Impostazioni sulla privacy di Facebook: come trovarle, modificarle e capirle

Catalogo Unsplash / Thought

Dopo lo scandalo Cambridge Analytica e le nuove leggi sulla privacy in Europa, le impostazioni sulla privacy di Facebook potrebbero non sembrare come quando hai creato un account per la prima volta. Inoltre, le impostazioni sulla privacy di Facebook sono suddivise in diverse posizioni e abbinate a un lungo accordo legale sulla privacy. Se non hai visitato le tue impostazioni sulla privacy su Facebook, o non hai idea nemmeno di dove trovarle, è probabilmente il momento per un controllo della privacy.

Privacy di Facebook 101

Tutti possono vedere il tuo nome, la tua foto del profilo e i nomi delle reti di lavoro e scolastiche di cui fai parte. Idem per le pagine di cui sei un fan. Non puoi dire a Facebook che non vuoi quelli elencati pubblicamente, quindi se stai caricando una foto del profilo, l'unica opzione di privacy è pubblica. Se sei preoccupato che un potenziale datore di lavoro scopra un feticcio eccentrico o una tendenza politica non ortodossa, evita di diventare un fan di Facebook di tali gruppi. Se scegli di specificarli, sono disponibili anche il sesso e la città corrente. Puoi deselezionare "Mostra il mio sesso nel mio profilo" quando modifichi il tuo profilo, se non vuoi che sia elencato, e puoi lasciare vuoto "Città attuale".

Facebook è dotato di vari livelli di privacy

Facebook vanta una serie di livelli di privacy relativi a contenuti diversi, che si tratti del tuo elenco di amici, aggiornamenti di stato o foto. Gli utenti possono regolare le impostazioni sulla privacy e limitare l'accesso al profilo in qualsiasi momento, consentendo una maggiore specificità nella scelta di chi può visualizzare il contenuto selezionato.

  • Tutti : concede l'accesso a chiunque su Internet.
  • Amici : concede l'accesso solo a coloro che sono tuoi amici su Facebook.
  • Amici di amici : concede l'accesso a coloro che sono tuoi amici su Facebook, così come ai loro amici.
  • Amici eccetto: concede l'accesso a tutti gli amici ad eccezione di un gruppo specifico o di singoli utenti scelti da te.
  • Amici specifici: concede l'accesso solo agli amici che scegli, individualmente o tramite elenchi di amici.
  • Solo io : concede l'accesso solo a te. Utile se desideri che il post venga visualizzato sui tuoi ricordi di Facebook tra un anno o se devi concedere a un'app l'accesso per pubblicare per tuo conto.

Come mantenere privati ​​i singoli post (ish)

La personalizzazione della privacy di un post di Facebook durante la pubblicazione non è cambiata molto negli ultimi anni. Il selettore del pubblico integrato consente agli utenti di scegliere in modo specifico con chi condividere i propri contenuti, indipendentemente dal fatto che il post sia un collegamento, una foto, un evento della vita, un check-in o un semplice aggiornamento di stato, direttamente all'interno della casella di pubblicazione. I segmenti di pubblico disponibili includono amici, gruppi e individui specifici, con un'opzione aggiuntiva per selezionare solo te stesso. Lo strumento ricorda il pubblico con cui hai condiviso l'ultima volta, mantenendo lo stesso pubblico fino a quando non lo modifichi, ma puoi anche scegliere l'opzione predefinita per i nuovi post all'interno delle impostazioni sulla privacy.

Per utilizzare il selettore del pubblico, crea il tuo post come faresti normalmente e fai clic sul menu a discesa, direttamente a sinistra del pulsante blu Post . Successivamente, seleziona il pubblico desiderato per il post e fai clic sul suddetto pulsante Post per pubblicare. Le opzioni "amici tranne" e "amici specifici" possono utilizzare elenchi di amici, di cui parleremo più approfonditamente nella pagina successiva.

Come accedere alle impostazioni sulla privacy

Il pannello Impostazioni e strumenti sulla privacy consente agli utenti di limitare l'accesso ai post futuri e alle informazioni di contatto personali, insieme a chi può cercarli tramite l'indirizzo e-mail e il numero di telefono forniti.

