Come mantenere pulito e igienico lo schermo di un telefono o tablet

Gli schermi del telefono sono superfici ad alto tocco. Ogni giorno passiamo ore sui nostri telefoni e tablet e spesso trascuriamo di pulire questi dispositivi. Batteri e germi possono entrare sullo schermo del telefono quando si utilizza il dispositivo e diffondersi tra gli utenti.

È necessario pulire regolarmente il telefono e lo schermo del tablet per evitare la diffusione di germi. Sfortunatamente, la maggior parte delle persone trascura di pulire lo schermo del proprio telefono o tablet. Se non pulisci lo schermo da un po ', queste tecniche e questi prodotti convenienti funzionano. 

luce UV

Ovviamente, se stai cercando di disinfettare il tuo telefono, l'acqua ti porterà solo lontano. Poiché i detergenti a base di alcol possono danneggiare il telefono, sono fuori discussione, ma le lampade UV possono svolgere il lavoro quando necessario. Il disinfettante UV-Clean HoMedics ha due lampade UV-C che producono una specifica lunghezza d'onda della luce, che penetra nelle pareti cellulari di batteri e virus, distruggendoli. Basta capovolgere il telefono per pulire entrambi i lati e il telefono potrebbe essere disinfettato in pochissimo tempo.

Lo svantaggio di questa particolare opzione è che è improbabile che si adatti a tablet e ad alcuni dei telefoni più grandi. Anche se non abbiamo avuto la possibilità di controllare, le misurazioni interne indicano che l'iPhone 11 Pro Max dovrebbe adattarsi - solo - ma il Samsung Galaxy S20 Ultra no. Ma se hai un telefono più piccolo o di dimensioni medie, questa è un'eccellente opzione di igienizzazione, ed è buona anche per viaggiare, grazie alle dimensioni portatili.

Kit per la pulizia

I kit di pulizia all-in-one vengono forniti con tutto ciò di cui hai bisogno per mantenere il tuo telefono ragionevolmente pulito e sono anche dotati di strumenti per tenerlo pulito anche in movimento. Questo kit di Tech Armor fa proprio questo e include un panno in microfibra, due spray per la soluzione detergente di diverse dimensioni (uno per la casa, uno per l'esterno) e un set di 20 salviettine a doppia resistenza.

Tech Armor afferma che la soluzione detergente è completamente priva di alcol e ammoniaca, quindi non dovrebbe danneggiare lo schermo durante l'uso, e i panni morbidi in microfibra sono bravi a raccogliere eventuali pezzi di sporco rimasti dai panni per la pulizia o a pulire il soluzione detergente. Usa il flacone grande mentre sei a casa e metti alcune salviette e il flacone più piccolo nella borsa nel caso in cui tu abbia bisogno di rinfrescare il tuo dispositivo durante il giorno.

Una custodia protettiva

Tech21 ha un numero di casi con proprietà antimicrobiche

Potresti non saperlo, ma alcuni casi hanno proprietà antimicrobiche che possono aiutare a mantenere pulito il tuo telefono. Tech21 è specializzata in questa forma di custodia e ha un numero di custodie per una gamma di telefoni che affermano di ridurre i microbi fino al 99,99%, oltre a isolare dai danni da caduta. Soprattutto, attualmente hanno uno sconto del 20%.

Ma non devi scegliere un caso antimicrobico, poiché i casi normali aiutano ancora. Impedendo al corpo o allo schermo del telefono di toccare sporco, sporcizia o dita, puoi impedire che si rovini e molte custodie offrono ulteriori vantaggi, come i bordi rialzati per sollevare il telefono dalle superfici. Se non sei sicuro da dove iniziare, abbiamo scritto guide ai casi per un sacco di telefoni, ma il posto migliore per iniziare è probabilmente la nostra guida su come scegliere una custodia per smartphone.

Una protezione antimicrobica per lo schermo

Metti le dita su tutto lo schermo del tuo dispositivo e poi lo sollevi verso il viso, quindi ha senso che l'area sia uno dei posti peggiori in cui accumulare batteri. Per fortuna, esiste un'opzione protettiva che protegge da germi e altri microbi. InvisibleShield ha aggiunto proprietà antimicrobiche alle sue protezioni per lo schermo e afferma che il trattamento uccide il 99,99% dei batteri e inibisce la crescita di alghe, muffe e funghi. Sono un sacco di cose orribili che non vuoi vicino alle dita, non importa il tuo viso.

Le protezioni per lo schermo di InvisibleShield non aggiungono solo resistenza al fango, ma aggiungerne una allo schermo del dispositivo aggiungerà anche protezione contro altri danni, come graffi e urti. InvisibleShield ha un numero di protezioni diverse per una varietà di telefoni, quindi se questo ti interessa, dai un'occhiata. Tuttavia, non sono economici.

