Come vendere il tuo smartphone

Con una sfilata infinita di nuovi smartphone che arrivano sul mercato ogni anno, la tentazione di aggiornare è forte. E mentre il tasso di sostituzione dello smartphone si è allungato a 33 mesi secondo Strategy Analytics, potresti avere alcuni dispositivi in ​​agguato nel tuo armadio o cassetto che altri sono disposti a pagare.

L'anno scorso sono stati venduti circa 1,5 miliardi di smartphone, senza includere l'importo che è stato rivenduto nei mercati di terze parti. In un momento in cui gli smartphone possono costare fino a $ 1.000, sempre più consumatori cercano dispositivi di seconda mano da rivenditori su eBay, Amazon e Swappa. In questa guida, ti aiuteremo a capire quanto potrebbe valere il tuo vecchio telefono, dove venderlo e come prepararlo per la spedizione.

Decidere cosa eliminare

Un po 'di pulizie di primavera può essere catartico e redditizio. È bello ripulire le vecchie cose, creare spazio e riempire le tasche nel processo. Il tuo primo dilemma è decidere cosa vendere, quindi scavare nei tuoi armadi e raccogliere i tuoi vecchi smartphone per l'ispezione.

Ci sono vari validi motivi per aggrapparsi a un vecchio telefono, piuttosto che separarsene: potresti aver intenzione di trasmetterlo a un bambino, forse vuoi un dispositivo di backup nel caso in cui il tuo telefono attuale si rompa, o forse hai riproposto come gadget per la casa intelligente.

Manything L'app Manything trasforma il tuo vecchio telefono in una videocamera di sicurezza domestica istantanea.

Tieni solo presente che se prevedi di vendere il tuo smartphone un giorno, ritardarlo ridurrà solo il valore. Più a lungo ti aggrappi a un vecchio dispositivo, meno ne varrà la pena.

Trova la scatola e gli accessori

Quando hai uno smartphone che hai deciso di vendere, è una buona idea individuare la scatola originale e gli accessori in dotazione. Cerca in giro e vedi se riesci a scavare la scatola, il cavo e il caricabatterie originali, gli auricolari e qualsiasi altra cosa contenuta quando l'hai aperta per la prima volta. Ciò farà la differenza, non solo per il prezzo che puoi richiedere, ma anche per quanto sarà facile imballare e spedire.

Quanto vale il tuo vecchio smartphone?

Un telefono in perfette condizioni, imballato con tutti gli accessori originali, ovviamente varrà più di un telefono consumato senza scatola o caricabatterie. Ma per ottenere il miglior prezzo possibile per il tuo vecchio smartphone, dovrai fare qualche ricerca.

In generale, troverai che i migliori prezzi potenziali provengono da una vendita privata a un'altra persona, ma questo è anche il metodo di vendita più rischioso. Gli accordi di permuta sono facili e diretti, ma non ti faranno guadagnare tanti soldi e i pagamenti sono solitamente sotto forma di credito o denaro da un nuovo dispositivo. Vendere direttamente alle aziende che si occupano di elettronica usata è il modo più semplice per sbarazzarsi di un vecchio smartphone, ma paga meno. Di seguito, approfondiremo questi tre metodi.

Se decidi di utilizzare eBay o Craigslist, dovrai fare un po 'di lavoro per scoprire che tipo di prezzo impostare. Cerca come se fossi un acquirente che cerca il telefono che stai vendendo. Cerca negli elenchi e confronta i prezzi. Cerca offerte che si avvicinino a ciò che offri in termini di condizioni e accessori.

vendere le condizioni del tuo smartphoneAndri Koolme / Flickr Andri Koolme / Flickr Una volta che hai in mente alcuni prezzi, è il momento di controllare i prezzi di permuta e riacquisto. Fortunatamente, questo processo è molto più semplice: vai sul sito web, rispondi a un paio di domande sul tuo telefono e otterrai un prezzo stimato.

Esistono alcuni servizi che aggregano i prezzi di offerta di diversi acquirenti, come Flipsy, SellCell e uSell. Possono farti risparmiare un po 'di tempo, ma non eseguono ricerche in tutti i database su Internet. Ad esempio, Flipsy non cerca nel catalogo di telefoni usati di Swappa. Possono far parte della tua ricerca, ma non dovresti fare affidamento esclusivamente su di loro.

I telefoni sbloccati valgono di più

Il gestore del tuo telefono è bloccato ha un impatto sul prezzo. I telefoni sbloccati, che possono essere attivati ​​e utilizzati su qualsiasi operatore telefonico, avranno sempre le tariffe più alte, quindi vale la pena sbloccare lo smartphone prima di venderlo. Consulta la nostra guida completa per lo sblocco del telefono per maggiori dettagli.

