Come velocizzare la tua scheda grafica

Quando giochi, la GPU (unità di elaborazione grafica) è la tua migliore amica. Rende tutto ciò che vedi sullo schermo, dall'interfaccia utente alle montagne che si ergono in lontananza. Funziona in tandem con la CPU, ma in realtà fa la maggior parte del lavoro pesante, quindi dobbiamo trattarlo bene per mantenerlo felice e funzionare in modo ottimale.

Sfortunatamente, ci sono molti fattori che si verificano all'interno del tuo PC che creano una nuvola di pioggia virtuale che si libra sulle prestazioni della tua GPU. Ma non preoccuparti: ecco come velocizzare la tua scheda grafica per ottenere la migliore esperienza di gioco possibile.

Nota: questa guida si applica ai PC Windows 10, sebbene alcuni suggerimenti si applichino anche a MacOS.

Aggiorna o aggiorna i tuoi driver

Driver di aggiornamento di GeForce Experience

Questo dovrebbe essere il tuo primo passo per accelerare le prestazioni della GPU, sia che il tuo PC abbia una grafica integrata o una GPU discreta. Poiché questo chip gestisce la maggior parte del carico visivo, l'installazione dei driver più recenti deve essere una priorità.

Se non sei sicuro di cosa sia installato nel tuo PC, esegui le seguenti operazioni in Windows 10:

Passaggio 1: fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare l' opzione Gestione dispositivi dal menu a comparsa.

Passaggio 2: con Gestione dispositivi aperto, fare clic su Schede video per espandere e visualizzare le GPU.

Dovresti vedere almeno una GPU nell'elenco espanso. Se il tuo PC ha una CPU Intel o una GPU AMD, vedrai un elenco per Intel o AMD Radeon. Se hai anche una GPU stand-alone, vedrai un elenco aggiuntivo per un chip Nvidia GeForce o AMD Radeon.

Per questo esempio, il nostro laptop Alienware elenca Intel HD Graphics 530 (integrata) e Nvidia GeForce GTX 1080 (discreta). A causa di questa configurazione, i giochi utilizzano per impostazione predefinita il chip GeForce più potente. Questo è il driver che vogliamo aggiornare.

Per ottenere nuovi driver, segui questi collegamenti:

  • AMD
  • Intel
  • Nvidia

Quando si installa il driver, utilizzare l'opzione "installazione personalizzata" di AMD che disinstalla la suite software corrente e installa la versione corrente, oppure l'opzione "installazione pulita" di Nvidia. Potresti anche prendere in considerazione l'utilizzo di Display Driver Uninstaller prima, in quanto fa un ottimo lavoro per eliminare tutti i vecchi driver, ma non è strettamente necessario.

Se è installato il client desktop GeForce Experience di Nvidia, in genere invia una notifica quando è disponibile un nuovo driver. Se non è installato, fare clic sul collegamento fornito sopra per scaricare e aggiornare manualmente.

Aggiorna Windows 10 e DirectX

Strumento di diagnostica DirectX

Probabilmente hai già l'ultima versione di DirectX, ma dovresti comunque verificarla per ogni evenienza.

Passaggio 1: digita dxdiag nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni e premi Invio .

Passaggio 2: lo strumento di diagnostica DirectX viene visualizzato sullo schermo con la scheda Sistema caricata per impostazione predefinita. Individua il numero di versione elencato in Informazioni di sistema , come mostrato sopra.

Microsoft aggiorna DirectX tramite la funzionalità Windows Update. Se attualmente non utilizzi DirectX 12, dovrai aggiornare manualmente il tuo PC.

Passaggio 1: fare clic sul pulsante Start seguito dall'icona a forma di ingranaggio situata sul bordo sinistro del menu Start.

Fase 2: Selezionare Aggiornamento e sicurezza all'interno delle impostazioni dell'app.

Passaggio 3: fare clic sul pulsante Verifica aggiornamenti .

Nota: le schede grafiche precedenti potrebbero non supportare DirectX12, quindi se questo aggiornamento non modifica la versione DX, potrebbe essere la causa.

Pulisci il tuo PC

Se la tua scheda grafica si surriscalda, rallenterà o rallenterà per evitare di danneggiare i suoi delicati componenti. Se le ventole di aspirazione ei filtri sono coperti di polvere, un flusso d'aria sufficiente non trasporta il calore dai componenti, inclusa la GPU, il che può portare a un eccessivo accumulo di calore.

La prima linea di difesa consiste nel pulire tutte le ventole di aspirazione utilizzando una bomboletta di aria compressa. Quindi, spegni il PC, scollega il cavo di alimentazione, mettiti a terra e rimuovi il pannello laterale del PC. Utilizzare aria compressa per soffiare via la polvere accumulata sui componenti.

Nota: resistere all'impulso di utilizzare un aspirapolvere. L'accumulo di elettricità statica può danneggiare i componenti del PC.

Per i laptop, l'unica opzione è soffiare via la polvere dalle ventole di aspirazione. Se sei fortunato, c'è un coperchio di sfiato che copre queste ventole che puoi rimuovere facilmente e soffiare via la polvere direttamente dalle ventole.

