Come trasformare il tuo iPhone o dispositivo Android in una fotocamera remota

smartphoneWelcomia / 123RF Update: aggiunti Alfred, WardenCam e AtHome Camera come soluzioni praticabili.

Se non vedi l'ora di tenere d'occhio qualcuno (o un posto), ma hai un budget limitato con cui lavorare, non temere. Siamo nella seconda decade del 21 ° secolo. Non è più necessario acquistare un sacco di costose apparecchiature per spiare o monitorare un'area, tuttavia alcune delle migliori telecamere di sicurezza domestiche sono più convenienti di quanto si possa pensare. In questi giorni, tutto ciò di cui hai bisogno è uno smartphone che attualmente non utilizzi. Con pochi dollari, un iPhone o un dispositivo Android, un caricabatterie e del nastro o un treppiede per il montaggio, puoi monitorare quello che vuoi. Ecco come farlo.

Nota: prima di iniziare, assicurati di utilizzare una rete wireless sicura e protetta da password. L'impostazione di questo su una rete non protetta non è consigliata, poiché qualcuno potrebbe essere in grado di accedere alla tua rete senza il tuo permesso.

Come trasformare il tuo telefono Android in una telecamera spia

Se possiedi un dispositivo Android, ci sono un sacco di app che puoi utilizzare per soddisfare le esigenze della tua fotocamera. Ottenere e installare il software sul tuo smartphone è facile, tuttavia, usare la tua fotocamera è una storia diversa.

Per semplificare le cose, ti consigliamo di installare un'app come Alfred, WardenCam o IP Webcam. Sono tutte app Android semplici e facili da usare che funzionano per la maggior parte dei dispositivi là fuori e sono perfette per quello che stiamo cercando di fare qui. Tutti e tre possono essere scaricati gratuitamente da Google Play, ma potresti dover fare i conti con un po 'di pubblicità. Se non vuoi pubblicità, puoi ottenere IP Webcam Pro per $ 4. Inoltre, sia Alfred che WardenCam hanno acquisti in-app che ti consentono di eseguire l'aggiornamento a versioni senza pubblicità.

Il trio di app offre tutte la stessa cosa in termini di funzionalità, indipendentemente dal fatto che tu abbia bisogno di rilevamento del movimento, visione notturna o la possibilità di rivedere gli eventi che si sono verificati mentre eri via. Consentono inoltre di regolare la risoluzione del feed video e di configurare il telefono in modo che non vada a dormire mentre la fotocamera è in funzione. Tutto dipende dalle preferenze personali. Detto questo, IP Webcam richiede una connessione di rete, mentre Alfred e WardenCam supportano 3G / 4G / LTE. Le ultime due app ti consentono persino di parlare con gli altri vicino alla fotocamera.

Se sei preoccupato che le app funzionino correttamente, Alfred e WardenCam potrebbero essere le opzioni migliori poiché offrono un supporto continuo. IP Webcam è stato aggiornato l'ultima volta ad agosto.

Nota: dovrai dare a IP Webcam il controllo completo della fotocamera del tuo telefono Android affinché funzioni, il che significa che nessun'altra app può utilizzare la videocamera mentre IP Webcam è in esecuzione. Una volta che l'app è in esecuzione, configura lo smartphone ovunque desideri monitorare, collegalo a un adattatore CA e passa alle istruzioni seguenti.

Come trasformare il tuo iPhone in una telecamera spia

In qualità di proprietario di iPhone, hai alcune opzioni per configurare la visualizzazione remota. Presence by People Power è un'app di automazione tuttofare che offre connettività gratuita a un altro dispositivo iOS per la visualizzazione, ma nessuna registrazione video o altra tecnologia avanzata. La versione gratuita dell'app ti consente di visualizzare un live streaming della tua area monitorata e invierà notifiche quando succede qualcosa nelle vicinanze. Gli acquisti in-app per Presence Pro Video aumentano lo spazio di archiviazione nel cloud, migliorano la qualità video e consentono registrazioni video più lunghe nel caso in cui il telefono perda la connessione Internet.

Se desideri un'alimentazione di qualità superiore per qualcosa come monitorare il tuo bambino nella culla, dovresti prendere in considerazione Baby Monitor 3G, che costa $ 4. L'app ti consente di utilizzare un vecchio iPhone, iPad o iPod touch come baby monitor wireless, permettendoti di tenere d'occhio il tuo bambino mentre riposa e aggiungendo un tocco visivo alla tradizionale soluzione walkie-talkie. L'attuale iterazione dell'app supporta WatchOS e include lo zoom video e una modalità notturna. Per un extra di $ 5, l'app può persino connettersi a un Mac e ti consentirà di parlare con il tuo bambino. Queste opzioni sono ottime per guardare tuo figlio e parlare con lui da una stanza o due di distanza.

