Meerkat: è finalmente finita per l'app di live streaming

app meerkat estratta dal negozioMeerkat non c'è più. L'app di live streaming che una volta prometteva così tanto è stata appena tolta dagli app store iOS e Android.

Ben Rubin, CEO del creatore di Meerkat Life On Air, ha confermato la mossa venerdì, aggiungendo che il suo team si sta ora concentrando sul suo ultimo software mobile, l'app di chat video di gruppo Houseparty.

Abbiamo appena rimosso Meerkat dall'AppStore, momento dolce e amaro in cui l'ho visto andarsene mentre festeggiavamo @houseparty

- Ben Rubin (@benrbn) 30 settembre 2016

La notizia della scomparsa di Meerkat probabilmente sorprenderà pochi di coloro che hanno seguito la sua storia.

Lanciata per la prima volta per l'iPhone all'inizio del 2015, l'app ha rapidamente generato molto entusiasmo poiché gli utenti hanno apprezzato un modo nuovo e semplice per avviare e visualizzare le trasmissioni in diretta sul proprio smartphone.

Ma proprio quando sembrava che Meerkat stesse per decollare davvero, si è ritrovato coinvolto in una battaglia con Periscope, un servizio rivale in cui il proprietario Twitter ha riversato tutte le sue risorse.

La pressione su Meerkat è aumentata dopo che Twitter ha limitato l'accesso dell'app al suo grafico sociale, un passaggio che ha impedito agli utenti di Meerkat di collegare automaticamente i propri follower su Twitter. Ciò ha avuto l'effetto di rallentare la capacità di Meerkat di crescere tramite il servizio di social media, mentre Periscope ha apprezzato una maggiore integrazione.

C'è stato un breve barlume di speranza per Meerkat quando è riuscito a battere Periscope su Android, ma il suo rivale si è unito alla festa solo poche settimane dopo. E quando è stato lanciato Facebook Live, ogni speranza era persa.

Secondo Rubin, molti utenti stavano ancora guardando i live streaming su Meerkat, ma quei flussi stavano diminuendo di numero mentre i creatori lasciavano le piattaforme rivali.

Con Meerkat ormai alle spalle, Life On Air si concentra al 100% su Houseparty (iOS e Android). La nuova app social, che ha già più di un milione di utenti, consente a un massimo di otto utenti di creare o partecipare a chat room video, con i partecipanti in grado di passare da più stanze con un semplice tocco.

È ancora troppo presto per dire se Houseparty si rivelerà un altro Meerkat, ma Rubin e il suo team avranno imparato molto la prima volta, raccogliendo una preziosa esperienza che dovrebbe dare al suo ultimo sforzo una possibilità di combattimento.