Come trasferire foto da Picasa a Google Foto

come trasferire le foto dall'intestazione google di Picasa 2Daniil Peshkov / 123RF Millions hanno scaricato e continuano a utilizzare Picasa, il software di gestione delle foto gratuito e ricco di funzionalità di Google che funziona su Mac e PC. Ma l'app non ha visto quasi nessun amore da parte di Google negli ultimi anni - in effetti, l'ultimo importante aggiornamento è avvenuto più di cinque anni fa, nel 2011, e quell'aggiornamento è stato l'ultimo che gli utenti di Picasa vedranno mai. Google ha recentemente annunciato di aver abbandonato completamente la piattaforma a favore del suo prodotto basato su cloud noto come "Google Foto", lanciato lo scorso anno come prodotto autonomo con molte delle stesse funzionalità che sono state integrate in Picasa e nel social network dell'azienda, Google+ .

Più Google Foto: l' aggiornamento "Annulla modifiche" di Google Foto elimina le copie per ridurre il disordine

Quindi cosa significa questo per le persone che usano ancora Picasa?

Come restare con Picasa, per ora

Google ha smesso di supportare Picasa il 15 marzo 2016. Ciò significa che non verranno rilasciate altre versioni, non verranno emesse correzioni di bug e non verrà offerto alcun supporto. Tuttavia, se il software è già installato, continuerà a funzionare. No, le tue foto non scompariranno all'improvviso e nemmeno il software stesso. Se vuoi continuare a utilizzare Picasa, puoi assolutamente farlo. Se segui questa strada, il mio consiglio è di scaricare nuovamente l'ultima versione di Picasa (3.9) per Mac o Windows in questo momento e tenere il programma di installazione da qualche parte al sicuro: non sai mai quando potresti dover reinstallarlo e chissà quanto è facile sarà quello di trovare più tardi.

Ecco cosa è cambiato. Se hai approfittato della funzione Album web gratuiti di Picasa, dal 1 ° maggio 2016 l'unico modo per accedervi è tramite Google Foto. Se sei curioso di sapere come sarà, accedi a Google Foto con l'account Google che hai utilizzato per creare l'album web e voilà, sono già lì. Puoi visualizzare, scaricare o eliminare i tuoi Picasa Web Album dall'interfaccia Foto, ma a partire dal 1 ° maggio non puoi crearli, organizzarli o modificarli.

Potresti anche scoprire che le funzioni di Picasa che richiedono la connettività web, come le funzioni Ordina stampe o Pubblica su Blogger, potrebbero non funzionare a un certo punto. Tuttavia, Google ha taciuto su quando e come ciò potrebbe accadere.

Come migrare a Google Foto

C'è un motivo per cui Google non utilizza il termine "migra" quando incoraggia gli utenti di Picasa ad accettare Google Foto. Questo perché, ad eccezione della funzione Web Album descritta sopra, Google non ha creato un percorso di migrazione da un prodotto all'altro. L'azienda si riferisce ad esso come "passaggio", perché è esattamente il modo in cui devi pensarci.

Schermata 04/03/2016 alle 14.20.58Per iniziare a utilizzare Google Foto, scarica semplicemente lo strumento di backup di Google Foto, digli dove cercare le tue foto e poi lascia che faccia il suo dovere. Ci vorranno ore (o giorni) prima che tutte le tue foto arrivino al cloud, ma avviene in background e non richiede alcun intervento da parte tua. È completamente semplice. Abbiamo già detto che Google offre agli utenti di Foto una quantità illimitata di spazio sui suoi server? Finché le tue foto sono di dimensioni inferiori a 16 megapixel, la compressione eseguita da Foto dovrebbe essere praticamente impercettibile. Se preferisci, puoi scegliere un'opzione non compressa, che ti consente di caricare file RAW senza alcuna alterazione. Tuttavia, questa opzione non è illimitata. Consumerà la quantità totale di spazio di archiviazione disponibile per il tuo account Google.

Facile, ma non indolore

Screen Shot 2016-03-08 alle 2.42.34 PMPer quanto sia facile trasferire le tue foto nel cloud, ha un prezzo elevato per gli utenti di Picasa. Praticamente tutto il sangue, il sudore e le lacrime che hai investito in attività come il fotoritocco e i sottotitoli vengono ignorati nel processo di caricamento. Poiché Picasa archivia tutte queste informazioni all'interno del proprio database, non sono incorporate nei file delle foto fisiche. Quello era il modo giusto di fare le cose per evitare che le modifiche fossero "distruttive", ma significa anche che, a parte il caricamento da parte di Google del tuo database Picasa, non c'è modo di includerlo nella tua raccolta di Google Foto. È come se partissi da zero. Non è un grosso problema per modifiche minori come il ritaglio, ma per altri può essere un'enorme perdita.

