I problemi più comuni di Xbox One X e come risolverli

Come ogni pezzo di tecnologia, Xbox One X non è priva di bug o difetti. Potresti essere nel mezzo del tuo miglior gioco quando la console si spegne improvvisamente e perdi tutti i tuoi progressi. Prima di lanciare la tua costosa console al muro, potrebbe esserci una soluzione migliore.

Finché sei disposto a fare un po 'di risoluzione dei problemi, ecco come puoi risolvere alcuni di quei problemi irritanti che interferiscono con il tuo gioco.

Entrare in contatto con Microsoft

MetodoContatto
Chat dal vivoSito web
ForumSito web
Self-helpSito web
Telefono1-800-4-MYXBOX (orario degli agenti di supporto: MF 9-17 PT)
Twitter@XboxSupport

I giochi non vengono visualizzati in 4K o HDR

Se i giochi non vengono visualizzati in 4K con la tua Xbox One X, il problema è probabilmente dovuto a un'impostazione sul televisore. Occasionalmente, potrebbe essere qualcosa di semplice come il gioco che non supporta il 4K o un'impostazione all'interno del gioco che limita la risoluzione a favore di un'altra funzionalità.

Possibili soluzioni:

Abbiamo creato una guida completa per ottenere il massimo da 4K e HDR con la tua Xbox One X, ma ecco le basi:

  • Assicurati di utilizzare un cavo HDMI "ad alta velocità". Se stai utilizzando il cavo standard fornito con la tua Xbox One, ne stai già utilizzando uno. Le sostituzioni sono disponibili per quasi nulla nel caso in cui accada qualcosa con l'originale.
  • Assicurati che la porta HDMI del televisore sia compatibile con HDMI 2.0a / HDCP 2.2. Queste sono le uniche porte del televisore utilizzabili per i contenuti 4K e HDR. Se utilizzi uno switcher HDMI o un ricevitore AV, assicurati che sia abilitato anche per HDMI 2.0a / HDCP 2.2. Ciò ti consentirà di collegare diverse console a una o due porte compatibili del televisore.

La Xbox One X si spegne improvvisamente

Xbox One X rivede entrambi Les Shu / Tendenze digitali Les Shu / Tendenze digitali

È la cosa peggiore che possa accadere alla tua Xbox One X. Sei nel bel mezzo di una partita di PlayerUnknown's Battlegrounds  e sei a pochi secondi da una "cena di pollo" quando la tua console si spegne completamente. Lo schermo è nero e potresti non essere in grado di riaccendere la console.

Possibili soluzioni:

In alcuni casi, la tua stessa console potrebbe essere difettosa. In questo caso, l'unica opzione è inviare la console a Microsoft per una sostituzione o una riparazione. Per fare ciò, utilizza lo strumento di registrazione del prodotto Xbox e inserisci il numero di serie del tuo sistema. Si trova completamente a destra sul retro di Xbox One X ed è etichettato "SN".

  • Prima di imballare la tua Xbox One X per la restituzione, tuttavia, ti consigliamo di controllare il cavo di alimentazione. Una manciata di utenti che hanno riscontrato che il loro sistema si è spento spontaneamente sono stati in grado di risolvere il problema sostituendo il cavo incluso con un cavo di terze parti. Poiché Xbox One X utilizza un alimentatore interno, il cavo di alimentazione CA Nyko di base venduto su GameStop è compatibile e funziona anche con la PlayStation 4. Sfortunatamente, a differenza dell'Xbox One originale, se l'alimentatore è difettoso, hai vinto non essere in grado di cambiarlo.
  • Se in precedenza possedevi Xbox One S, gli utenti hanno anche segnalato il successo con il cavo di alimentazione di quella console. È identico a quello incluso con Xbox One X.
  • Questo problema può essere causato anche da alcuni giochi, tra cui Call of Duty: Modern Warfare e Borderlands 3 . Cerca il gioco a cui stai giocando per determinare se potrebbe trattarsi di un problema software.

Non sei automaticamente connesso a Xbox Live

Se utilizzi la modalità di risparmio energetico invece di "accensione immediata" su Xbox One X, occasionalmente accenderai la tua console e scoprirai che non è collegata a Xbox Live. Ciò a volte è dovuto a un singhiozzo da parte di Microsoft e puoi semplicemente inserire manualmente le tue informazioni di accesso per riconnetterti, ma spesso è causato da una memoria apparentemente breve nella console stessa: ha praticamente dimenticato la tua rete Wi-Fi.

