Come aumentare FPS e un gameplay fluido sul tuo PC

Non c'è niente di più frustrante che provare a giocare a un gioco che balbetta, si blocca o si arresta in modo anomalo, soprattutto se non puoi davvero aggiornare il tuo hardware attuale in questo momento o non sei sicuro di quale sia esattamente il problema.

Sappiamo che a volte eliminare i problemi di prestazioni del gioco può essere come giocare a whack-a-mole con le tue impostazioni, ma esistono metodi efficaci che tutti dovrebbero provare per appianare le prestazioni dei loro giochi preferiti. Vediamo cosa funziona.

Nota: se non disponi ancora di strumenti di monitoraggio delle prestazioni, ti consigliamo vivamente di sceglierne uno per il tuo PC in modo da poter controllare le prestazioni mentre giochi.

Aggiorna piattaforme e driver

Immagine del menu Opzioni avanzate di sicurezza e aggiornamenti di Windows 10 Daniel Martin / Screenshot

È incredibile quanti problemi possono essere risolti assicurandosi che tutto sia aggiornato! Se non lo provi da un po ', controlla Windows 10 per eventuali aggiornamenti digitando "aggiornamenti" nella barra di ricerca e selezionando Verifica aggiornamenti . Allo stesso modo, assicurati che il tuo gioco sia aggiornato se necessario.

Dovrai anche controllare se la tua GPU necessita di un driver aggiornato. Le GPU ricevono aggiornamenti regolari per aiutare a migliorare il modo in cui utilizzano l'alimentazione, correggere i bug e ottimizzare le prestazioni per una varietà di condizioni di gioco. Questi aggiornamenti possono migliorare i problemi di FPS e risolvere problemi di incompatibilità tra il gioco e la scheda grafica.

Tuttavia, i driver della GPU non si aggiornano automaticamente. Per verificare la versione più recente del driver della GPU, suggeriamo di installare e abilitare Nvidia Update o GeForce Experience per le GPU GeForce di Nvidia. Per le GPU Radeon di AMD, utilizza il suo strumento di rilevamento automatico dei driver.

Ci sono occasioni in cui l'aggiornamento di un driver può causare problemi piuttosto che risolverli. Ciò può accadere a causa di bug o problemi con le nuove funzionalità del driver incompatibili con il modo in cui è progettato il gioco. Se ciò accade, ripristina il driver della GPU a una versione precedente o scarica di nuovo il driver originale, ma per ora non aggiornare.

Abilita la modalità di gioco di Windows

Alcuni anni fa, Microsoft ha aggiornato Windows 10 con un'impostazione della modalità di gioco. In precedenza, potevi modificare il comportamento del processore, l'allocazione della carica della batteria e il modo in cui viene trattata la GPU per vedere se qualcuno di questi elementi ha aiutato il tuo gioco.

La modalità di gioco essenzialmente "assegna la priorità alle risorse del processore e della scheda grafica" rispetto al gioco in esecuzione in primo piano. In altre parole, sospende temporaneamente i servizi in background di cui Windows 10 attualmente non ha bisogno, quindi la tua CPU (e GPU) ha meno lavoro non di gioco nella sua coda. Questa gestione del sistema mira a fornire un framerate medio stabile, che è più vantaggioso sui sistemi di fascia bassa.

Per abilitare la modalità di gioco, digita "gioco" nella barra di ricerca di Windows e seleziona Impostazioni modalità di gioco elencate in corrispondenza migliore . Una volta aperta l'app delle impostazioni, assicurati che la modalità di gioco sia attivata. Dovrai riavviare il computer se stai abilitando questa funzione solo ora.

Tieni presente che potresti notare un aumento del consumo energetico durante la modalità di gioco su un laptop, quindi dovresti tenerlo collegato. Probabilmente dovresti tenere il tuo laptop collegato comunque durante il gioco, dato che la gestione dell'alimentazione limiterà le prestazioni per preservare la durata della batteria.

Ottimizza le impostazioni del tuo gioco

Questo può essere un passaggio complesso perché i giochi variano nelle impostazioni e in ciò che ti consentono di modificare. Tuttavia, dovresti sempre visitare il menu delle impostazioni di gioco e vedere cosa c'è, soprattutto se il gioco ha difficoltà. Cerca le opzioni che faranno quanto segue:

  • Ottimizza le prestazioni.
  • Passa a impostazioni ad alte prestazioni.
  • Consentono di disabilitare gli effetti speciali e la post-elaborazione (o impostarli su un valore basso).
  • Consentono di regolare la distanza di rendering e la qualità della trama.
  • Disattiva l'anti-aliasing.