Scegliere dove vendere

Ci sono tre opzioni principali per la vendita. Puoi vendere direttamente a un'altra persona utilizzando un mercato online, puoi scambiarlo con un credito o puoi vendere a un'azienda.

Vendere tramite un mercato

Otterrai i prezzi più alti vendendo privatamente, ma ciò significa che dovrai creare un elenco allettante, ordinare le offerte, magari negoziare il prezzo e occuparti di impacchettare il telefono o incontrare qualcuno per consegnarlo.

Le persone su Craigslist sembrano essere disposte a pagare un po 'di più per evitare il fastidio di aspettare.

Le persone su Craigslist sembrano essere disposte a pagare un po 'di più per evitare il fastidio di aspettare, ma non è adatto a tutti i venditori. Dovresti essere pronto a scattare foto, scrivere un elenco, presentare offerte in arrivo e quindi incontrare l'acquirente vincente per scambiare il tuo smartphone con denaro. Per uno sguardo più approfondito, consulta la nostra guida su come vendere su Craigslist.

La tua prossima migliore opzione in termini di prezzo potenziale è probabilmente eBay, ma devi ricordarti di tenere conto delle tariffe di eBay e dei costi di imballaggio e spedizione. Con eBay, puoi scommettere e mettere in vendita il tuo smartphone all'asta, oppure puoi semplicemente impostare il prezzo che desideri. Per avere un'idea dei probabili prezzi d'asta, cerca negli elenchi per il tuo telefono e seleziona la casella che dice Inserzioni vendute sotto Mostra solo sul lato sinistro del sito web di eBay nel tuo browser. Dovrai scattare foto del tuo smartphone, scrivere un elenco dettagliato, impacchettare e inviare il tuo smartphone all'aggiudicatario. Controlla tu stesso il costo dell'affrancatura per evitare un brutto shock; non abbiamo sempre trovato accurato il calcolatore di affrancatura integrato in eBay. Per maggiori dettagli, leggi la nostra guida su come vendere su eBay.

craigslist di truffe telefoniche usate Chris DeGraw / Tendenze digitali Chris DeGraw / Tendenze digitali

Ci sono alcuni altri marketplace in cui puoi vendere il tuo smartphone, ma quello che consigliamo è Swappa. Dispone di diverse protezioni per prevenire le frodi, rendendolo un luogo più sicuro per acquistare telefoni usati. Dovrai inviare una foto di verifica del tuo smartphone e fornire l'IMEI o ESN per un controllo della lista nera. Ogni scheda viene inoltre esaminata manualmente da un team di esperti di dispositivi mobili. Soprattutto, Swappa addebita anticipatamente una tariffa fissa per l'inserzione: non ti troverai a pagare una somma di denaro inaspettata dopo la vendita. Tuttavia, dovresti includere i costi di spedizione nel prezzo ed essere pronto a imballare e inviare il dispositivo quando viene venduto.

Permuta il tuo smartphone

È molto semplice permutare il tuo dispositivo e puoi ottenere un prezzo stimato rispondendo a un paio di domande sul sito Web pertinente. Alcuni siti Web, come Amazon, ti offrono un'etichetta di spedizione prepagata gratuita da stampare e dovrai solo imballare il dispositivo e inviarlo. Con Verizon, hai anche la possibilità di portare il tuo dispositivo in un negozio per farlo valutare e permutarlo.

La maggior parte delle offerte di permuta ti darà credito che può essere speso solo con quel rivenditore, oppure ti darà denaro da un nuovo dispositivo. Tieni presente che il prezzo finale che ottieni con una permuta viene deciso solo quando ispezionano il dispositivo, quindi se non rispondi alle domande onestamente, descrivendo ad esempio un telefono graffiato come impeccabile, aspettati di ottenere meno del prezzo quotato.

Ecco alcune delle migliori opzioni per le permute:

  • Amazon
  • Mela
  • AT&T
  • Miglior acquisto
  • Samsung
  • Sprint
  • Staples
  • T-Mobile
  • Bersaglio
  • Verizon
  • Walmart

Vendi a un'azienda

Il modo più semplice per ottenere denaro per il tuo smartphone è venderlo a un'azienda che acquista smartphone usati. Proprio come con i servizi di permuta, puoi ottenere un prezzo stimato online rispondendo ad alcune domande. Quel prezzo è generalmente buono e bloccato per un periodo fisso (ad esempio, la citazione di Gazelle è valida per 30 giorni). Tuttavia, sarai pagato solo dopo che il dispositivo è stato ricevuto e ispezionato.