Proteggi schermo liquido e detergente

Nel corso degli anni, abbiamo visto alcune soluzioni liquide progettate per pulire e proteggere gli schermi. Shark Proof è uno di questi esempi, che puoi applicare allo schermo in pochi semplici passaggi. Puoi pensarlo come un vetro liquido per il tuo smartphone o tablet. La cosa buona di questa soluzione di nanorivestimento è che, una volta applicata, si indurisce e può respingere sia i liquidi che le impronte digitali. Shark Proof è anche antigraffio e antimicrobico e l'azienda garantisce che questo rivestimento proteggerà il tuo dispositivo da graffi e germi fino a due anni. È anche sicuro da usare su scanner di impronte digitali, inclusi gli scanner di impronte digitali a ultrasuoni in-display sulla gamma Galaxy S20.

Panno in microfibra

Il modo più semplice ed economico per pulire a fondo lo schermo del tuo dispositivo è con un panno in microfibra. A differenza degli asciugamani di carta, i panni in microfibra puliscono delicatamente il vetro sensibile del tuo smartphone o tablet senza il rischio di graffi. La microfibra attrae e rimuove anche oli e polvere indesiderati, mentre altri prodotti possono semplicemente spargerli.

Telefono pulito Intel / Flickr

Ti consigliamo di fare scorta di molti di questi, poiché fanno miracoli per pulire e lucidare letteralmente qualsiasi superficie: lenti, schermi di computer, TV e qualsiasi cosa simile. Alcune cose, come gli occhiali, vengono fornite con un panno in microfibra, quindi probabilmente ne hai già un numero che languisce nei cassetti.

Per pulire il display, spegnere lo schermo in quanto ciò consente di vedere meglio lo sporco e lo sporco. È anche obbligatorio se si utilizza l'acqua (vedi sotto). Spostare ripetutamente il panno in direzione orizzontale o verticale. Una volta terminata un'area dello schermo, passare alla successiva area sporca e continuare a pulire finché la superficie non è completamente pulita.

Per i lavori più sporchi o quelli che richiedono più di un panno in microfibra e un po 'di olio di gomito, considera l'utilizzo di una quantità minima di acqua. Innanzitutto, spegni lo smartphone e rimuovi la batteria (se possibile). Successivamente, inumidisci un angolo del panno con acqua -  non usare sapone di alcun tipo mentre lo fai - e pulisci la superficie dello schermo in modo simile al metodo descritto sopra. Una volta fatto, usa una parte asciutta del panno per rimuovere un po 'd'acqua (puoi anche lasciare asciugare lo schermo all'aria).

Inoltre, ti consigliamo di mantenere pulito il panno in microfibra in modo da evitare di strofinare la polvere e lo sporco che hai già raccolto sul display. Per pulire il panno, è sufficiente immergerlo in una miscela di acqua calda e sapone, risciacquare completamente il panno, quindi asciugarlo completamente all'aria prima di riutilizzarlo.

nastro adesivo

Quando un panno in microfibra è fuori discussione e devi pulire rapidamente lo schermo, una striscia di Scotch Tape (o un altro tipo di nastro adesivo) può fare miracoli. Basta attaccare il nastro sulla superficie dello schermo e rimuoverlo per rimuovere lo sporco e lo sporco indesiderati. Ripeti tutte le volte che è necessario per pulire l'intero schermo. Per questo trucco, il nastro per il corpo largo funziona meglio. È un semplice trucco, ma funziona bene.

Cose da evitare

Non tutti i metodi di pulizia sono uguali e ci sono alcuni metodi che inizialmente sembrano ovvi, ma dovrebbero essere assolutamente evitati. Eccone un paio.

Detergenti a base di alcol

Con uno schermo di tablet sporco, il tuo primo istinto potrebbe essere quello di raggiungere il Windex, ma dovresti evitare questi solventi pesanti. Non solo questi detergenti potrebbero danneggiare il rivestimento protettivo del tuo dispositivo, ma se li spruzzerai direttamente sul telefono, potrebbero penetrare all'interno e causare danni anche alle porte.

Tuttavia, una semplice ricerca su Google produce migliaia di solventi o detergenti speciali in grado di pulire adeguatamente lo schermo del tuo dispositivo. Tuttavia, il più delle volte, queste sono solo versioni glorificate di alcol e acqua. Non ha senso spendere $ 60 o $ 70 per un "detergente per schermo per smartphone", quando si utilizza un po 'd'acqua e un panno in microfibra funziona altrettanto bene (se non meglio).

Ovviamente, se sei preoccupato per i germi e desideri disinfettare il tuo dispositivo, alcuni suggeriscono di mescolare un tocco di alcol con acqua per pulire lo schermo. Ma, anche se è diluito, dovrai stare molto attento nell'usare queste miscele poiché possono comunque causare danni.

Salviette a base di carta

Non pulire o pulire lo schermo dello smartphone con salviette di carta, fazzoletti per il viso o panni ruvidi, poiché hanno un alto rischio di graffiare la superficie. Questi graffi possono accumularsi nel tempo e potrebbero rendere il tuo touchscreen non reattivo o inutile su tutta la linea. Ancora una volta, un panno in microfibra è l'unico tipo di panno di cui hai bisogno per pulire lo schermo di uno smartphone nel modo corretto.