Come configurare il gioco HDR sulla tua TV 4K HDR e Playstation 4 o PS4 Pro

L'avvento della risoluzione 4K UHD è stato un vantaggio significativo per i giochi, poiché ha portato risoluzioni più nitide e dettagli più raffinati alla grafica. Tuttavia, sebbene il 4K sia un aggiornamento apprezzabile, se non stai giocando con la gamma dinamica elevata (HDR) abilitata, non stai ottenendo la piena esperienza dalla tua TV 4K o dai giochi. Entrambe le attuali console di Sony, la PlayStation 4 e la PS4 Pro predisposta per 4K, supportano l'HDR, a condizione che tu abbia il display corretto e la giusta configurazione. Abbiamo messo insieme questa guida su come configurare i giochi HDR sulla tua TV 4K / HDR e sulle console PS4 o PS4 Pro per giochi più colorati e vivaci.

Tieni presente che sebbene sia PS4 che PS4 Pro supportino l'HDR, dovrai assicurarti di aver aggiornato il firmware a 4.0 o versioni successive. Se hai bisogno di aiuto per configurare l'HDR su Xbox One S o Xbox One X, possiamo aiutarti anche in questo.

Imposta prima la TV

Razer Thresher Ultimate versione PlayStation 4

Passaggio 1: assicurati che la tua console sia collegata a una porta compatibile con HDMI 2.0a / HDCP 2.2 del televisore. Potresti pensare che, poiché hai una TV 4K / HDR, tutte le porte sarebbero utilizzabili, ma nella maggior parte dei casi, solo una o due porte sono abilitate per HDMI 2.0a / HDCP 2.2. Ciò che è più sorprendente è che la porta HDMI compatibile di cui hai bisogno non è necessariamente HDMI 1. A volte i produttori di TV etichettano le porte in modo che tu sappia guardando, ma anche quelle etichette possono essere fuorvianti. Per sicurezza, controlla la sezione delle specifiche per il modello della tua TV sul sito Web del produttore per determinare quali porte HDMI supportano HDMI 2.0ae utilizza una di quelle per la tua console.

Passaggio 2: apri il menu Impostazioni della TV . Vai alla sezione Impostazioni immagine , quindi guarda i preset per trovare la modalità di gioco della tua TV . Questa modalità ridurrà l'elaborazione delle immagini e la qualità della tua immagine potrebbe subire un leggero calo nel processo (non preoccuparti, lo aggiusteremo). Ridurrà anche il ritardo di input, quindi se sei un giocatore competitivo, l'utilizzo della modalità di gioco ti manterrà competitivo negli incontri multiplayer. Se in genere giochi a un giocatore singolo (o se dai valore alla grafica e alla qualità dell'immagine rispetto alle prestazioni), vai avanti e scegli il preset che si adatta meglio ai tuoi occhi: di solito preferiamo le modalità film, cinema o standard.

Passaggio 3: Successivamente, è necessario abilitare l'HDR sul televisore. Torna al menu Impostazioni immagine . Da qui, dipende dal tipo di TV che hai. Alcuni televisori hanno le impostazioni HDR direttamente nel menu Impostazioni immagine principale , mentre altri le elencheranno in Impostazioni di input , Impostazioni immagine avanzate o persino nel menu Opzioni principali . Stai cercando un'impostazione come HDMI HDR , sottocampionamento colore HDMI , HDMI HD Ultra Deep Color , HDMI UHD Color 10-Bit Coloro qualcosa di simile. È necessario abilitare (attivare) questa impostazione per la porta HDMI a cui è collegata la console. Se non si è sicuri di dove trovare le impostazioni HDMI HDR della TV, consultare il manuale dell'utente o il sito Web del produttore. Alcuni televisori abiliteranno l'HDR automaticamente non appena rileveranno un segnale HDR - i televisori OLED 4K di LG sono un esempio - insieme ai giochi abilitati per HDR una volta che scoprono una console / configurazione TV compatibile.

Passaggio 4: la TV ora può accettare contenuti HDR dalla console di gioco, ma potresti voler regolare la qualità dell'immagine. Ti consigliamo di regolare i controlli di luminosità e contrasto a piacere, ma prima di iniziare a modificare queste impostazioni, vuoi che la tua TV mostri un qualche tipo di contenuto HDR. Questo contenuto potrebbe essere un gioco HDR per la tua console o un film o un titolo TV in HDR tramite Netflix, Amazon o Vudu.

