Come riparare un'asciugatrice che cigola

come riparare l'elettrodomestico cigolante123RF / AndriyPopov Un'asciugatrice cigolante può essere una vera seccatura. Per fortuna ci sono alcuni semplici modi per risolvere questo mal di testa. L'asciugatrice è un dispositivo piuttosto semplice con parti mobili minime all'interno, il che rende l'isolamento della parte che cigola un processo piuttosto deduttivo. I principali colpevoli sono normalmente la cinghia, la puleggia folle, il cuscinetto del tamburo o il motore stesso.

Se il tuo apparecchio è ancora in garanzia, il produttore sarà responsabile della risoluzione di questi problemi. Se la tua garanzia è scaduta, tuttavia, dovrai riparare da solo le parti difettose o investire del tutto in un nuovo apparecchio (abbiamo alcuni consigli per te!). Ecco la nostra guida completa per riparare un'asciugatrice che cigola.

Nota: innanzitutto, scollegare l'asciugatrice, scollegare le utenze e allontanare l'unità dal muro. Potresti anche considerare di indossare un paio di guanti come precauzione.

La cintura dell'asciugatrice

Se il nastro dell'asciugatrice si consuma o si è semplicemente allentato con il tempo, un adattamento allentato o inadeguato con il tamburo stesso può causare slittamenti e cigolii. Se questo è il caso, dovrai sostituire questa parte. Fortunatamente, questa è una soluzione abbastanza semplice.

Per prima cosa, rimuovere l'inserto del separatore di lanugine e svitare le due viti che collegano il coperchio al telaio dell'asciugatrice. Usando una spatola lungo il bordo inferiore della parte superiore dell'asciugatrice, ora dovresti essere in grado di aprire la parte superiore dell'asciugatrice. Quindi, sollevare il coperchio e utilizzare un cacciavite per rimuovere la linguetta di bloccaggio sulla spina del cablaggio. Successivamente sarà necessario rimuovere le viti di montaggio lungo il pannello anteriore; probabilmente avrai bisogno di un driver dado per questo compito. Ora dovresti essere in grado di rimuovere il pannello anteriore dell'unità.

Nota: tutte queste riparazioni di base inizieranno con lo stesso identico processo.

A questo punto basta sfilare la vecchia cinghia e avvolgere la nuova cinghia attorno al tamburo. Quindi, far passare la cinghia rimanente attraverso la puleggia folle e attorno alla puleggia del motore. E 'così semplice. Ora sostituisci il pannello anteriore e collega la spina del cablaggio. Abbassare il coperchio, applicare le viti all'alloggiamento del raccogli pelucchi e reinserire il dispositivo di cattura dei pelucchi.

La puleggia folle

Se la puleggia folle è difettosa, il componente squittirà mentre l'apparecchio è in funzione. Questo processo inizia esattamente nello stesso modo del metodo di sostituzione precedente: rimuovere il coperchio e il pannello anteriore e scollegare la spina del cablaggio. Ora, sfilare la cinghia di trasmissione dalla puleggia folle. La puleggia stessa si trova in una piccola staffa alla base dell'asciugatrice; dovrai staccare la parte da questo alloggiamento della staffa. Quindi, posizionare semplicemente la nuova puleggia folle nella stessa staffa e far passare la cinghia attraverso la ruota e attorno alla puleggia del motore.

Cuscinetti di scorrimento del tamburo

Una volta all'interno dell'unità, rimuovere il nastro dal tamburo e sollevare il tamburo stesso fuori dall'alloggiamento dell'asciugatrice. I cuscinetti di scorrimento del tamburo si trovano lungo il bordo del tamburo. Rilasciare le linguette di bloccaggio a due punte lungo il bordo dei cuscinetti e scartare questi componenti usurati. È importante notare che potresti aver bisogno di un paio di pinze per pizzicare insieme queste linguette di bloccaggio prima di rimuoverle.

Ora allineare le linguette di bloccaggio sui cuscinetti di scorrimento con le aperture lungo il tamburo stesso e inserire i denti. Ora sarà necessario sostituire la guarnizione in feltro lungo il pannello anteriore. Rimuovere le clip di fissaggio attorno alla guarnizione con un paio di pinze. Basta rimuovere la vecchia guarnizione e spingere quella nuova in posizione all'interno dell'alloggiamento del canale e reinserire le clip di fissaggio. Ora rimetti il ​​tamburo all'interno dell'asciugatrice e collega la cinghia. Ecco.

Il motore

Se il problema è in effetti il ​​motore dell'asciugatrice, potrebbe essere necessario avere una lunga conversazione con te stesso sul tuo rapporto con l'asciugatrice attuale. I motori dell'essiccatore possono essere costosi e potrebbe valere la pena, a questo punto, investire solo in un nuovo elettrodomestico: potremmo suggerirne uno? Avrai sempre i ricordi.

Questo processo inizia come gli altri. Sarà inoltre necessario rimuovere la cinghia e il tamburo dall'unità. Ora, usando un cacciavite, rilascia le clip di montaggio del motore e rimuovi il motore. Dietro il motore dell'asciugatrice c'è la girante del ventilatore, utilizzare una chiave per allentare leggermente questo componente. Ruotare l'albero di trasmissione con la chiave tenendo in posizione la girante del soffiatore.

Con questa operazione sarà anche necessario rimuovere il pannello posteriore dell'asciugatrice. Per fare ciò, dovrai svitare le viti rivolte verso l'esterno lungo il bordo del pannello. Ora il condotto dell'aria sarà accessibile; una serie di viti di montaggio tiene in posizione questo condotto. Basta svitarli e rimuovere il condotto dell'aria. Una volta rimossa, la girante del ventilatore sarà visibile. Posizionare la ventola di lato per il momento.

Una volta che tutte le linguette di bloccaggio lungo la staffa del motore sono state rilasciate, scollegare il cablaggio collegato al motore e rimuovere il componente difettoso. È ora possibile installare il nuovo motore. Ricollegare il cablaggio preassemblato al nuovo motore, reinserire la ventola e fissare il motore in posizione. Quindi inserire il condotto dell'aria e il pannello posteriore, posizionare il tamburo e applicare la cinghia del tamburo, facendo passare la cinghia attraverso la puleggia folle e attorno alla puleggia del motore.