Come trasferire i dati di Xbox One

Anche se esistono ancora dischi fisici, Xbox One memorizza ancora tutti i dati di gioco sul disco rigido. Nella maggior parte dei casi, il disco serve solo per verificare che tu possieda effettivamente il gioco. Sebbene conveniente per mantenere gli aggiornamenti, rende il trasferimento dei giochi e il salvataggio di un processo noioso (sono finiti i giorni della scheda di memoria). Per fortuna, Microsoft ha anticipato questo problema, aggiungendo un paio di modi diversi per trasferire i dati tra i sistemi Xbox One.

Non importa se vuoi trasferire su un nuovo sistema Xbox One o se stai aggiornando a Xbox One X; il processo è lo stesso. Di seguito sono disponibili due metodi, uno che utilizza un disco rigido e un altro che utilizza la rete. L'uso di un disco rigido è il metodo preferito, poiché puoi applicare automaticamente tutte le impostazioni di sistema precedenti alla tua nuova console, ma avrai bisogno di un disco rigido esterno (ecco i nostri consigli). Il trasferimento di rete è semplice, ma dovrai applicare manualmente le impostazioni di sistema dopo il fatto.

Ulteriore lettura

  • Ottieni il massimo dalla tua Xbox One con i nostri suggerimenti e trucchi
  • Le migliori esclusive per Xbox One
  • I migliori giochi su Xbox Game Pass

Come trasferire con un disco rigido esterno

Passaggio 1: collega e formatta il dispositivo di archiviazione

Dato che una Xbox One è praticamente un PC Windows sotto il cofano, non sorprende che la console funzioni bene con dispositivi di archiviazione esterni. Per i nostri scopi, avrai bisogno di un disco rigido che memorizzi almeno 256 GB e si connetta tramite USB 3.0. Prima di iniziare, tieni presente che la formattazione dell'unità per l'archiviazione eliminerà tutto ciò che è attualmente memorizzato su di essa, quindi assicurati di eseguirne il backup in anticipo.

Quando si collega l'unità, un popup chiederà se si desidera utilizzarla per memorizzare i media o come dispositivo di archiviazione generale. Seleziona Formatta dispositivo di archiviazione e premi A per preparare l'unità per il backup di giochi e dati. Ti verrà chiesto di assegnare un nome all'unità, quindi ti verrà chiesto se desideri utilizzarla come destinazione di archiviazione predefinita per nuovi giochi e dati. Dato che lo stiamo usando per il trasferimento, puoi semplicemente lasciarlo così com'è. Quando l'unità è formattata, vedrai una notifica.

Passaggio 2: eseguire il backup dei giochi

Con l'unità formattata, collegata e pronta per l'uso, premi il pulsante Xbox sul controller. Nel pop-up significa, seguendo Impostazioni> Sistema> Archiviazione. Evidenzia la memoria interna a destra e seleziona Trasferisci . Questo farà apparire un menu con tutti i tuoi giochi. Assicurati che il dispositivo di destinazione sia l'unità esterna che hai appena nominato, quindi seleziona i giochi o le app che desideri trasferire (o Seleziona tutto se desideri spostare tutto). Premi  Copia selezionato se desideri lasciare tutto installato sull'Xbox One originale o Sposta selezionato se stai pulendo la casa.

Una cosa che dovresti sapere: se stai spostando molti giochi, in particolare titoli AAA di grandi dimensioni, questo processo potrebbe richiedere molto tempo.

Poiché questo processo è identico al solo utilizzo dell'unità come espansione permanente, salva anche i trasferimenti di dati, ma viene anche eseguito automaticamente il backup sul cloud quando sei connesso a Xbox Live, indipendentemente dal fatto che tu abbia un abbonamento Xbox Live Gold o meno.

Passaggio 3: eseguire il backup delle impostazioni

Con i giochi e le app messi insieme, è il momento di trasferire le impostazioni generali, inclusi i profili, le preferenze e i temi.

Torna a  Impostazioni e seleziona Backup e trasferimento , quindi Backup delle mie impostazioni e infine Backup su dispositivo .

Passaggio 4: configura la tua nuova console

Questo è tutto ciò di cui hai bisogno dalla tua vecchia console. Prima di accendere la nuova console e iniziare il processo di configurazione iniziale, collega l'unità esterna a una porta USB. La console dovrebbe riconoscerlo e chiederti di copiare le tue preferenze, risparmiando molto tempo nel processo. Seleziona Applica impostazioni e segui le istruzioni di configurazione.

Passaggio 5: installa i tuoi giochi

Da qui, puoi continuare a utilizzare il dispositivo di archiviazione esterno per i tuoi giochi. Se preferisci utilizzare la memoria interna della console, tuttavia, puoi copiare tutto sul tuo nuovo sistema, come descritto sopra. Per riferimento:

Premi il pulsante Xbox, quindi segui  Impostazioni> Sistema> Archiviazione. Questa volta, evidenzia la memoria del tuo disco rigido e seleziona Trasferisci . Premi Seleziona tutto per trasferire i tuoi giochi e assicurati che il tuo dispositivo di destinazione legga Interno . Premi Sposta selezionato per trasferire tutti i tuoi giochi sulla nuova Xbox ed eliminarli dal disco rigido. Per lasciare i giochi archiviati sul disco rigido, premere Copia selezionata . Nota, non è necessario conservare due copie dei tuoi giochi, quindi non ti consigliamo di copiarle a meno che tu non preveda di pulire il disco rigido esterno in un secondo momento.

Passaggio 6: (facoltativo) pulisci la tua vecchia Xbox

Se vendi la tua vecchia console o la dai a un amico, probabilmente vorrai eliminare tutto in modo che il nuovo proprietario possa avere un'esperienza immediata quando si avvia per la prima volta. Consulta la nostra guida su come ripristinare le impostazioni di fabbrica di una Xbox One per una procedura dettagliata di tale processo.

Come trasferire su una rete locale

Se hai sia la vecchia che la nuova console contemporaneamente e puoi connetterle entrambe alla tua rete locale, puoi trasferire giochi e app senza utilizzare un dispositivo esterno.

Passaggio 1: configura la tua nuova console

Poiché questo processo richiede che entrambe le console siano attive e funzionanti, dovrai eseguire il processo di configurazione iniziale sulla tua nuova Xbox One, invece di trasferire le impostazioni. Accendi la tua Xbox One e segui le istruzioni. Assicurati di connettere Xbox One alla tua rete locale.

Passaggio 2: abilita il trasferimento di rete

Una volta che la tua nuova Xbox One è pronta, premi il pulsante Xbox e vai al menu Impostazioni . Quindi, segui  Rete> Trasferimento di rete. Seleziona Consenti trasferimento di rete . Torna alla tua vecchia Xbox One e segui gli stessi passaggi.

Una volta che entrambe le console sono state impostate, è il momento di trasferire. Utilizzando la nuova console, quella su cui si desidera ricevere i dati, selezionare la vecchia console dal menu di trasferimento di rete. Vedrai la stessa interfaccia di trasferimento mostrata sopra, che ti consente di inviare alcune o tutte le app e i giochi memorizzati sulla vecchia console a quella nuova.

Nota: si consiglia di utilizzare una connessione cablata su entrambi i dispositivi, se possibile. Eliminare il Wi-Fi dall'equazione renderà il processo notevolmente più veloce.