Per accedere alla tua privacy e alle impostazioni degli strumenti, su un computer desktop, fai clic sull'icona della freccia sottile nell'angolo in alto a destra della barra degli strumenti blu principale di Facebook. Nel menu a discesa, scegli l'opzione delle impostazioni verso la fine per accedere al menu delle impostazioni principali: le opzioni di privacy si trovano in alcune sezioni all'interno di questa pagina delle impostazioni principali.

Quelle stesse impostazioni sono disponibili anche dall'app Facebook. Tocca l'icona del menu - quella con le tre linee - quindi tocca impostazioni e privacy, quindi seleziona le impostazioni dell'account. Puoi vedere alcune opzioni sotto "scorciatoie per la privacy" ma per avere una visione completa delle tue impostazioni sulla privacy, seleziona invece le impostazioni dell'account.

 Regolazione delle impostazioni predefinite sulla privacy, richieste di amicizia e informazioni di ricerca

Mentre le impostazioni sulla privacy si trovano in alcuni punti diversi, una volta all'interno delle Impostazioni di Facebook, una sezione dal lato sinistro etichettata Impostazioni sulla privacy è la prima fermata. Nella parte superiore di questa sezione, puoi scegliere di impostare le impostazioni di privacy predefinite sui post futuri, quindi la prossima volta che inizi a scrivere un nuovo post, non dovrai ricordarti di modificare le impostazioni sulla privacy a meno che tu non voglia uscire la tua norma. Fai clic su modifica e scegli il pubblico predefinito che desideri dal menu a discesa.

Nella parte inferiore della sezione superiore c'è uno strumento per limitare il pubblico dei post precedenti, quindi se hai il tuo account Facebook da quando eri un adolescente e potresti aver pubblicato alcuni contenuti discutibili, o solo ora ti sei reso conto di avere le impostazioni di privacy predefinite salvato in pubblico, questo è lo strumento che fa per te. Questa opzione limiterà tutti i tuoi post precedenti - ovviamente, non puoi cambiare chi ha già visto i post, ma puoi impedire le visualizzazioni future. Le modifiche inoltre non si applicano ad alcun pubblico impostato su personalizzato e tutti i post con amici taggati saranno comunque visibili agli amici degli amici.

La sezione successiva descrive in dettaglio chi può contattarti su Facebook se non hai avviato il contatto, comprese le richieste di amicizia. Se ricevi richieste di amicizia indesiderate da utenti che non conosci, è qui che devi andare per fermarlo. Facebook ha recentemente rimosso l'opzione per cercare gli utenti tramite un numero di telefono dopo aver scoperto che la maggior parte degli utenti aveva informazioni raschiate in questo modo, quindi per la tutela della privacy, disattiva l'opzione di ricerca e-mail.

Regolazione della sequenza temporale e delle impostazioni di etichettatura

Gli utenti di Facebook possono regolare rapidamente chi può e non può pubblicare sulla loro Timeline, assicurandosi che la tua pagina sia composta da post di amici di cui ti fidi. Facebook consente persino agli utenti di controllare chi può vedere i post in cui sei stato taggato, insieme a chi può vedere cosa pubblicano gli altri sulla tua Timeline.

Per controllare chi può pubblicare sulla tua Timeline, fai clic sull'opzione "Timeline and Tagging" nel menu a sinistra all'interno delle impostazioni di Facebook. Fare clic sul collegamento blu Modifica accanto a Chi può aggiungere elementi alla mia cronologia? Quindi, seleziona Amici o Solo io dall'elenco a discesa risultante.

Time Tag

Per controllare chi può vedere le cose sulla tua cronologia, fai clic sul blu Chi può vedere i post in cui sei stato taggato nella tua tagline o Chi può vedere cosa pubblicano gli altri sulla tua cronologia. Successivamente, seleziona il pubblico desiderato dal menu a discesa risultante.

Puoi anche scegliere di approvare i post in cui sei taggato prima che i tuoi amici li vedano. Puoi trovare queste impostazioni nella stessa pagina nella sezione Revisione: tocca semplicemente il link blu "off" per attivare l'opzione.

Attivazione e disattivazione del riconoscimento facciale

Gli strumenti di riconoscimento facciale di Facebook consentono al programma di suggerirti di taggarti quando un amico carica una tua foto. L'impostazione è un opt-out, tuttavia, quindi potresti consentire a Facebook di riconoscere il tuo viso senza accorgertene.