E peggiora. Sebbene Google Foto offra una manciata di filtri in stile Instagram e una serie di strumenti di modifica tra cui scegliere, inclusi quelli per il ritaglio, la rotazione e la regolazione del contrasto, tra gli altri, è una selezione irrisoria rispetto a ciò che fornisce Picasa. Non offre nemmeno lo strumento più utile mai inventato: gli occhi rossi.

Sembra terribile. Perché dovrei cambiare?

Trovare le foto in Google Foto è molto più semplice

Razzi.  Razzi?  Non ho mai etichettato queste foto comeRazzi. Razzi? Non ho mai etichettato queste foto come "razzi", ma in qualche modo Google Foto sapeva che era quello che erano.

Ricordi quando è arrivato Gmail e all'improvviso non importava quanto bene tenevi organizzata la tua posta? La stessa potente magia che ha reso Google bravo a trovare le pagine web giuste era ora disponibile per aiutarti a trovare quei messaggi sepolti. Google Foto fa essenzialmente per le foto quello che Gmail ha fatto per la posta elettronica. Inoltre, poiché Foto è una piattaforma basata su cloud, puoi accedere a tutte le tue foto su ogni dispositivo, ovunque tu vada.

Inoltre, se utilizzi l'app Foto sul tuo smartphone o tablet, ogni nuova foto che scatti viene automaticamente aggiunta alla raccolta. Ciò rende Foto molto più di un servizio di backup: è un archivio visivo di tutta la tua vita che può stare in tasca.

All'interno di Google Foto, tutte le tue immagini sono archiviate in un unico database "semplice": non ci sono cartelle. Poiché le dimensioni di questo database aumentano grazie a questa opzione di archiviazione illimitata, gli algoritmi diventano più abili nell'utilizzo dei metadati per aiutare le persone a trovare ciò che stanno cercando e le strutture delle cartelle iniziano a diventare ingombranti. Come con Gmail, la barra di ricerca prominente nella parte superiore dell'interfaccia è il posto dove andare. Inserisci tutto ciò che ti piace: Foto possiede la stessa abilità misteriosa per trovare le cose. Una ricerca di "Florida" nelle mie foto ha prodotto scatti che ho scattato con la mia DSLR al Kennedy Space Center anche se queste foto non erano mai state geotaggate. Presumibilmente Foto utilizza il vasto indice di immagini di Google dal Web per capire meglio cosa c'è nella tua raccolta.

Quell'assistente di magia automatica oscilla

L'Assistente di Google Foto creerà automaticamente album, animazioni, video e collage per te.  Che tu li tenga o meno dipende da te.L'Assistente di Google Foto creerà automaticamente album, animazioni, video e collage per te. Che tu li tenga o meno dipende da te.

Poi c'è l'Assistente. Come sa chiunque abbia una vasta raccolta di foto, l'intero concetto di "Un giorno, mi siederò e farò qualcosa di veramente interessante con tutte le mie foto e video", è fantastico, tranne per il fatto che "un giorno" non arriva mai. Con Google Foto Assistant, ogni giorno è quel giorno. Mentre carichi nuove foto e video, l'assistente analizza il contenuto e inizia a creare collage, storie, filmati e animazioni da essi. È tutto fatto in background senza alcun aiuto da parte tua e Foto ti avvisa quando ne ha creato uno nuovo.

I collage possono contenere da tre a 12 foto e di solito uniscono immagini scattate nella stessa data o luogo. Le storie sono una specie di presentazioni che ti guidano attraverso una serie di foto di un evento come una vacanza. Questi oscillano sullo schermo da destra a sinistra al tuo comando e sono spesso accompagnati da piccole note come informazioni sulla posizione e sull'ora.

I film sono forse i più sorprendenti, semplicemente dal punto di vista del risparmio di tempo. Questi brevi clip, che oscillano tra i 30 ei 60 secondi, vengono modificati insieme da video e foto, stilizzati con un filtro come "Glamour" e accompagnati da un brano musicale. A volte sceglie la combinazione perfetta di stile e musica, creando una vignetta video tanto deliziosa quanto sorprendente, mentre altre volte le sue scelte sono esilaranti. Non è possibile modificare nuovamente questi video dal tuo Mac o PC utilizzando il sito Web Foto, ma se scarichi l'app Foto sul tuo dispositivo iOS o Android, puoi modificare il tema, la musica, i video e le foto utilizzati.

