Come sapere se la tua webcam è stata hackerata

C'è una buona ragione per cui così tante persone mettono del nastro sulle webcam dei loro computer o usano una copertura per webcam dedicata per spegnerle: le webcam possono essere violate, il che significa che gli hacker possono accenderle e registrarti quando vogliono, di solito con un "RAT" o strumento di amministrazione remota che è stato caricato segretamente.

Questo tipo di attacco può colpire chiunque. I tentativi di ransomware generalmente tentano di prendere il controllo di tutto ciò che può essere utilizzato per guadagnare denaro. Di conseguenza, molti malware cercano di infettare le webcam in modo che gli hacker possano (potenzialmente) ottenere contenuti adatti all'estorsione. Per mantenere la privacy della tua webcam, è importante disporre di un buon software anti-malware, ma dovresti anche conoscere i segnali se qualcuno ha acquisito il controllo della tua webcam. Ecco cosa guardare.

La luce sulla tua webcam si accende in orari strani

Dell XPS 13 Riley Young / Tendenze digitali

Questo è uno dei problemi più facili da cercare: accanto alla webcam del computer dovrebbe essere presente una piccola spia luminosa. Puoi vederlo accendersi quando la webcam è attivata per qualcosa di simile a una videoconferenza.

Tuttavia, se noti che questa spia si accende in momenti strani, specialmente quando non la stai utilizzando, questo è un indizio rivelatore che qualcuno ha preso il controllo della tua webcam a distanza e la sta usando per dare un'occhiata.

Se noti che ciò accade, dovresti controllare rapidamente le tue app attive, comprese le app attualmente attive in background. Verifica se alcune app in esecuzione accendono la tua webcam da sole. Nella maggior parte dei casi, nessuna app dovrebbe mai accendere la webcam senza il tuo esplicito permesso, quindi questo è già un buon motivo per eliminare tutte le app che ritieni responsabili ... o almeno apportare alcune serie modifiche alle loro impostazioni e all'accesso. Ma in alcuni casi, potrebbe essere un problema con le impostazioni dell'app che attivano la webcam quando l'app si accende, ed è importante escluderlo quando vedi se sei stato violato.

Le estensioni del tuo browser stanno attivando la tua webcam

Webcam LG Gram PC 2017 Bill Roberson / Tendenze digitali

Le estensioni del browser sono un'altra potenziale causa dell'accensione della webcam a tua insaputa. Controlla se sembra che la spia dell'indicatore della webcam si accenda ogni volta che apri il browser Internet (Chrome, Firefox, ecc.). Questo è un indizio che hai un'estensione o un componente aggiuntivo sul tuo browser che utilizza la tua webcam.

Puoi disabilitare tutte le estensioni e quindi abilitarle di nuovo una per una, quindi riavviare il browser ogni volta per restringere quale estensione potrebbe causare il problema. Quell'estensione sta attivamente cercando di hackerarti? Forse no: potrebbe essere solo un'estensione mal progettata. In ogni caso, starai meglio senza. Elimina il colpevole e cerca una soluzione diversa.

Sono presenti file video della webcam inaspettati memorizzati sul tuo computer

Arif Bacchus / Tendenze digitali

Diciamo che un hacker riesce a prendere il controllo remoto della tua webcam, la accende e prova a registrare con essa. Cosa succede allora? Bene, il malware può essere molto avanzato in alcuni modi, ma è molto limitato in altri, e ciò significa che quei video registrati vengono ancora salvati sul tuo disco rigido anche se un hacker sta cercando di raccoglierli.

Ciò significa che uno dei modi più semplici per verificare se sei stato violato è aprire le cartelle del tuo disco rigido e verificare la presenza di strani file video della webcam che non hai salvato. Sareste sorpresi di quante persone non si accorgano mai dell'esistenza di questi file o della facilità con cui possono perdersi in file system disordinati. I file video possono avere nomi o tag casuali, quindi controlla tutti i file video strani e vedi se sembra che alcuni siano stati creati con intenti dannosi.