Modifica le impostazioni della GPU

Questo è un altro passaggio che richiede un po 'di lavoro extra, ma dovresti davvero acquisire familiarità con le impostazioni interne della tua GPU e come modificarle può influire sulle prestazioni di gioco.

Uno dei migliori esempi è cambiare le impostazioni di Nvidia per massimizzare le prestazioni. Prova questo facendo clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e selezionando Pannello di controllo Nvidia  dal menu a comparsa. Una volta aperta l'applicazione, seleziona Gestisci impostazioni 3D elencato a sinistra sotto Impostazioni 3D , quindi fai clic sulla scheda Impostazioni globali mostrata a destra .

Quindi, scorri l'elenco fino a trovare Modalità risparmio energia  . Assicurati che questa funzione sia impostata da Adattivo a Preferisci prestazioni massime , quindi fai clic sul pulsante Applica . Verifica se questo risolve eventuali rallentamenti o problemi di FPS che potresti riscontrare.

Chiameremo anche AMD per una guida davvero eccellente su tutte le diverse funzionalità grafiche che puoi modificare nelle loro impostazioni, cosa fanno e perché potresti volerlo attivare o disattivare a seconda dei tuoi obiettivi. Informazioni sulla tassellazione, la cache dello shader, l'ottimizzazione del formato della superficie e molte altre impostazioni che potrebbero essere proprio la soluzione che stai cercando. Certo, questo può comportare alcuni tentativi ed errori, ma alla fine sarai un professionista.

Scegli una risoluzione dello schermo inferiore

Questa è una soluzione brusca, ma se il tuo gioco riesce a malapena a funzionare, potresti provare a modificare le impostazioni di risoluzione dello schermo di Windows.

Inizia facendo clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e selezionando Impostazioni di visualizzazione dal menu a comparsa. Con la finestra delle impostazioni aperta, scorrere verso il basso fino a Risoluzione dello schermo e selezionare una risoluzione inferiore rispetto all'impostazione consigliata. Ad esempio, passare da UHD a Full HD potrebbe aiutare il tuo gioco a funzionare.

Allo stesso modo, potresti voler abbassare la risoluzione all'interno del gioco per aumentare la frequenza dei fotogrammi. Potresti anche ottenere prestazioni migliori se giochi in modalità a schermo intero o senza bordi e disattivando qualsiasi display secondario collegato al PC.

Usa l'API di gioco consigliata

Le attuali API grafiche forniscono una comunicazione diretta tra il motore di gioco e il driver della GPU. Questi includono OpenGL, DirectX e Vulkan, ciascuno con lo stesso scopo ma con approcci e funzionalità diversi. Queste API possono essere aggiornate o cambiate.

L'aggiornamento di un'API, ad esempio il passaggio da DirectX 11 a DirectX 12, è spesso un ottimo modo per ridurre il consumo energetico migliorando allo stesso tempo le prestazioni.

Anche il passaggio a un'altra API è una possibilità. Alcune API sembrano funzionare meglio con diverse schede grafiche. AMD, ad esempio, tende a favorire Vulkan per le prestazioni. Alcuni motori di gioco favoriscono anche API particolari e forniranno prestazioni molto migliori usando l'una rispetto all'altra. I motori di gioco possono anche aggiungere il supporto per le API nel tempo. In alcuni casi, potrebbero consigliare una modifica specifica dell'API per migliorare le prestazioni del gioco.

Preparati a indossare i tuoi occhiali da ricerca, comunque. La modifica dell'API può anche modificare le prestazioni della GPU. Potrebbe creare alcuni problemi aggiuntivi che dovrai affrontare nel tempo. Ma se stai riscontrando grossi problemi con le prestazioni in questo momento, potrebbe valere la pena cambiare API. Detto questo, ti consigliamo di vedere cosa consiglia la tua community di giochi per ottenere i migliori risultati.

Ottieni un potenziamento del gioco

Non scontare una buona app per il potenziamento del gioco. Simile alla modalità di gioco di Windows 10, l'obiettivo principale di queste app è ridurre l'attività in background e migliorare le funzioni di gioco, in modo da non riscontrare problemi di FPS. Se sei interessato a provarlo, ti consigliamo il software Cortex Game Booster di Razer. Il pacchetto funziona automaticamente per apportare piccoli miglioramenti e include anche un eccellente monitoraggio FPS.

Giocare a giochi per PC a una velocità di fermo immagine angosciante potrebbe essere meno comune in questi giorni. Ma la maggior parte dei giocatori non ha capito come eliminare completamente il problema. Se un aggiornamento hardware non è nel tuo budget, la buona notizia è che queste correzioni potrebbero rendere il tuo gioco un po 'più fluido. E nella maggior parte dei casi, la diagnostica coinvolta non richiederà ore che altrimenti avresti potuto spendere per il gioco.