Uno dei grandi vantaggi di molti di questi servizi è che ti invieranno la confezione con affrancatura prepagata, quindi tutto ciò che devi fare è inscatolare il telefono, consegnarlo e spedirlo. Ecco alcune delle migliori opzioni:

  • Gazzella
  • Glyde
  • Decluttr
  • Elettronica ardente
  • Vale la pena
  • YouRenew

Se vuoi vendere il tuo dispositivo direttamente, alcuni piccoli negozi di telefoni indipendenti potrebbero darti contanti allo sportello. C'è anche un servizio chiosco chiamato ecoATM, solitamente situato all'interno di un centro commerciale, dove puoi posizionare il tuo dispositivo in una macchina. La macchina ispeziona il tuo dispositivo, ti offre un'offerta in contanti e, se sei d'accordo, ricevi i soldi sul posto. Tieni presente che avrai bisogno di un documento d'identità rilasciato dal governo per verificare la tua identità.

Il servizio ecoATM fa parte del marchio Gazelle, che è il nostro miglior consiglio per vendere il tuo smartphone a un'azienda. È un servizio affidabile e molto facile da usare.

Come pulire il tuo smartphone

È molto importante assicurarsi di uscire dagli account sullo smartphone e di pulirlo completamente prima di venderlo. Ci sono due cose da considerare: in primo luogo, si desidera eseguire il backup di tutti i file preziosi e assicurarsi che nessun altro vi abbia accesso e, in secondo luogo, è necessario disattivare il blocco di attivazione o la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Abbiamo guide su come eseguire il backup del tuo smartphone Android e su come eseguire il backup di un iPhone con iCloud. Potresti anche essere interessato ai nostri consigli sul passaggio da iPhone ad Android e viceversa, poiché include dettagli sul trasferimento di foto, contatti e altri file.

Quando viene eseguito il backup di tutti i tuoi file, ti consigliamo di disconnetterti da tutti gli account sullo smartphone che stai vendendo prima di cancellarlo. Dovresti anche spegnerlo, rimuovere la scheda SIM e rimuovere la scheda MicroSD se ne hai una. Riaccendilo e assicurati che abbia almeno il 50% di durata della batteria. Quindi, sei pronto per cancellarlo.

Come pulire un iPhone

Su un iPhone, devi uscire da iCloud e iTunes e App Store.

Se il tuo iPhone ha iOS 10.3 o versioni successive, vai su Impostazioni> [il tuo nome] , quindi scorri verso il basso e tocca Esci . Inserisci il tuo ID Apple e la password, quindi tocca Disattiva .

Se disponi di una versione iOS precedente, vai su Impostazioni> iCloud> Esci . Tocca di nuovo Esci , quindi tocca Elimina dal mio [dispositivo] e inserisci la password del tuo ID Apple. Quindi vai su Impostazioni> iTunes e App Store> ID Apple> Esci .

vendi il tuo smartphone ipone reset Genevieve Poblano / Tendenze digitali Genevieve Poblano / Tendenze digitali

Ora puoi andare su Impostazioni> Generali> Ripristina> Cancella tutto il contenuto e le impostazioni , inserisci il tuo ID Apple e la password se richiesto, quindi tocca Cancella [dispositivo] .

Se stai passando a un Android o un altro telefono che non è un iPhone, assicurati di annullare la registrazione di iMessage.

Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida completa su come ripristinare le impostazioni di fabbrica di un iPhone.

Come cancellare un Android

Su un dispositivo Android, le istruzioni variano a seconda del produttore.

Se hai un telefono Samsung, vai su Impostazioni> Schermata di blocco e sicurezza> Tipo di blocco schermo e scegli Nessuno . Su un Google Pixel, vai su Impostazioni> Personali> Sicurezza> Blocco schermo e scegli Nessuno .

Ora devi rimuovere il tuo account Google. Su un Samsung Galaxy, vai su Impostazioni> Cloud e account> Account e tocca Google , quindi tocca i tre punti verticali in alto a destra o Altro> Rimuovi account . Su un Google Pixel, vai su Impostazioni> Account e sincronizzazione> Google e tocca i tre punti verticali in alto a destra, quindi tocca Rimuovi account .

Se hai un Samsung Galaxy, dovresti anche rimuovere il tuo account Samsung. Per fare ciò, vai su Impostazioni> Schermata di blocco e sicurezza> Trova il mio cellulare . Quindi, inserisci la tua password, tocca il tuo account in alto e seleziona Altro> Rimuovi account .

Ora sei pronto per ripristinare le impostazioni di fabbrica del telefono. Vai su Impostazioni> Backup e ripristino> Ripristino dati di fabbrica, quindi tocca Ripristina telefono o Ripristina dispositivo . Su un Samsung Galaxy, vai su Impostazioni> Gestione generale> Ripristina> Ripristino dati di fabbrica, quindi tocca Ripristina dispositivo .