Le animazioni sono GIF animate che Photos crea ogni volta che trova foto che fanno chiaramente parte di una sequenza (ad esempio un bambino che gioca a calcio o un jet che decolla da una pista). Questi possono essere fantastici, specialmente quando Foto ha più di cinque immagini con cui lavorare, ma potresti scoprire che quelle più corte con un minimo di tre fotogrammi sono solo una specie di meh.

Ovviamente puoi comunque sfogliare tutte le tue foto come faresti con Picasa. Per impostazione predefinita, saranno organizzati per data. Non è un brutto modo per farlo, ma sfortunatamente, al momento è l'unico modo per farlo. Le foto non offrono alcun modo per riordinare o filtrare le foto in base ad altri criteri.

Puoi creare album, però

L'unica funzione dell'organizzazione di Picasa che Foto conserva è Album. Puoi crearne quante ne vuoi e possono essere condivise con altri in sola lettura o con autorizzazioni di collaboratore, il che significa che possono aggiungere le proprie foto.

Anche Foto mantiene il proprio set di album, che vengono creati e aggiornati automaticamente non appena inizi a caricare. Questi includono persone, luoghi, cose, video, collage, animazioni e film.

Persone: gli utenti di Picasa conosceranno immediatamente le persone; è la stessa tecnologia di riconoscimento facciale che ha lasciato senza fiato quando è apparso per la prima volta. Foto aggiungerà "persone" a questo album quando rileva nuovi volti tra le tue immagini, ma devi comunque identificare chi sono. Questa operazione è resa un po 'più piacevole se usi Google per memorizzare i tuoi contatti (ad esempio da Gmail) perché Foto ti chiederà suggerimenti da questo elenco durante la digitazione. Un grande svantaggio dell'album Persone è che Foto sceglie quale immagine associare a una persona e non c'è modo di cambiarla.

Le migliori app iOS per Google Foto di giugno

Luoghi: la funzione Luoghi di Picasa ha funzionato in due modi. Il programma potrebbe estrarre informazioni di geotagging dai metadati di un'immagine se è stata creata da un telefono o da un altro dispositivo abilitato per GPS, oppure è possibile assegnare manualmente i dati sulla posizione. In Foto, viene ancora utilizzato il geotagging, ma non è possibile aggiungere manualmente una posizione a una foto. Ma come notato sopra, Foto è ancora in grado di assegnare posizioni a foto che non hanno alcun tipo di geodati.

Cose: questo è l'album che mostra davvero il valore di Google Foto quando si tratta di trovare foto specifiche dalla tua raccolta. Foto analizza i tuoi scatti e crea raggruppamenti generali basati su oggetti o scene che riconosce. Ad esempio, può capire quando c'è un gatto in una ripresa e aggiunge quell'immagine all'album "Gatti". Fa lo stesso con etichette come cascate, automobili, tramonti, foreste, parchi giochi e persino categorie non così simili come il Giorno dell'Indipendenza e Halloween. Foto fornisce anche una pratica categoria "selfie". Gli algoritmi non sono perfetti - il nostro albero di Natale è stato archiviato come "cibo", mentre una foto che ho scattato a un tapis roulant è stata raggruppata con "barche" - ma quando una raccolta di foto ha più di 10.000 immagini, qualsiasi aiuto possiamo ottenere è apprezzato.

Video: autoesplicativi: i tuoi video sono qui.

Collage: qui Foto conserva tutti i collage creati dall'Assistente, così come quelli creati da te.

Animazioni: come i collage, ma con animazioni.

Film: hai indovinato. Ma in questo caso, sono solo i film che l'assistente ha creato. Non è possibile aggiungere il tuo.

Come evitare di utilizzare lo spazio di Google Drive e correggere le immagini

Il problema più grande quando si tratta di caricare foto che hai gestito con Picasa è il problema di orientamento. Poiché tutte le modifiche alle foto rimangono nel database di Picasa fino a quando non decidi di esportare un'immagine modificata, se carichi semplicemente tutte le tue foto, si uniranno al cloud nel loro stato originale, il che spesso significa che verranno ruotate nel modo sbagliato. Questo è un problema particolare con le vecchie fotocamere digitali che non registrano l'orientamento come parte dei dati EXIF.

Se dimentichi di esportare le foto modificate in Picasa, dovrai correggerle manualmente in Google Foto. Se dimentichi di esportare le foto modificate in Picasa, dovrai correggerle manualmente in Google Foto.

L'unica soluzione è esportare tutte le tue foto da Picasa in una nuova posizione. Ciò richiederà molto tempo e molto spazio su disco, ma ha il vantaggio di preservare tutte le tue modifiche (non solo le modifiche di orientamento) in modo che almeno Google Foto funzioni con un set di immagini ottimizzato. Niente è più frustrante che vedere tutti quei collage, filmati e GIF generati dall'assistente utilizzando immagini che sono di lato quando dovrebbero essere verticali.

