Come disattivare gli acquisti in-app nei dispositivi Android

La tentazione di spendere qualche dollaro nel tuo gioco Android preferito è sempre lì, specialmente se sei un appassionato giocatore, ma quella piccola somma può rapidamente trasformarsi in una grande somma di denaro se non stai attento. Al contrario, potresti non essere tentato, ma se qualcun altro usa spesso il tuo telefono o tablet Android, potrebbe anche essere saggio proteggerlo da acquisti accidentali (o intenzionali) che potrebbero tornare a morderti nel portafoglio.

Fortunatamente, è facile proteggersi da questo problema sui dispositivi Android e abbiamo messo insieme una guida rapida per aiutarti a gestire meglio il temuto acquisto in-app. Dopotutto, il piccolo Johnny potrebbe desiderare quelle vite extra in Candy Crush Saga , ma il tuo conto in banca certamente no.

Attivazione delle misure di protezione dell'account di Google

Google ha molti modi per garantire che il tuo dispositivo sia protetto da acquisti involontari e il modo migliore è richiedere una password prima di poter effettuare qualsiasi acquisto. Ci sono un paio di opzioni qui: Il Play Store può essere impostato in modo da richiedere una password per ogni acquisto, ogni 30 minuti o mai. Ovviamente consigliamo di impostarlo ogni volta. È semplicissimo configurarlo.

  • Apri il Google Play Store sul tuo dispositivo.
  • Tocca il menu dell'hamburger (le tre linee) sul lato sinistro della barra di ricerca.
  • Scorri verso il basso fino a Impostazioni .
  • Seleziona l' opzione Richiedi autenticazione per gli acquisti .
  • Assicurati che la prima opzione, che indica tutti gli acquisti, sia selezionata.
  • Quando lo configuri o lo disabiliti, di solito Google chiederà la password del tuo account.
Screenshot del menu Impostazioni di Google Play StoreScreenshot dell'opzione Autentica acquisti di Google Play StoreScreenshot della richiesta di autenticazione per tutti gli acquisti tramite Google Play Store

Anche se non attivi questa opzione, Google Play chiederà sempre la password del tuo account nelle app con una classificazione di età pari o inferiore a 12 anni. In questo modo, farà lo stesso per ogni acquisto in-app.

Come utilizzare lo scanner di impronte digitali per l'autenticazione dell'acquisto

Questo metodo è un modo ancora migliore per garantire che il tuo dispositivo rimanga sicuro, poiché a volte potresti condividere la tua password con amici intimi o parenti per comodità, ma nessuno prende mai in prestito la tua impronta digitale. Configurare il sensore di impronte digitali in modo che funga da autenticazione dell'acquisto è facile.

  • Apri il Google Play Store sul tuo dispositivo.
  • Apri il menu dell'hamburger nell'angolo in alto a sinistra accanto alla barra di ricerca.
  • Scorri verso il basso fino a Impostazioni .
  • Trova l' opzione di autenticazione dell'impronta digitale (su alcuni telefoni potrebbe essere chiamata autenticazione biometrica ) e seleziona la casella.
  • Il tuo dispositivo ti chiederà una password. È la password che hai impostato la prima volta che hai utilizzato la funzione di autenticazione dell'impronta digitale.
Screenshot di Google Play Store con Menu evidenziatoScreenshot di Google Play Store con il menu Impostazioni evidenziatoScreenshot dell'autenticazione biometrica su Google Play Store

È tutto quello che devi fare! Ora non ci sono rischi di acquisto accidentale di beni digitali. Ora non hai nessuno da incolpare se non te stesso quando leggi i tuoi estratti conto. Stai lontano da Monster Legends , eh?

Se desideri abilitare l'autenticazione dell'impronta digitale per impedire ai tuoi figli di effettuare acquisti in-app, ci sono ulteriori passaggi che dovresti prendere in considerazione, come l'installazione di una delle migliori app di controllo parentale. Puoi anche migliorare la sicurezza sul tuo telefono con una delle migliori app antivirus e di sicurezza.