MacOS Mojave: come installare l'aggiornamento gratuito

Apple ha presentato ufficialmente MacOS Mojave al WWDC 2018. Dopo diversi mesi di beta test da parte degli sviluppatori e del pubblico, MacOS Mojave è stato reso disponibile a tutti come download gratuito, portando nuove funzionalità come una modalità oscura, un flusso di lavoro migliorato per i markup, una continuità fotocamera, nuove app, maggiore privacy durante la navigazione in Safari e altro ancora.

Prima di iniziare, assicurati che il tuo Mac sia compatibile con Mojave. MacOS Mojave è un aggiornamento software gratuito per Mac introdotto a metà del 2012 o versioni successive, oltre ai modelli Mac Pro 2010 e 2012 con schede grafiche compatibili con Metal consigliate, ha affermato Apple.

Ecco un elenco completo dei modelli di Mac supportati che possono essere aggiornati a MacOS Mojave:

  • MacBook Pro di metà 2012 o più recente
  • MacBook Air di metà 2012 o più recente
  • MacBook 2015 o più recente
  • Fine 2012 o iMac più recente
  • Tutti i modelli iMac Pro
  • Mac Pro di fine 2013 o più recente e modelli di metà 2010 e metà 2012 con GPU Metal.
  • Mac Mini della fine del 2012 o più recente

Prima il backup!

Come scaricare MacOS High Sierra BackUp

Prima di procedere, assicurati di eseguire il backup dei file. Per qualcosa di importante che non può essere assolutamente sostituito, assicurati di inviarlo al cloud - Dropbox, iCloud e OneDrive sono ottimi per questo - o creane una copia cartacea su un'unità flash o un disco rigido esterno. Ogni versione principale comporta il rischio di bug che non vengono visualizzati fino a quando non viene ampiamente installata, quindi il backup è un primo passo fondamentale.

Scarica e installa

Una volta eseguito il backup dei dati importanti sul tuo Mac compatibile, puoi procedere al Mac App Store per iniziare a scaricare e installare Mojave. Il processo potrebbe richiedere del tempo, a seconda della velocità di Internet, e il sistema dovrà essere riavviato per completare il processo di installazione: assicurati di salvare i file su cui potresti lavorare per evitare di perdere le modifiche.

Passaggio 1 : avvia il Mac App Store. Puoi aprire il Mac App Store facendo clic sull'icona Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo e quindi selezionando App Store. In alternativa, puoi anche fare clic sull'icona del Mac App Store sul dock del tuo Mac o accedere alla cartella Applicazioni

Passaggio 2 : cerca MacOS Mojave nel Mac App Store. Puoi farlo digitando "MacOS Mojave" nella barra di ricerca nell'App Store.

Passaggio 3 : scarica Mojave facendo clic sul pulsante di download. Il software verrà scaricato nella cartella Applicazioni. Durante il download di Mojave, assicurati di controllare alcune delle nuove funzionalità che presto potrai sperimentare controllando le nostre impressioni iniziali del sistema operativo. 

Passaggio 4 : il programma di installazione verrà avviato automaticamente una volta completato il download. Fai clic su Continua , accetta i termini e le condizioni e segui la procedura guidata sullo schermo per installare e aggiornare il tuo Mac a MacOS Mojave.

Passaggio 5 : Al termine del programma di installazione, verrà richiesto di riavviare il computer. Una volta riacceso, sei ufficialmente entrato nelle dune di sabbia di MacOS Mojave.

È ora di dare un'occhiata a quella dolce, dolce modalità notturna . Inoltre, assicurati di controllare tutte le nuove funzionalità che Apple ha introdotto con Mojave.

Se stai cercando informazioni su tutte le ultime funzionalità di MacOS Catalina, le abbiamo anche noi: assicurati di controllare la nostra recensione completa.