Per disattivare il riconoscimento facciale, fare clic sull'opzione Riconoscimento facciale sulla barra degli strumenti a sinistra. Scegli l'opzione di modifica per cambiare la tua risposta se desideri o meno che Facebook sia in grado di identificare il tuo viso.

Nascondi o revoca l'autorizzazione ad applicazioni di terze parti

Quiz e giochi sono divertenti, ma devi prima autorizzare ciascuno ad accedere alle informazioni del tuo profilo prima dell'uso, anche se lo hai reso disponibile solo ai tuoi amici. Gli utenti di Facebook dovrebbero diffidare di consentire l'accesso ad app di terze parti: Cambridge Analytica ha acquistato informazioni da un'app di terze parti e ora un ex dipendente suggerisce che molte di queste app di quiz sulla personalità sono progettate per tenere traccia dei tuoi dati.

Per revocare l'autorizzazione o modificare in altro modo le impostazioni dell'app, all'interno dello stesso pannello Impostazioni e strumenti sulla privacy, selezionare la scheda App e siti Web dalla colonna del menu sul lato sinistro della pagina (o dalla pagina del menu delle impostazioni sulla privacy su uno smartphone). Per modificare le impostazioni sulla privacy per una singola app, seleziona "Visualizza e modifica" sotto un'app specifica dall'elenco. Nel pop-up puoi vedere a quali informazioni accede l'app.

Puoi selezionare o rimuovere il segno di spunta sui dati a cui l'app ha accesso e puoi anche scegliere la visibilità dell'app, che determina se i tuoi amici possono vedere che usi l'app. Per limitare le informazioni personali che condividi con altri, consulta l'elenco dei dati personali sotto l'elenco delle app autorizzate e deseleziona la casella accanto a ciascuna opzione che preferiresti non condividere, ad esempio il tuo compleanno, biografia, città natale, link, foto, ecc. Ricorda che le applicazioni possono accedere alle tue informazioni pubbliche indipendentemente da cosa.

Per eliminare le app in blocco, fai clic sul segno di spunta accanto a ciascuna app che desideri eliminare, quindi fai clic sul pulsante Rimuovi.

Facebook farà scadere l'accesso all'app se non usi un'app da un po ', quindi se non riesci a trovare un'app particolare, fai clic sulla scheda "scaduta" nella parte superiore della pagina. Hai gli stessi controlli qui che fai sulle app attive, solo tu puoi anche fare clic per modificare un'app e anche rinnovare l'accesso, se è un'app che usi e vuoi essere collegata al tuo profilo. Per vedere le app a cui hai consentito l'accesso in passato, fai clic sulla scheda "rimosse".

Blocco di utenti, giochi e contenuti di Facebook

Il blocco impedisce a entrambe le parti di visualizzare la sequenza temporale l'una dell'altra e impedisce inoltre loro di inviare messaggi, etichettare e comunicare in altro modo tra loro. Gli utenti bloccati non saranno autorizzati a richiederti amicizia e non verranno informati dell'azione. Gli utenti possono anche bloccare un'app e inviti a eventi da persone specifiche, insieme alle app specificate. Niente più richieste di Candy Crush Saga .

Per bloccare un utente di Facebook e inviti a contenuti specifici, all'interno dello stesso pannello Impostazioni e strumenti sulla privacy, selezionare il collegamento Blocco dalla colonna del menu sul lato sinistro della pagina (o il menu delle impostazioni sul dispositivo mobile). Qui puoi bloccare altri utenti, messaggi, inviti ad app, inviti a eventi, app e pagine. Passa al campo appropriato per il tipo di contenuto che desideri bloccare, quindi digita un nome (il nome della persona o dell'app). Seleziona la persona o l'app specifica che desideri bloccare dall'elenco risultante. Quindi, fai clic sul pulsante blu Blocca .

Blocco due

Nella parte superiore di questa pagina, puoi anche visualizzare il tuo "elenco limitato". Gli amici nell'elenco limitato non vedranno i tuoi post contrassegnati come Solo amici: vedranno solo i tuoi post pubblici o un post in cui li tagghi. Per limitare gli amici, devi accedere al loro profilo per aggiungerli all'elenco limitato .

Privacy e preferenze pubblicitarie

Non puoi disattivare gli annunci di Facebook, ma puoi tenere i tuoi dati personali fuori da esso, se lo desideri.