Premi il pulsante Home sul controller Xbox One per visualizzare la guida, quindi seleziona il simbolo dell'ingranaggio da portare nella schermata delle impostazioni. Da qui, seleziona Rete , quindi Impostazioni di rete e infine Configura rete wireless . Scegli la rete che desideri utilizzare e inserisci la password e tornerai online.

Abbiamo notato che questo problema tende a verificarsi quando non giochi su Xbox One X per alcune settimane. Nella nostra esperienza, non è causato dalla rete Wi-Fi, poiché la nostra PlayStation 4 e Switch si sono ricollegate senza problemi dopo lunghi periodi di inattività.

Se la tua console si disconnette da Xbox Live a intermittenza, il problema potrebbe essere correlato al tuo modem o router. Prova a passare dal canale a 2,4 GHz al canale a 5 GHz o viceversa e potresti riscontrare meno problemi.

Sei costretto a scaricare gli aggiornamenti 4K per i giochi

Xbox One X gestisce la gestione dei file per i suoi giochi 4K "migliorati" per te, il che rende le cose più facili, ma potrebbe anche costringerti a dedicare molto più tempo e larghezza di banda a scaricarli. Su One X, i giochi Xbox One "Enhanced" scaricano automaticamente la versione avanzata del gioco, che potrebbe essere il doppio della versione standard. Non è possibile scaricare il gioco standard, anche se non si utilizza una TV 4K: i giochi non verranno riprodotti sulla console senza l'aggiornamento. Se possiedi una Xbox One precedente e prevedi di trasferire i tuoi giochi su Xbox One X, questo è un altro passaggio tra te e i tuoi giochi.

Soluzioni:

  • Non tutti i giochi supportano ancora 4K o altri miglioramenti di Xbox One X e, se sulla tua attuale Xbox One sono installati giochi non supportati, potrai riprodurli subito dopo aver trasferito i tuoi contenuti e l'aggiornamento degli altri giochi. Questa non è una soluzione ideale, tuttavia, poiché molti dei giochi Xbox One più grandi e più recenti hanno già ricevuto miglioramenti.
  • Puoi mitigare l'attesa pianificando in anticipo e scaricando gli aggiornamenti 4K sul tuo sistema originale. Apri le impostazioni di sistema e seleziona Sistema , quindi Backup e trasferimento e vedrai l'opzione per scaricare contenuti di gioco 4K . Seleziona questa casella e i giochi supportati inizieranno automaticamente il processo di aggiornamento, il che significa che saranno pronti per essere utilizzati non appena li sposti su Xbox One X.

Non puoi usare Kinect

Come la Xbox One S prima, la Xbox One X non ha una porta Kinect integrata. Ciò significa che senza l'uso di un adattatore, non sarai in grado di utilizzare il sensore per i giochi supportati o l'interfaccia utente di Xbox One. Sfortunatamente, sia il sensore Kinect che l'adattatore sono stati interrotti, quindi non potrai acquistarli direttamente da Microsoft.

Possibili soluzioni:

  • Quasi tutti i comandi vocali originariamente progettati per Kinect sono ora compatibili con un auricolare dotato di microfono. Non puoi accendere la tua console usando la tua voce senza Kinect, ma puoi usare la funzione per muoverti nei menu ed effettuare selezioni. Tuttavia, è necessario utilizzare l'assistente Cortana affinché funzioni. I comandi vocali Xbox originali non sono compatibili con gli auricolari.
  • Sia l'adattatore Kinect che quello Kinect sono ancora tecnicamente disponibili tramite venditori di terze parti, anche se i prezzi sono già piuttosto alti. (Potresti finire per pagare quanto hai pagato per la stessa Xbox One X). A meno che tu non abbia davvero una buona ragione per aver bisogno di un Kinect e non vuoi usare il modello originale Xbox One, lascialo andare.

Xbox One X non si accende con un controller

Occasionalmente, la tua Xbox One X si rifiuterà di accendersi quando premi il pulsante centrale sul controller. Anche dopo aver scollegato la console e ricollegata o aver spento le batterie, ti manca ancora l'alimentazione. Il tuo primo istinto potrebbe essere quello di farsi prendere dal panico, ma in realtà c'è una semplice soluzione a questo.

Soluzione:

  • Premi il pulsante di accensione sulla parte anteriore di Xbox One X e il sistema si avvierà normalmente e sarai in grado di collegare anche il tuo controller. Quindi, spegni il sistema e prova a riaccenderlo con il controller: sia su Xbox One X che su Xbox One S, abbiamo riscontrato che questo ha risolto il problema il 100% delle volte. Ovviamente, il problema può sempre ripetersi, ma segui di nuovo questi passaggi e dovresti stare bene.