Come sfocare uno sfondo nelle foto

L'introduzione di una sfocatura dello sfondo nelle foto può attirare l'attenzione su un soggetto specifico, come una persona in un ritratto o un elemento in una natura morta, aggiungendo un tocco professionale alla tua immagine. Questa bellissima sfocatura dello sfondo, nota anche come bokeh, può essere ottenuta anche dopo aver scattato la foto, grazie ai progressi del software di editing. Questa guida ti guiderà attraverso il processo su iOS, Android, Windows e MacOS.

Foto sfocate su iOS

Sfocatura dello sfondo dell'editor di foto Connects Ltd

Se non hai ancora scattato la foto, puoi utilizzare la modalità Ritratto per sfocare automaticamente lo sfondo. Tieni presente che, sebbene a volte possa funzionare per altri soggetti, è meglio per le foto di persone.

Ma se non hai scattato la foto in modalità Ritratto, puoi creare l'effetto dopo il fatto utilizzando un'app. Ci piace Blur Photo Editor Background di Connects Ltd nell'App Store, che ti consente di modificare le foto con alti livelli di precisione, ma richiede un abbonamento di $ 5 al mese.

Passaggio 1: concedi l'autorizzazione per accedere alle foto, quindi seleziona la foto che desideri modificare.

Passaggio 2: fare clic sul pulsante Ritratto nell'angolo in basso a destra.

Passaggio 3: trascina il dito sul soggetto che desideri mantenere a fuoco.

Passaggio 4: se necessario, regola i cursori Intensità e Dimensione pennello per aiutare meglio il tuo compito.

Passaggio 5: una volta terminato, seleziona l'icona del segno di spunta in basso a destra.

Passaggio 6: fare clic sul pulsante Salva nell'angolo in alto a destra per salvare il lavoro.

Foto sfocate su Android

App sfocatura automatica dello sfondo Judi Studio

Alcuni telefoni Android, come la linea Galaxy di Samsung, offrono capacità della modalità Ritratto simili all'iPhone per sfocare automaticamente lo sfondo delle tue fotografie. Altrimenti, se il tuo telefono non fornisce la capacità all'interno dell'app della fotocamera stock, ti ​​consigliamo di scaricare l'app Auto Blur Background di Judi Studio dal Google Play Store. Una volta installata l'app, segui questi passaggi:

Passaggio 1: fare clic sul grande pulsante Ritratto .

Passaggio 2: concedi l'autorizzazione per accedere alle foto, quindi seleziona la foto che desideri modificare.

Passaggio 3: fare clic sul pulsante Messa a fuoco per sfocare automaticamente lo sfondo.

Passaggio 4: fare clic sul pulsante Livello sfocatura ; regola il cursore sull'intensità desiderata, quindi fai clic indietro.

Passaggio 5: una volta terminato, selezionare il pulsante Salva nell'angolo in basso a destra per salvare il lavoro.

Nota : se desideri sfocare uno sfondo senza una persona utilizzando l'app Sfocatura automatica dello sfondo, una volta aperta l'applicazione, fai scorrere il dito verso sinistra sull'opzione Ritratto , quindi fai clic sull'opzione Paesaggio .

Foto sfocate su Windows / MacOS

Matan Segev / Pexels

Mentre Windows e MacOS contengono entrambi semplici app per aggiungere sfocatura dello sfondo alle immagini, ci concentreremo sull'utilizzo di uno dei pacchetti di fotoritocco più popolari disponibili: Adobe Photoshop. Se preferisci utilizzare un'applicazione diversa, puoi vedere il nostro elenco delle migliori alternative a Photoshop. Altrimenti, una volta installato Photoshop sul tuo computer, segui questi passaggi per introdurre una semplice sfocatura dello sfondo nell'immagine.

Passaggio 1: apri la foto che desideri modificare in Photoshop ( File> Apri).

Passaggio 2: sul lato destro dello schermo, nella sezione Livelli, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla foto e seleziona  Duplica livello.

Passaggio 3: assicurarsi di aver scelto il livello superiore nella sezione Livelli, quindi applicare un filtro Sfocatura gaussiana ( Filtro > Sfocatura > Sfocatura gaussiana ) . Per il raggio corrente, immettere 50, quindi fare clic su OK.

Passaggio 4: Successivamente, seleziona lo strumento Cancella nella barra degli strumenti a sinistra. Potresti voler regolare la durezza dello strumento a circa il 50% utilizzando la barra degli strumenti in alto.

Passaggio 5: inizia a cancellare le aree che desideri siano chiare e nitide; prenditi il ​​tuo tempo perché il processo potrebbe richiedere un po 'di pazienza.

Passaggio 6: se necessario, regola le dimensioni dello strumento di cancellazione mentre lavori, utilizzando il regolatore delle dimensioni nella barra degli strumenti in alto: questo ti consentirà di lavorare su dettagli più fini.

Passaggio 7:  salva l'immagine ( File> Salva). Potresti anche voler esportare una versione più piccola per il web o social media ( File> Esporta> Esporta come ...).

Suggerimento: mentre lavori, puoi modificare l'opacità del livello sfocato per vedere meglio i dettagli più piccoli di seguito. Ottieni ciò facendo clic sul livello nella sezione Livelli, quindi utilizzando il selettore Opacità. Ricordarsi di riportare questa impostazione a un numero più alto una volta terminato.

Questo è uno dei modi più semplici e veloci per sfocare uno sfondo in Photoshop, ma non sarà il più realistico. Se desideri un maggiore controllo sulla sfocatura nella tua foto, completo della possibilità di simulare la riduzione della profondità di campo, guarda il nostro tutorial sullo strumento Sfocatura campo di Photoshop.