Se sei un utente di Google+ Foto, probabilmente avrai già notato che la tua libreria di foto è già stata migrata automaticamente a Google Foto. Almeno la transizione è stata indolore!

Se sei un utente di Google Drive, ci sono alcune cose che dovresti sapere su come questo prodotto interagisce con Google Foto.

Innanzitutto, puoi scegliere di accedere a Google Foto come una singola cartella all'interno di Drive. Per fare ciò, vai su Drive> Impostazioni> Generali> Crea una cartella di Google Foto e seleziona la casella. Una volta visualizzata la cartella Google Foto nell'elenco delle cartelle, puoi condividere l'accesso ad essa come qualsiasi altra risorsa di Drive. In questo modo è un ottimo modo per condividere tutte le tue foto, ma fai attenzione, poiché questi invitati possono vedere tutti i tuoi scatti attuali e ogni nuovo fino a quando non revochi i loro privilegi di condivisione.

Inoltre, la visualizzazione delle foto di Drive è piuttosto semplice e non include nessuna delle opzioni native di Google Foto per la ricerca o la visualizzazione degli album. Oltre alla condivisione, il grande vantaggio dell'utilizzo di questa opzione è che puoi reintrodurre le cartelle nella tua raccolta di foto. Le cartelle che crei dalla visualizzazione di Drive non saranno in alcun modo visibili all'interno di Google Foto stesso, ma se ti manca averle da Picasa, è l'unico modo per recuperarle.

Se utilizzi Drive come posizione di archiviazione per le foto, queste vengono conteggiate nel limite di archiviazione complessivo, che è di 15 GB a meno che non ne acquisti di più. Tuttavia, le foto memorizzate come "alta qualità" in Google Foto non lo fanno. Quindi ora hai la possibilità di spostare tutte le tue foto da Drive a Foto per recuperare spazio di archiviazione, senza sacrificare l'utilità: Google Docs tratta la cartella di Google Foto allo stesso modo di qualsiasi altra cartella in Drive. In realtà è super pratico.

Una cosa da tenere a mente con questa relazione è che l'eliminazione di foto singole o multi-selezionate dalla cartella Google Foto all'interno di Drive le eliminerà anche in Google Foto e viceversa. Tuttavia, tutte le sottocartelle che hai creato nella cartella Google Foto di Drive possono essere eliminate e il loro contenuto rimarrà al sicuro. Ciò arriva anche alla cancellazione della cartella Google Foto di primo livello. Verranno rimossi da Drive, ma rimarranno nel prodotto Google Foto.

Devo tenere Picasa?

Sì. Dopotutto, è un programma molto potente per la modifica delle foto e almeno per ora ha molte più opzioni di modifica rispetto a Google Foto.

Screen Shot 2016-03-08 alle 2.41.54 PMModifica in Picasa. Non troverai queste opzioni in Google Foto.

Anche se non c'è modo di gestire direttamente le foto tra i due prodotti, c'è una soluzione alternativa se ti senti avventuroso. Dopo aver scelto di aggiungere Google Foto come cartella all'interno di Drive, questa cartella verrà sincronizzata con il tuo PC o Mac tramite l'app Google Drive, proprio come ogni altra cartella in Drive. Grazie alla capacità di archiviazione illimitata di Foto, questo potrebbe uccidere rapidamente lo spazio rimanente che hai sul tuo computer, per non parlare della duplicazione con le foto che hai già lì, ma significa anche che ora puoi accedere alle tue foto basate su cloud da Picasa per per il bene dei suoi strumenti di modifica. Tieni presente che tutte le modifiche che apporti dovranno essere esportate (come accennato in precedenza) affinché vengano visualizzate in Google Foto.

Non è semplice, sfortunatamente, e non è una buona soluzione. Però funziona.

Se non vuoi lavorare in questo modo, dovrai scaricare foto specifiche dall'interfaccia di Google Foto e poi lavorarci sopra localmente prima di ricaricarle.

In definitiva, Google Foto è un modo potente e, a volte, delizioso per eseguire il backup e condividere i tuoi ricordi con uno spazio di archiviazione illimitato che non ha rivali su qualsiasi altra piattaforma. Ma gli utenti di Picasa scopriranno che la transizione a Foto comporta molti compromessi. Si spera, ora che Google si concentra esattamente su un singolo prodotto fotografico, lo svilupperà in una piattaforma che non lascia indietro alcun utente Picasa.