Per maggiori dettagli, leggi la nostra guida su come pulire il tuo telefono Android.

Come elencare il tuo smartphone

Dopo aver ripristinato le impostazioni di fabbrica del tuo smartphone, dovresti pulirlo delicatamente con un panno morbido in microfibra. Se stai cercando un servizio di permuta, riacquisto o vendita a un'azienda come Gazelle, puoi passare alla sezione successiva.

Se vendi tramite un mercato come eBay, devi preparare la tua inserzione. Scatta diverse fotografie del tuo smartphone in buona luce. Considera anche di fotografare la scatola e gli eventuali accessori originali che sei riuscito a rintracciare. Se c'è qualche danno al telefono, è meglio menzionarlo nel tuo annuncio e fotografarlo per evitare controversie in seguito.

Per un mercato come Swappa, dovrai fornire il tuo IMEI. Aprire il tuo dialer e digitare * # 06 # è il modo più semplice per trovarlo, ma abbiamo una guida su come controllare il tuo numero IMEI su qualsiasi telefono che abbia anche alcuni metodi alternativi.

A volte gli acquirenti su siti come eBay chiedono il tuo numero IMEI perché vogliono controllare che il telefono non sia bloccato dopo essere stato segnalato come smarrito o rubato. Dovresti usare il tuo giudizio sull'opportunità di condividerlo o meno, ma non dovresti mai pubblicare il tuo numero IMEI in un elenco pubblico. Per informazioni più dettagliate sui numeri IMEI, leggi il nostro articolo sulla truffa del telefono usato.

Quando scrivi il tuo annuncio, includi quante più informazioni possibili. Dovresti essere onesto sulle condizioni del tuo telefono, elencare eventuali extra che ne derivano e menzionare se è bloccato o meno su un operatore specifico.

Cosa fare con le custodie e gli accessori acquistati

Ci sono buone probabilità che tu abbia scelto una buona custodia per il tuo telefono, forse anche un paio. Forse hai acquistato un dock, un caricabatterie wireless, una batteria portatile o qualche altro accessorio da abbinare. Controlla se il tuo accessorio è compatibile con il tuo nuovo telefono. Se lo è, potresti volerlo mantenere. In caso contrario, potresti considerare di venderlo o darlo via.

Se stai vendendo su eBay, lanciare un caso potrebbe attirare più acquirenti. Purtroppo, non c'è molto mercato per le custodie di seconda mano, quindi è improbabile che tu possa venderlo da solo a meno che non sia davvero desiderabile e in ottime condizioni.

Per le cose che non vuoi conservare e non puoi vendere, prova qualcosa come Freecycle per vedere se riesci a trovare qualcun altro che possa usarlo. Come ultima risorsa, puoi riciclare molte cose su Best Buy. Per le batterie, vale anche la pena controllare Call2Recycle.

Come imballare e inviare il tuo smartphone

Prima di inviare il tuo smartphone, ti consigliamo di caricarlo e quindi di tenere premuto il pulsante di accensione e spegnerlo. Per le offerte di permuta e in caso di vendita ad aziende in cui è necessario rivedere il dispositivo prima di rilasciare il pagamento, l'invio di un telefono carico accelererà il processo.

Il modo più sicuro per imballare il tuo smartphone è trovare la scatola originale e inserirla. La maggior parte delle scatole per smartphone sono progettate per essere robuste e proteggere il telefono durante il trasporto. Una scatola per smartphone all'interno di una busta imbottita dovrebbe essere perfettamente sicura da inviare. Se non riesci a trovare la scatola originale, ti suggeriamo di trovare una scatola alternativa e robusta. Assicurati che il telefono sia ben imballato e avvolto in modo che non possa muoversi e subire danni durante il trasporto.

Assicurati che lo smartphone sia tracciato. Scegli un servizio postale che fornisca un numero di tracciamento e condividilo con l'acquirente. Se lui o lei non riceve lo smartphone e non hai fornito un numero di tracciamento, non avrai alcuna prova che sia arrivato e sarai ritenuto responsabile. L'acquirente verrà rimborsato e avrai difficoltà a recuperare i tuoi soldi.

È anche fondamentale scegliere un servizio postale che offra il livello di assicurazione appropriato. Se il telefono viene danneggiato o smarrito durante il trasporto, il venditore è generalmente ritenuto responsabile e l'acquirente verrà rimborsato. Sebbene tu possa presentare un reclamo al servizio postale, ci vorrà del tempo e pagherà solo un massimo dell'importo assicurato per le spese di spedizione scelte.