Mantenere pulito il tuo PC è vitale per la sua salute e le sue prestazioni generali, sia che tu stia giocando o semplicemente navigando sul web.

Migliora il flusso d'aria

Bill Roberson / Tendenze digitali

Sebbene la pulizia del desktop o del laptop aiuti a migliorare il flusso d'aria, potresti semplicemente averne bisogno di più. Per i desktop, potresti avere spazi nello chassis per ventole aggiuntive nella parte anteriore, superiore e inferiore. Le ventole aggiuntive aumentano il livello di rumore del PC; tuttavia, ma manterranno il livello di calore complessivo basso.

Per i laptop, non puoi installare i fan. Quello che puoi fare, tuttavia, è acquistare un pad di raffreddamento che si trova sotto il tuo laptop. In genere include due enormi ventole da 140 mm che soffiano aria fresca contro il fondo del laptop. Lo svantaggio è la raccolta della polvere, il che significa che hai un altro dispositivo da tenere pulito.

Overclock

Nvidia

Un modo per migliorare le prestazioni della GPU è overcloccare il chip. Questo viene fatto modificando la frequenza e la tensione per aumentare la velocità. Tuttavia, se non sei abituato all'overclock dei componenti, procedi con cautela e leggi ampiamente e profondamente prima di iniziare. Impostazioni errate potrebbero danneggiare il chip. Inoltre, un dispositivo di raffreddamento inadeguato causerà il surriscaldamento e l'arresto anomalo della GPU overcloccata.

Come le CPU, puoi overcloccare una GPU utilizzando il software desktop. Una soluzione è Afterburner di MSI che scansiona la tua GPU e trova le impostazioni di overclock più alte e stabili. Un altro è il Precision X1 di EVGA, sebbene supporti solo GPU GTX 10, GTX 16 e RTX 20 Series.

Per ulteriore assistenza sull'overclock della scheda grafica, consulta la nostra guida dedicata.

Aggiorna il raffreddamento (solo desktop)

Un buon modo per aumentare le prestazioni della GPU è installare un dispositivo di raffreddamento aftermarket. Questo può essere un dispositivo di raffreddamento ad aria più pesante o una soluzione di raffreddamento a liquido più avanzata, ma dipende molto dalla scheda grafica, poiché alcuni sono compatibili con i dispositivi di raffreddamento aftermarket e altri no. Ciò è particolarmente vero per il raffreddamento a liquido, dove i loop personalizzati richiedono waterblock su misura, che possono essere costosi. In alternativa, puoi collegare un dispositivo di raffreddamento all-in-one progettato per una CPU utilizzando qualcosa come Kraken G12 di NZXT, ma è un processo piuttosto avanzato che non dovrebbe essere affrontato alla leggera.

Ancora una volta, fai le tue ricerche prima di iniziare e nota che probabilmente annullerai la garanzia della tua GPU se rimuovi il refrigeratore di serie.

Nota: il raffreddamento di alcune GPU può essere notevolmente migliorato serrando le viti, aggiungendo rondelle o sostituendo la pasta termica di serie. Questo  dipende molto dalla tua GPU, fino alla versione specifica. Quindi sii molto cauto nell'effettuare modifiche di cui non sei certo siano sicure e garantite.

Modifica le impostazioni di gioco

Impostazioni di Borderlands 3

Sebbene non influisca sulla velocità della scheda grafica, puoi migliorare le prestazioni regolando le impostazioni grafiche all'interno di giochi specifici. Ridurre la risoluzione, ridurre la qualità della trama, abbassare la distanza dei dettagli dell'ambiente, abbassare la qualità delle ombre e così via può fare una bella differenza per migliorare i frame rate. Farà sembrare il gioco peggiore, ma funzionerà più velocemente e in modo più fluido, riducendo potenzialmente il ritardo di input nel processo.

Come modificare le impostazioni del driver, dovrai apportare modifiche nel gioco che raggiungano il perfetto equilibrio tra fedeltà e prestazioni.

Disabilita i servizi non necessari

Task Manager

I programmi e le app sono noti per ingombrare l'elenco di avvio. Farli caricare all'avvio immediato del sistema operativo si traduce in un minor numero di risorse di sistema disponibili per CPU e GPU, il che a sua volta può influire sulle prestazioni. Puoi disabilitarli eseguendo le seguenti operazioni:

Passaggio 1: digita attività nel campo di ricerca della barra delle applicazioni e seleziona Gestione attività nei risultati.

Passaggio 2: la scheda Processi si apre per impostazione predefinita. Fare clic sulla scheda Avvio .

Passaggio 3: scorrere l'elenco e modificare Abilitato in Disabilitato per ogni servizio che non si desidera caricare all'avvio.

Passaggio 4: riavvia il PC.

Assicurati di aprire la barra delle applicazioni e disattivare tutto ciò che potrebbe ridurre le prestazioni del sistema. Allo stesso modo, chiudi altre app e programmi che potrebbero essere eseguiti in background. Chiudi anche i browser, poiché possono utilizzare una quantità eccessiva di memoria di cui il gioco ha bisogno.