Dopo aver riprodotto contenuti HDR di qualche tipo (molti televisori lo confermano mostrando un logo HDR sullo schermo), il televisore sarà in modalità HDR. A questo punto, vai nelle Impostazioni immagine per effettuare le regolazioni. Mentre si effettuano le regolazioni in questa modalità, si regola la qualità dell'immagine solo per la modalità HDR del televisore.

Pertanto, ciò non influirà sulle impostazioni della qualità delle immagini per quelle volte in cui si guardano contenuti SDR (Standard Dynamic Range), che si tratti di un film non HDR su Netflix, di un disco Blu-ray o di trasmissioni tradizionali. Una cosa da notare: alcuni televisori limiteranno le impostazioni disponibili nella modalità HDR, come la luminosità. Se questo è il caso della tua TV, prova i vari preset per HDR e vedi quale ti piace di più.

Nel mercato per una nuova TV? Possiamo aiutare! Dai un'occhiata alle nostre scelte per i migliori televisori in questo momento o dai un'occhiata alla nostra guida all'acquisto di TV 4K per maggiori informazioni.

Configura la tua PS4 o PS4 Pro

PlayStation 4

Una volta che la tua TV è configurata, sei quasi arrivato. Tutto ciò che resta da fare è abilitare l'HDR sulla console. Mentre PS4 e PS4 Pro di solito rilevano automaticamente che l'HDR è abilitato sulla TV e regola le impostazioni stesse, non sempre, ed è una buona idea ricontrollare a prescindere. Ecco come farlo.

Passaggio 1: dopo aver collegato correttamente la console alla TV, accendila e vai alla schermata Impostazioni . Nella scheda Informazioni di sistema , assicurati che Abilita HDCP sia selezionato.

Passaggio 2: Successivamente, apri Suono e schermo > Impostazioni uscita video> Opzione HDR , quindi imposta Uscita Deep Color su Automatico.

Se hai seguito correttamente il passaggio precedente, ora dovresti essere in grado di giocare in HDR e molte nuove versioni attivano l'HDR automaticamente quando sono collegate a una TV 4K. Se hai bisogno di ulteriore aiuto, consulta la guida video di Sony.

Trovare il contenuto giusto

orizzonte zero alba il fumo gelido e selvaggio della recensione

Infine, dovrai avere i contenuti giusti da riprodurre o guardare.

C'è un lungo elenco di videogiochi abilitati per HDR su PS4 e altri vengono rilasciati continuamente. Inoltre, c'è una miriade di contenuti video HDR a cui puoi accedere su Netflix, YouTube e Amazon Prime.

Ecco una rapida selezione di alcuni consigli per PS4 pronti per HDR:

  • Horizon Zero Dawn  (nella foto sopra)
  • Final Fantasy XV
  • Deus Ex: Mankind Divided
  • The Last of Us Parte II
  • L'ultimo guardiano
  • Uncharted 4
  • Fantasma di Tsushima
  • Red Dead Redemption 2

Assicurati che l'immagine sia perfetta

Ora che sei pronto e stai riproducendo un titolo HDR, la qualità dell'immagine dovrebbe essere straordinaria e stupenda. Ma cosa succede se non sei impressionato, forse sembra davvero peggio? In tal caso, cosa puoi fare per risolverlo?

Sfortunatamente, questo potrebbe significare che la tua TV non è adatta per l'HDR, anche se dice HDR proprio sul lato della scatola. Per visualizzare correttamente l'HDR, un televisore deve essere in grado di ottenere rapporti di contrasto elevato e colori espansi. Se la tua TV non riesce a tirare fuori il contrasto necessario per un HDR impressionante, la tua immagine potrebbe finire per apparire scura o sbiadita, con una mancanza di dettagli nelle aree scure o luminose, a seconda delle regolazioni dell'immagine.

Tieni presente che i giochi rilasciati dopo l'aggiornamento del firmware 4.0 generalmente hanno impostazioni di menu per aiutare a regolare anche la qualità dell'immagine. Se questo è ancora il caso, ti suggeriamo di disabilitare l'HDR e giocare in modalità standard. Se la qualità dell'immagine sembra molto migliore in seguito al ripristino di SDR, attenersi ad essa. Se devi eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica sulla tua PS4, consulta la nostra pratica guida.