora problemi, puoi sempre ripristinare il tuo iPhone alle impostazioni di fabbrica andando su Impostazioni> Generali> Ripristina e tocca Cancella tutto il contenuto e le impostazioni . Assicurati solo di eseguire prima il backup di tutti i tuoi preziosi file poiché questo cancellerà completamente il tuo iPhone. Per maggiori dettagli e metodi alternativi, controlla come ripristinare le impostazioni di fabbrica di un iPhone.