Deframmenta l'unità

Windows 10 Defrag

L'idea qui è di migliorare le prestazioni del gioco riorganizzando i file del disco rigido. Se il sistema operativo, la CPU e la GPU accedono continuamente a posizioni frammentate sparse sull'intera unità, il tempo di ricerca riduce le prestazioni complessive. In genere, Windows 10 deframmenta automaticamente le tue unità, ma puoi eseguire una deframmentazione manuale per la massima tranquillità.

Passaggio 1: digita Defrag nel campo di ricerca della barra delle applicazioni e seleziona Deframmenta e ottimizza unità nel risultato della ricerca.

Passaggio 2: nella finestra Ottimizza unità , selezionare l'unità che si desidera deframmentare.

Passaggio 3: fare clic sul pulsante Ottimizza per iniziare.

Abilita la modalità di gioco (Windows 10)

Modalità di gioco di Windows 10

Microsoft ha introdotto una "modalità di gioco" in Windows 10 progettata per ottimizzare le prestazioni del sistema per i giochi. Disabilita temporaneamente gli aggiornamenti e riavvia le notifiche. Inoltre, riassegna le risorse di sistema ai giochi che supportano questa funzione. Non velocizzerà la tua scheda grafica, ma potrebbe aiutarti a liberarla in modo che possa svolgere il suo lavoro correttamente.

Passaggio 1: fare clic sul pulsante Start seguito dall'icona a forma di ingranaggio situata sul bordo sinistro del menu Start.

Passaggio 2: seleziona Giochi all'interno dell'app Impostazioni .

Passaggio 3: selezionare l' opzione Modalità gioco elencata a sinistra.

Passaggio 4: fare clic sull'interruttore visualizzato in Modalità gioco per attivare questa funzione.

Regola le impostazioni di alimentazione

Impostazioni di alimentazione di Windows 10

Se stai giocando su un laptop, collegalo a una presa di corrente. La GPU (e la CPU) in genere rallentano quando il laptop è scollegato perché le batterie agli ioni di litio non possono fornire una potenza sufficiente per le massime prestazioni senza rovinare la durata della batteria. Potrebbe esserci un'impostazione nel BIOS per disattivare il throttling della CPU, ma le GPU hanno istruzioni hard-coded per limitare l'alimentazione della batteria che non è possibile modificare.

Tuttavia, la regolazione delle impostazioni di alimentazione su desktop e laptop collegati a una presa a muro potrebbe aumentare le prestazioni della GPU.

Passaggio 1: fare clic sul pulsante Start seguito dall'icona a forma di ingranaggio situata sul bordo sinistro del menu Start.

Fase 2: Selezionare Sistema all'interno delle impostazioni dell'app.

Fase 3: Il display del pannello visualizzato per impostazione predefinita. Seleziona Power & Sleep a sinistra.

Passaggio 4: scorrere verso il basso e selezionare il collegamento Impostazioni di alimentazione aggiuntive .

Sui laptop, puoi raggiungere lo stesso pannello facendo clic con il pulsante destro del mouse sull'icona della batteria situata accanto all'orologio di sistema. Seleziona Opzioni risparmio energia dal menu a comparsa.

Passaggio 5: selezionare l' opzione Prestazioni elevate .

Se fai clic sul collegamento Modifica impostazioni piano , Windows 10 presenta un collegamento Modifica impostazioni risparmio energia avanzate . Fare clic e verrà visualizzato un popup che elenca tutte le impostazioni che rientrano in Prestazioni elevate . Non modificare queste impostazioni a meno che tu non abbia molta familiarità con Windows 10.

Aggiorna altri componenti del PC

CPU AMD Rizen 7 nei perni della mano Bill Roberson / Tendenze digitali

Sebbene tu possa avere una fantastica GPU installata nel tuo sistema, è solo uno dei tanti componenti che compongono un singolo PC. La CPU, la memoria e l'archiviazione contribuiscono a rendere il tuo PC veloce e scattante, e un buon processore può aiutare ad aumentare la frequenza dei fotogrammi con un margine notevole, specialmente a risoluzioni inferiori.

Ricorda che mentre la GPU esegue la maggior parte dell'elenco visivo pesante, la CPU gestisce matematica, fisica, intelligenza artificiale, elaborazione degli input, esecuzione del codice e altro ancora. Inoltre, deve gestire tutto il resto in esecuzione al di fuori del gioco, come tutti i servizi di Windows 10. Hai ancora bisogno di una CPU decente in modo che la tua fantastica GPU possa davvero brillare.

La memoria di sistema è un altro fattore: 8 GB è il nuovo minimo, mentre 16 GB è la quantità ottimale. Ma se acquisti moduli lenti ed economici, sentirai gli effetti collaterali. Non ti stiamo suggerendo di acquistare i moduli di memoria più veloci del pianeta, ma potresti prendere in considerazione un aggiornamento se il sistema sembra lento, specialmente quando si gioca.