Se stai cercando un'altra alternativa, controlla AtHome Camera di Circlely Networks Incorporated e la sua app complementare, AtHome Video Streamer. Quando vengono utilizzati insieme, la coppia ti consente di monitorare la tua area di scelta ovunque ti trovi, purché tu abbia una connessione Wi-Fi o cellulare. Puoi anche programmare le registrazioni in anticipo, guardare più telecamere su un dispositivo grazie alla funzione di schermo diviso e controllare a distanza la tua telecamera per avere una visione migliore della stanza o dell'area circostante.

Presence, Baby Monitor 3G e AtHome Camera sono solo alcune delle opzioni disponibili per iOS, che è molto più varia di quanto non fosse qualche anno fa. Ci sono modi per far funzionare una telecamera IP, ma possono costarti un canone di abbonamento mensile e potrebbero non valere l'investimento nonostante quanto possano sembrare inizialmente convenienti. Se hai intenzione di pagare mensilmente, dovresti investire in una vera tecnologia di sicurezza.

Come collegare il telefono al PC

Per sfruttare appieno la tua videocamera remota, devi visualizzare il feed della videocamera, essere in grado di registrare filmati e impostare il rilevamento del movimento. Fortunatamente, ci sono modi per farlo direttamente all'interno delle applicazioni di cui sopra, ma a volte ti consigliamo di utilizzare il PC per visualizzare in remoto il tuo feed, registrarlo , e rilevare il movimento o il suono.

Se stai utilizzando una delle app iOS che abbiamo menzionato e hai un Mac, sei già a posto. Sia Baby Monitor 3G che AtHome Camera hanno versioni Mac delle loro app che possono trasformare il tuo Mac in una stazione di monitoraggio. Gli utenti Windows possono scaricare AtHome Camera qui, ma dovranno attendere una versione compatibile con Windows di Baby Monitor 3G. Nel frattempo, Presence ha una versione del browser che devi registrarti per utilizzare.

Sul lato Android, Alfred è probabilmente il più facile da usare poiché ha già la sua versione del browser che supporta sia Google Chrome che FireFox: devi solo accedere con le stesse informazioni dell'account utilizzate nell'app. Sfortunatamente, WardenCam attualmente non offre un componente per PC o Mac.

Se stai usando IP Webcam su un dispositivo Android, hai alcune opzioni. Puoi visualizzare il feed video del tuo smartphone utilizzando VLC, Windows Media Player o qualsiasi lettore video con compatibilità di streaming. Se stai utilizzando VLC, vai su Media> Apri flusso di rete  e inserisci l'URL della videocamera remota. Dopo aver inserito l'URL, puoi connetterti e vedere attraverso la fotocamera del tuo smartphone. Purtroppo, non puoi registrare filmati molto bene con VLC; per questo, ti consigliamo di optare per un software più potente.

Per chi cerca una configurazione più robusta, consigliamo WebcamXP o Netcam Studio. Sia WebcamXP che Netcam Studio sono realizzati dalla stessa azienda, ma Netcam Studio è più recente e include una filigrana durante la visualizzazione del filmato. Se non vuoi una filigrana, puoi acquistare il software per $ 50 o utilizzare WebcamXP, il suo fratello più vecchio ma capace senza filigrana. Tuttavia, entrambi ti limitano a una sola telecamera alla volta, quindi se vuoi una configurazione pazza con tre diversi smartphone, dovresti investire nell'edizione a pagamento di Netcam Studio.

Sia WebcamXP che Netcam Studio offrono la stessa semplice funzionalità di cui avrai bisogno per sfruttare appieno la fotocamera remota del tuo dispositivo Android. Entrambi i software possono visualizzare feed live dalla telecamera, registrare filmati, attivarsi quando vengono rilevati movimenti o suoni e connettersi con IP Webcam. Mancano funzionalità minori, come la messa a fuoco della fotocamera e il controllo LED, ma puoi comunque controllarle a distanza tramite IP Webcam. Sia WebcamXP che Netcam Studio sono estremamente versatili dato il loro set di funzionalità e, se decidi di aumentare di un livello, puoi trasformare il tuo dispositivo Android in una vera telecamera di sicurezza con loro.