Nella parte superiore delle impostazioni degli annunci, la categoria con "I tuoi interessi" include tutti gli interessi che Facebook potrebbe utilizzare per fornire annunci mirati. Questi interessi si basano sulle pagine e sugli annunci su cui hai fatto clic in passato. Se c'è un interesse particolare che non vuoi che Facebook utilizzi, passa il mouse sopra l'interesse e poi fai clic sulla X.

La sezione successiva elenca gli inserzionisti con cui hai interagito in passato: le aziende possono scegliere di scegliere come target gli utenti che hanno interagito con loro in precedenza. La prima sezione è l'elenco dei contatti: ciò significa che l'inserzionista ha ricevuto la tua email da qualche altra parte e ha caricato un elenco su Facebook in modo che potesse interagire con gli utenti già interessati. Le restanti schede di questa sezione includono siti web e app che hai utilizzato, annunci su cui hai fatto clic e pagine che hai visitato. L'eliminazione di qualsiasi inserzionista qui è la stessa: passa con il mouse sopra l'icona e fai clic sulla X.

Nella categoria delle informazioni, puoi scegliere quali dettagli del profilo consentire agli inserzionisti di utilizzare per il targeting. Nella prima scheda "Informazioni su di te", fai clic sull'interruttore per attivare o disattivare l'accesso a informazioni come lavoro, stato sentimentale e istruzione. La seconda scheda, denominata "le tue categorie", ti consente di eliminare le categorie in cui sei inserito per gli annunci.

In Impostazioni annunci, puoi scegliere se consentire o meno ai partner di utilizzare i dati sulla tua attività online al di fuori di Facebook, se Facebook può utilizzare i tuoi dati in annunci pubblicitari al di fuori di Facebook stesso e se i tuoi amici possono vedere se ti è piaciuto o altrimenti interagito con un annuncio .

Nella sezione Nascondi argomenti degli annunci, puoi scegliere di nascondere gli annunci su argomenti che alcuni potrebbero considerare offensivi o inappropriati o che potresti voler vietare solo per motivi personali. Fai clic sull'argomento utilizzando le schede, quindi utilizza l'interruttore per disattivare quel tipo di annuncio per sei mesi, un anno o indefinitamente. Per aggiungere altri argomenti, fare clic sul collegamento per suggerire altri argomenti.

Vuoi disattivare completamente il targeting degli annunci? È possibile, ma l'opzione non è integrata in Facebook stesso. Per gli utenti desktop, la disattivazione degli annunci mirati è possibile tramite programmi di disattivazione, con risorse diverse per gli utenti negli Stati Uniti, in Canada e in Europa. Gli utenti devono registrarsi per disattivare le rispettive piattaforme.

Gli utenti possono anche disattivare il targeting degli annunci da un dispositivo mobile. Su un dispositivo iOS, vai alle impostazioni (non alle impostazioni di Facebook, ma alle impostazioni del dispositivo stesso), quindi tocca privacy e poi pubblicità. Trova l'opzione che dice Limita il monitoraggio degli annunci e attivala. Utilizzando un dispositivo Android, vai su Impostazioni Google, quindi su Annunci e seleziona l'opzione "Disattiva annunci basati sugli interessi".

Blocco delle chiamate di Facebook e del monitoraggio del testo

Quando hai scaricato per la prima volta l'app Facebook o Messenger, potresti aver notato un messaggio che ti chiede se desideri accelerare il processo di configurazione importando il tuo elenco di contatti. Suona bene, vero? Non per la privacy diffidente. Accettare tale richiesta significa anche accettare di consentire a Facebook di accedere continuamente ai dati di contatto: su Android, gli utenti hanno trovato un record di chi hanno chiamato e quando si trovavano all'interno dei propri dati di Facebook.

Per disattivare l'uso continuo dei tuoi contatti, vai alla pagina degli strumenti di contatto di Facebook e scegli "Elimina tutti i contatti", quindi seleziona la scheda dei registri delle chiamate e scegli "Elimina tutti i registri delle chiamate".

Nascondi le informazioni personali dalla sezione Informazioni

La scheda Informazioni fornisce la maggior parte delle informazioni, dal lavoro e dall'istruzione ai membri della famiglia e le citazioni preferite, tutte facilmente accessibili dalla cronologia. Tuttavia, gli utenti possono specificare quali aspetti della scheda Informazioni desiderano condividere, limitando l'accesso a un pubblico selezionato di loro scelta.

