Come misurare l'assorbimento di potenza del tuo PC

cristi180884 I computer sono macchine potenti. Questi dispositivi che la maggior parte di noi ha seduto sulla scrivania o sulle ginocchia sono capaci di cose incredibili. Dall'intenso editing video e rendering di immagini ai giochi per PC, social media e tutti i tipi di lavoro, PC e laptop sono meraviglie tecnologiche.

Dato che i nostri dispositivi sono in grado di compiere tali imprese, sorge la domanda: quanta potenza usano queste cose? Inoltre, come si misura l'assorbimento di potenza del proprio computer? Abbiamo una soluzione rapida per te e discuteremo quando e perché è importante sapere quanto succo sta bevendo quella scatola.

Come misurare il consumo di energia tramite software

Se ti ritrovi a dover sapere quanta potenza il tuo PC o laptop sta risucchiando dal muro, il processo è relativamente semplice. Tuttavia, richiederà hardware e strumenti aggiuntivi con il software. Il software è ottimo per avere un'idea istantanea di come i singoli componenti del PC utilizzano l'alimentazione, ma forniscono solo una stima del consumo energetico per periodi di tempo relativamente brevi.

Per avere un'idea di quanta energia utilizza il tuo PC, ti consigliamo di visitare OuterVision, che è un calcolatore di alimentazione gratuito. Questo servizio è molto dettagliato, funziona sia per laptop che per PC ed è utilizzato sia dai professionisti dell'hardware del computer che dagli appassionati. Il controllo di base consente agli utenti di stimare la potenza consumata dal monitor, dall'archiviazione, dall'unità ottica, dalla scheda video, dalla memoria, dalla CPU e dalle schede madri del proprio dispositivo tenendo conto del tempo complessivo trascorso utilizzando il computer e qualsiasi gioco o rendering pesante.

Immagine della pagina web di OuterVision. Daniel Martin / Screenshot

Utenti avanzati ed esperti possono fare tutto quanto sopra, oltre a calcolare il consumo energetico per ventole, kit e pompe di raffreddamento a liquido, schede PCI ed Express Card, utilizzo della CPU, più set di schede video e qualsiasi tecnologia collegata come controller, tastiere , mouse, dispositivi USB e sistemi LED. Puoi persino calcolare la potenza consumata overcloccando la scheda grafica e la CPU, confrontare l'efficienza dei diversi componenti e determinare la quantità di energia effettivamente necessaria al tuo computer.

Un'altra fantastica opzione software è Sidebar Diagnostics, che mostra una versione avanzata del monitor risorse nativo di Windows e ti consente di visualizzare i dati sul consumo energetico del tuo PC insieme alla GPU, alla rete e ai driver attivi. Open Hardware Monitor è un'altra opzione gratuita che vale la pena considerare, in quanto monitora le tensioni, il carico e le velocità di clock, i sensori di temperatura e le velocità delle ventole del computer.

Come misurare il consumo energetico tramite hardware

L'acquisto di hardware in grado di misurare con precisione il consumo energetico complessivo del PC non è poco costoso. Tuttavia, se è necessario assicurarsi di disporre di dati con data e ora e misurati entro un margine di errore dello 0,5%, l'hardware è l'unico modo per procedere.

Se desideri ottenere le letture migliori per il consumo energetico complessivo del tuo computer, dovrai misurare la connessione da una presa a muro con un misuratore di potenza esterno, come un monitor di utilizzo dell'elettricità Kill-A-Watt P3. Disponibile da Amazon, Home Depot, negozi di ferramenta e altri rivenditori per circa $ 20 - $ 40, questo misuratore di potenza ti consentirà di misurare con precisione il consumo di energia del tuo PC.

Immagine di Kill-A-Watt Meter Daniel Martin / Screenshot

Per informazioni più dettagliate avrai bisogno di qualcosa come HOBO UX120-018 Plug Load Data Logger, che arriva a $ 239. Tuttavia, gli utenti saranno in grado di ottenere una visualizzazione istantanea delle variabili di carico della spina a 120 V in tempo reale e dei dati di carico con data e ora e totalizzati per un'analisi energetica dettagliata. Questo dispositivo misura e registra anche la potenza e il consumo di energia del tuo PC.

Importa?

Forse ti stai chiedendo quale sia la potenza assorbita dal tuo impianto per pura curiosità. Ma oltre a questo, ci sono alcuni motivi cruciali per cui vorresti sapere il tipo di potenza che il tuo sistema sta utilizzando. Uno dei più comuni è l'aggiornamento del PC.

Alcuni componenti hardware, come le nuove schede grafiche di fascia alta, possono richiedere un alimentatore robusto. Prima di uscire e acquistare quella nuova e costosa scheda video, assicurati di non dover aggiornare anche il tuo alimentatore.

Inoltre, se si scopre che  non  c'è bisogno di aggiornare il vostro alimentatore, conoscendo i requisiti di alimentazione esatta è essenziale. L'aumento del consumo di elettricità influenzerà altri componenti del tuo PC e anche i circuiti della tua casa potrebbero essere coinvolti.

Qualsiasi aggiornamento apportato al PC comporterà un cambiamento nel consumo di energia. Se stai inserendo componenti più significativi e ad alte prestazioni per aumentare le prestazioni di gioco o le capacità di rendering, il tuo PC avrà bisogno di più potenza. Ciò si tradurrà probabilmente in cambiamenti nella bolletta elettrica.

Mentre un PC o un laptop di modesta fattura non dovrebbe fare una differenza significativa per la tua spesa mensile, probabilmente lo farà un impianto di gioco appositamente costruito. Più potenza si tradurrà anche in più calore e più rumore, poiché le ventole del sistema si accenderanno per evitare il surriscaldamento. Se il calore o il suono sono preoccupanti, questo potrebbe essere un altro motivo per tenere traccia del consumo di energia del PC.

Se hai intenzione di effettuare aggiornamenti massicci e stai cercando di prevenire errori e guasti o stai pizzicando pochi centesimi sulla bolletta elettrica, il monitoraggio del consumo di energia del tuo PC ti aiuterà.