Per trovarli, prova a cercare una cartella webcam dedicata, poiché la maggior parte delle webcam salverà automaticamente i video nei propri file quando vengono utilizzati per la registrazione. Questo di solito è nella sezione dei documenti. Altrimenti, controlla altre cartelle video che il tuo computer ha creato in quest'area.

Le tue impostazioni di sicurezza sono state modificate in modi strani

Il malware può anche modificare le impostazioni di sicurezza per semplificare il controllo della webcam e l'invio o la ricezione di file video (tra gli altri problemi). Apri l'app della webcam e controlla le impostazioni di sicurezza e accessibilità per vedere se qualcosa sembra fuori posto o sospettosamente disabilitato. Guarda in particolare le password della webcam che sono state modificate o rimosse e strane app che hanno accesso alla tua videocamera. In Windows 10, puoi anche disabilitare la possibilità per le app di accedere alla tua fotocamera, il che potrebbe essere un'ottima scelta.

Se disponi di un software antivirus, controlla se le protezioni della webcam sono state disabilitate o modificate: cerca le funzionalità di accesso limitato disabilitate e le notifiche della webcam (avvisi che indicano quando la webcam è in uso) che sono state disabilitate, come queste in genere vengono abilitati automaticamente all'attivazione del software. Non tutti i software antivirus hanno funzionalità webcam, ma vale sicuramente la pena controllarli.

Controlla anche la sicurezza del tuo sistema operativo per vedere se di recente sono stati disabilitati firewall o altre misure di sicurezza. Tieni d'occhio queste impostazioni nel tempo in modo da sapere se sembra che siano state improvvisamente modificate.

La tua scansione antivirus rivela app sospette

Interfaccia Cylance Antivirus

Un buon software antivirus è in grado di scansionare il tuo computer alla ricerca di file o attività sospette. Se disponi di un'app antivirus, esegui una scansione manuale e verifica se riporta malware o attività sospette sul tuo computer. Dai un'occhiata alle specifiche per vedere se la tua webcam potrebbe essere stata compromessa e assicurati che il tuo software antivirus rimuova eventuali app o contenuti sospetti.

Il malware può provare a installare un RAT sul tuo sistema per ottenere l'accesso alla tua webcam, una pratica a volte chiamata "camfecting". Gli attacchi malware diffusi che hanno utilizzato questa tattica includono Blackshades, Rbot-GR, Mirai e InvisiMole. Se il tuo software antivirus menziona una potenziale infezione da qualcosa di simile, allora sai cosa potrebbe essere successo alla tua cam.

Se non disponi di un'app antivirus, adorerai la nostra guida alle migliori opzioni gratuite disponibili.

Ricevi un messaggio da un hacker

Awesome Tech YCBY 01-20-2017

Se il peggio va in peggio, un hacker ti invierà un messaggio e tenterà una sorta di estorsione sui video della webcam. È così che cercano di ottenere denaro, spesso attraverso un oscuro indirizzo di portafoglio bitcoin o un metodo di pagamento simile.

Tratta questi messaggi come faresti con qualsiasi tentativo di phishing. Contengono quasi sempre bugie su ciò che un hacker ha fatto o su ciò a cui ha accesso e spesso sono un veicolo per installare ransomware sul tuo computer in primo luogo. Di solito, gli hacker raccolgono i contatti e le informazioni sulla password dagli elenchi sul dark web e inviano migliaia di queste e-mail alla volta, sperando che qualcuno si spaventi abbastanza da inviare loro denaro. Non c'è motivo di credere che qualcuno abbia il controllo della tua webcam a meno che non fornisca effettivamente prove del filmato della webcam.

Se ricevi un messaggio, non rispondere. Non fare clic su alcun file o collegamento, anche se il messaggio dice che contiene prove di video della webcam. Non inviare denaro a nessuno. Invece, installa ed esegui un robusto software anti-malware per verificare la presenza di eventuali problemi e modifica le password per aumentare la tua sicurezza. Un buon gestore di password può aiutarti a generare automaticamente password complesse oppure puoi mettere in pratica i nostri suggerimenti su come scegliere password migliori se ne crei una tua.