Per regolare chi vede le informazioni all'interno della sezione Informazioni, fai clic sulla scheda Informazioni sotto la tua foto di copertina mentre visualizzi la cronologia di Facebook. Sotto ogni voce, puoi modificare la visibilità di ogni elemento facendo clic sull'icona delle opzioni e selezionando Modifica. (Alcune opzioni non hanno il menu a discesa e basta dire "modifica".) In basso, vicino al pulsante di salvataggio delle modifiche, seleziona il pubblico desiderato dal menu a discesa e salva le modifiche. Queste modifiche possono essere applicate in tutta la sezione Informazioni, dalla cronologia lavorativa alla tua città natale.

Nascondi amici, follower e chi segui

Facebook considera le informazioni disponibili pubblicamente per includere il tuo elenco di amici e l'elenco delle persone che segui. I sostenitori della privacy temono che si possa raccogliere molto da tali elenchi, ma c'è un modo per nasconderne uno o tutti entrambi, se sei preoccupato.

Per rendere privati ​​gli elenchi, fai clic sulla scheda Amici sotto la foto di copertina mentre visualizzi la cronologia di Facebook, quindi fai clic sull'icona della matita accanto al pulsante "trova amici" in alto a destra e seleziona "modifica privacy". Scegli se desideri che il tuo elenco di amici rimanga pubblico, visibile solo ai tuoi amici o solo a te. Puoi anche specificare le persone utilizzando l' opzione Personalizzato . Ripeti il ​​processo per le cose che segui.

Aggiorna il tuo elenco di amici

Defriend

L'utente medio adulto di Facebook ha 338 amici. Ma molte persone interagiscono con un gruppo molto più piccolo quando commentano aggiornamenti di stato, foto e collegamenti. Quindi non fa male rivedere occasionalmente il tuo elenco di amici per avere un'idea di chi dovrebbe visualizzare i tuoi post di stato, le foto delle vacanze e i meme divertenti che hai condiviso nel corso degli anni. Non sentirti obbligato ad aggiungere qualcuno come amico. Per un conoscente professionale, non vuoi snobbarlo, invialo a un profilo LinkedIn che puoi configurare. Alcuni luoghi di lavoro e scuole hanno regole sulle interazioni di Facebook tra capi e dipendenti o studenti e insegnanti.

Per togliere l'amicizia a un amico, fai clic sulla scheda Amici sotto la foto di copertina mentre visualizzi la cronologia di Facebook. Scorrere l'elenco degli amici, il mouse sopra l' Amici pulsante a destra della persona che si desidera rimuovere, quindi selezionare Unfriend dal menu a discesa risultante.

Crea elenchi di amici personalizzati

Se hai stretto amicizia con molte persone, ordinale. Pensa ai gruppi con cui interagisci nella vita reale - colleghi, compagni di college, famiglia, conoscenti - e organizza anche i tuoi amici di Facebook in questi gruppi. In questo modo puoi impostare diversi livelli di accesso per ogni gruppo, concedendo alle persone un accesso limitato a post di stato, foto e altri contenuti.

Facebook genera automaticamente alcuni elenchi di amici in base alle informazioni che hai già fornito, come raccogliere i dati sulla tua istruzione per creare un elenco degli amici con cui sei andato al liceo. Questi elenchi sono chiamati elenchi intelligenti. Per vedere o modificare gli elenchi di amici, vai alla scheda degli amici sul tuo profilo.

Passa il mouse sull'icona "amici" accanto al nome di un amico e fai clic su "aggiungi a un altro elenco". Quindi, fai clic su uno degli elenchi esistenti nel menu successivo (gli elenchi intelligenti sono contrassegnati da un fulmine) o fai clic sull'opzione "nuovo elenco" e digita un nuovo nome e premi invio. Gli amici possono essere su più elenchi contemporaneamente e Facebook non scherza e non dice agli amici in quale elenco si trovano.

Una volta creato l'elenco degli amici, quando scrivi un nuovo post, puoi ora scegliere "amici specifici" dal menu a discesa e selezionare un elenco di amici, permettendoti di scegliere di consentire solo a determinati amici di vedere il post. Un'altra opzione è usare l'opzione "amici tranne" e digitare il nome della lista che vuoi escludere.