Come disinstallare le estensioni di Chrome: modi semplici e (leggermente) più difficili

Come disinstallare le estensioni di ChromeLe estensioni SergeyVolkoff / 123RF possono aggiungere molto alle funzionalità del browser Chrome, consentendoti di fare di tutto, dal salvataggio delle password al blocco degli annunci. Ma se non ne hai più bisogno o senti che ce ne sono troppi, devi sapere come disinstallare le estensioni di Chrome. Fortunatamente, il processo è semplice come installarli e ti guideremo attraverso di esso, passo dopo passo.

Esistono un paio di metodi diversi che puoi utilizzare quando si tratta di disinstallare le estensioni. Sebbene il secondo sia più completo, il primo dovrebbe funzionare nella maggior parte dei casi e poiché è più semplice, inizieremo da lì.

Se vuoi imparare come cambiare la lingua di Chrome, abbiamo anche una guida per questo.

Disinstallazione tramite Chrome

Il metodo più rapido e semplice per disinstallare un'estensione è utilizzare il gestore delle estensioni di Chrome. Lì sarai in grado di disabilitare o eliminare completamente ogni estensione con un solo clic del mouse.

Passaggio 1: apri il browser Chrome e fai clic sul menu a tre punti nell'angolo in alto a destra.

Passaggio 2: fare clic su "Altri strumenti", quindi su "Estensioni" nel menu risultante.

Passaggio 3: la pagina Estensioni mostra tutte le estensioni attualmente installate. Puoi disabilitare quelli che desideri disattivare deselezionando la casella pertinente. In alternativa, se desideri rimuovere completamente l'estensione, fai clic sul piccolo simbolo del cestino.

Quando ti viene chiesto se desideri rimuovere le estensioni, fai clic sul pulsante blu "Rimuovi".

Passaggio 4: riavvia Chrome e tutte le estensioni disattivate o rimosse non saranno più attive.

Disinstallazione tramite cartelle di Windows

Se per qualsiasi motivo l'estensione che desideri disinstallare non si trova nell'elenco ufficiale all'interno di Chrome, o preferisci fare le cose manualmente, puoi anche eliminare l'estensione tu stesso nella sua cartella Windows. È un po 'più complicato e pratico del metodo sopra, ma è ancora relativamente veloce.

Passaggio 1: chiudi tutte le finestre di Chrome.

Passaggio 2: vai al percorso di installazione di Chrome. Per coloro che eseguono Windows 7 o versioni successive, dovrebbe essere: "C: \ Users \ username \ AppData \ Local \ Google \ Chrome \ User Data \ Default".

Nota: "Nome utente" nell'indirizzo sopra è il nome dell'account Windows specifico.

Passaggio 3: aprire la cartella "Estensioni".

Passaggio 4: tutte le cartelle all'interno della cartella "Estensioni" rappresentano singole estensioni. I loro nomi sono difficili da decifrare, quindi per capire quale è quale, dovrai aprire ogni cartella e quindi aprire la cartella del numero di versione risultante. Le immagini oi nomi dei file all'interno dovrebbero darti un'idea di quale cartella rappresenta quale estensione.

In questo caso, questa cartella è per l'estensione Videostream.

Passaggio 5: trova l'estensione che desideri disinstallare ed elimina semplicemente la cartella. Per fare ciò, fai clic con il pulsante sinistro del mouse sulla cartella per selezionarla e premi il tasto "cancella" sulla tastiera oppure fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona "elimina" dal menu risultante.

Passaggio 6: una volta terminata l'eliminazione delle estensioni, apri Google Chrome e il tuo elenco di estensioni dovrebbe essere più di tuo gradimento.

Ora che Chrome ha tutte le funzioni che desideri, che ne dici di modificare il suo stile per adattarlo ai tuoi gusti?