Come aggiungere più utenti al tuo dispositivo Google Home

"OK, Google, riproduci musica per l'allenamento sul gruppo di casa." Ti sdrai sulla panchina, inspiri ed espiri, i palmi sudati, pronto a sollevare il bilanciere dal suo palo, solo per sentire ogni Google Home, Mini e Max in tutta la casa che iniziano a suonare gli accordi iniziali di Hotel California . Questa è la playlist della palestra di papà. Questo è d ad rock. Beh, non temere più, c'è un modo semplice e veloce per aggirare l'affinità di tuo padre per tutte le cose Don Henley. Grazie alla potenza dell'app Google Home, la tua famiglia e i tuoi coinquilini possono avere tutti i propri account utente individuali, con tutti loro collegati a ogni dispositivo Google Nest nella tua rete. Ciò significa che ognuno riceve i propri calendari, playlist, notizie e altro. Il dispositivo può anche essere programmato per riconoscere le voci dei singoli utenti, grazie alla funzione di riconoscimento vocale della rete neurale. Se vivi in ​​una casa con più familiari o coinquilini, ciò significa che puoi chiedere a Google Home la tua  playlist di allenamento specifica, invece di quella di tuo fratello (o di tuo padre).

Come puoi impostare questa funzione magica? Lo analizziamo per te.

Passaggio 1: apri l'app Google Home

Se non l'hai già fatto, scarica l'app Google Home e aprila. Se è la prima volta che utilizzi l'app, dovrai accedere e configurare i dispositivi compatibili. È importante farlo prima in modo che Google Home sia pronto a fornire funzionalità del dispositivo per ogni utente che aggiungerai.

2. Insegna a Google la tua voce

Prima di iniziare, è una buona idea insegnare all'Assistente Google la tua voce unica. Questa funzione, chiamata Voice Match, è ciò che ti consente di condividere il tuo dispositivo Google Home con altri membri della famiglia, ma ottenere comunque un'esperienza personalizzata dell'Assistente Google. Inizia aprendo l'app Google Home e seleziona l'icona del tuo profilo nell'angolo in alto a destra. Quindi seleziona Impostazioni assistente .

Da qui, vai alla scheda Assistente e seleziona Voice Match dall'elenco delle funzioni. Scegli Aggiungi un dispositivo per iniziare e aggiungi i dispositivi smart Google compatibili nella tua casa per iniziare. È un processo piuttosto semplice che prevede di pronunciare le frasi "Ehi, Google" e "OK, Google" ad alta voce per aiutare Google ad apprendere il suono della tua voce. Ti guidiamo attraverso una guida passo passo su come configurare Voice Match qui.

3. Invita altri a creare account

Una volta completato l'addestramento vocale, avrai la possibilità di toccare Invita , che invierà notifiche alle persone di tua scelta, invitandole a configurare i propri account e voci personalizzati su Google Home. I nuovi utenti dovranno scaricare l'app Google Home sui propri dispositivi per collegare i propri account musicali e personalizzare le proprie preferenze. Utilizzando l'app, possono modificare le loro fonti di notizie preferite, gli aggiornamenti del calendario e altro ancora.

Se non desideri invitare persone durante la configurazione di Voice Match, puoi farlo in qualsiasi altro momento. Se non hai mai invitato nessuno prima, Google dovrebbe effettivamente avere una scheda Invita membro della casa nella schermata Home di Google che puoi selezionare per iniziare. Questo aprirà immediatamente l'elenco dei contatti che hai tramite Google / Gmail, permettendoti di cercare nomi o e-mail e inviare inviti.

La persona a cui invii l'e-mail dovrà seguire le istruzioni per connettersi correttamente, ma questo è tutto ciò che devi fare da parte tua.

4. Gestisci account

Al momento, i dispositivi Google Home supportano fino a sei account, quindi tutti, dal coniuge ai figli fino agli ospiti abituali, possono creare account sul dispositivo. Puoi visualizzare tutti gli account attivi sul tuo dispositivo Google Home in qualsiasi momento toccando il dispositivo connesso, quindi su Impostazioni e infine su Account collegati .

Hai bisogno di rimuovere un account? Forse il tuo compagno di stanza si è trasferito o uno dei tuoi figli ha perso interesse per il dispositivo. Puoi rimuovere facilmente gli account utilizzando l'app. Basta toccare Account (l'icona con la persona cerchiata), premere Impostazioni e selezionare Membri della casa . Trova l'account che non è più necessario e tocca Rimuovi .

Hai bambini in casa che vogliono poter controllare la tua Google Home? È possibile controllare i contenuti con limitazioni impostando il controllo genitori sul dispositivo. Con il controllo genitori, puoi bloccare i contenuti espliciti da piattaforme come YouTube e Google Play Music, offrendoti più tranquillità quando i tuoi figli sono a casa da soli con il dispositivo smart home.

5. Goditi il ​​supporto multiutente

Dopo aver impostato account separati per ogni persona che utilizza il dispositivo, non sarà necessario passare manualmente da un account all'altro. Basta parlare e l'Assistente Google riconoscerà chi sta parlando e passerà automaticamente all'account corretto. Ad esempio, quando dici "Ehi Google, parlami della mia giornata", il tuo dispositivo Google Home leggerà il tuo rapporto sul traffico personalizzato e gli aggiornamenti del calendario. Quando richiedi musica, Google Home accederà alle tue playlist uniche dai tuoi servizi musicali collegati, come Google Play Music o Spotify.

Se due persone nella tua famiglia hanno voci molto simili, c'è una piccola possibilità che la voce di una persona possa aprire accidentalmente l'account personalizzato dell'altra persona. In questo caso, dì semplicemente "Stop" e riprova, per evitare di accedere alle informazioni di qualcun altro.

Per una spiegazione dettagliata sulla configurazione di cose come account musicali, preferenze e la parola sveglia su Google Home, consulta la nostra guida in otto passaggi.